Atp Montreal 2013: Seppi batte Rosol, i risultati di lunedì 5 agosto

Comincia nel migliore dei modi il Masters di Montreal per i colori azzurri con la sofferta qualificazione al secondo turno di Andreas Seppi vincitore al terzo sul ceco Lukas Rosol con il punteggio di 6-4; 4-6; 7-6.
Primo set che non passerà certo agli annali del tennis. Poco ritmo, tanti gli errori da entrambe le parti. In vantaggio 4-2 e servizio, Seppi si fa riagguantare ma ci pensa Rosol a facilitargli il cammino perdendo la battuta sotto 5-4 con tanto di doppio fallo finale. Secondo parziale disastroso per Andreas. Breakkato in avvio l'azzurro non riesce a riportarsi in scia del ceco. Tanti gli errori gratuiti di Seppi che recrimina per non aver sfruttato due palle break sul 4-3; 30-40, la prima affossata in rete, l'altra steccata malamente e raccolta dai pochi spettatori assiepati nelle file iniziali della tribuna laterale.

La partita si decide al terzo. Altro avvio pessimo di Andreas che, poco mobile e propositivo, perde il servizio nel primo gioco. Ci pensa Rosol a rimetterlo in corsa. L'azzurro però non fa in tempo a recuperare il break di svantaggio che ne concede subito un altro all'avversario con l'ennesimo game da dimenticare in battuta. 4-3 per il ceco che ancora una volta però non concretizza il vantaggio e si fa rimontare dopo aver annullato tre occasioni per il pari, 4-4. Grande confusione in campo. Partita stranissima. E' la sagra degli errori. Seppi vince un game chiave e costringe Rosol a servire per salvare il match sul 5-4, una situazione incredibile fino a pochi minuti prima. Nessun problema, 5-5. Match point per Seppi sul 6-5; 40-30 ma Rosol lo annulla con coraggio. Tie break. Si cambia campo con Andreas in vantaggio 4-2, uno scarto rassicurante per il 6-3 finale. Il ceco stenta a crederci. Paradossalmente, dopo il primo set, ha fatto tutto lui...

Le altre partite. E' di Florian Mayer la prima vittoria sul Centrale. Il tedesco ha sconfitto in rimonta il sempre incostante Tomic e, ora, affronterà Djokovic. Bene anche Dodig che travolge Zemlja e si guadagna il secondo turno con Del Potro, uno dei favoriti del Masters canadese. Gulbis si aggiudica il match più interessante di giornata battendo in due set Feliciano Lopez. Quest'ultimo si è fatto rimontare un break di vantaggio nel primo set perso poi al tie break. Nel secondo decisivo un break in avvio conquistato dal lettone che, ora al secondo turno, potrebbe trovare Fognini opposto domani a Baghdatis. Discreta prestazione di Gulbis anche se Lopez, poco incisivo, ha fatto davvero poco per impensierirlo. Prosegue il momento negativodi Janko Tipsarevic che rimedia un'altra sonora eliminazione al primo turno con Istomin. Nell'altra sfida, a mio parere, più invitante della giornata inaugurale, Benoit Paire prevale in due su Kohlschreiber 7-6; 7-5 con break decisivo sul 5-5 del secondo parziale. Il francese, al prossimo turno, dovrà vedersela con l'amico fraterno Stan Wawrinka. Il canadese Levine sarà il primo avversario di Nadal.

Atp Montreal 2013: i risultati di lunedì 5 agosto


Campo Centrale

Florian Mayer b. Tomic 5-7; 6-3; 6-3
Gulbis b. Feliciano Lopez 7-6; 6-4
Istomin b. Tipsarevic 6-4; 6-3
Nishikori b. Polanski 4-6 6-4 6-2

BN Court

Seppi b. Rosol 6-4; 4-6; 7-6(3)
Klizan b. Bellucci 5-7; 6-4; 7-6(6)
Paire b. Kohlschreiber 7-6; 7-5
Levine b. Malisse 6-4; 7-6

Altri campi

Dodig b. Zemlja 6-1; 6-1
Andujar b. Weintraub 6-1; 7-6
Matosevic b. Becker 6-2; 6-3

Atp Montreal 2013: presentazione dei match di lunedì 5 agosto


Prima giornata all'Atp di Montreal. Come di consueto in questi tornei, l'esordio dei big è previsto per mercoledì. Oggi si parte con un programma comunque interessante Sono sei le ore di differenza con il Canada quindi si inizia alle alle 18 con la sessione serale che si disputerà quando da noi è già passata la mezzanotte.

Atp Montreal 2013: tabellone e risultati aggiornati

Alle 17 debutto per Seppi che sul National Bank Court affronta Lukas Rosol. Andreas è reduce dalla finale persa a Umago contro Robredo. Non è un buon momento per il ceco che, dopo aver vinto a aprile il suo primo titolo Atp sulla terra di Bucharest, ha inanellato una serie di sconfitte consecutive al primo turno pur conservando una discreta classifica da n°41 Atp. Due i precedenti disputati quest'anno. Seppi si è aggiudicato quello giocato sul cemento a Dubai (7-6; 6-4). Rosol invece si è imposto proprio a Bucharest. Chi vince dovrebbe affrontare Nishikori opposto, nella sessione serale odierna, al qualificato canadese Polansky.

Sfida clou di giornata quella che si disputa in serata, sul Centrale, tra Ernest Gulbis e Feliciano Lopez. Match che si prospetta gradevole e spettacolare a patto che entrambi abbiano voglia di competere. Il mio pronostico va all'estroso e incostante lettone anche se ho discrete possibilità di essere smentito. A seguire, sempre sul Centrale, Tipsarevic è atteso da Istomin. E' un periodo nerissimo per il serbo scivolato alla 19° posizione del ranking Atp. Il motivo del crollo è semplice visto che il massimo risultato stagionale sono stati tre quarti di finale in tornei minori. Interessante anche il match tra Paire e Kohlschreiber mentre Levine e Malisse si giocano il secondo turno con Nadal.

  • shares
  • Mail