Vuelta 2013 in diretta | 2a tappa, da Pontevedra a Baiona: ha vinto Nicolas Roche! Maglia Rossa per Vincenzo Nibali!

Vuelta 2013 in diretta | 2a tappa, da Pontevedra a Baiona

19:09 - Ecco le classifiche aggiornate dopo la seconda tappa:

La classifica generale | Maglia Rossa
La classifica a punti | Maglia Verde
La classifica scalatori | Maglia a Pois
La classifica combinata | Maglia Bianca

18:59 - Il distacco in classifica di Sergio Henao da Vincenzo Nibali è di 2'49". Non c'è invece nella classifica generale il nome di Samuel Sanchez; stiamo cercando se si tratta di un errore o di un ritiro.

18:20 - Giornata da incubo invece per Sergio Henao e Samuel Sanchez. Il sito ufficiale della Vuelta non ha ancora fornito un riferimento cronometrico, ma i due dovrebbero aver tagliato il traguardo con almeno un paio di minuti di ritardo dal vincitore di oggi. Vi aggiorneremo appena la situazione sarà più chiara anche se quasi sicuramente questa Vuelta ha già "perso" due tra i corridori più accreditati per la vittoria finale.

18:08 - Il nuovo leader della classifica generale è Vincenzo Nibali con 8 secondi vantaggio sul vincitore di oggi Nicolas Roche! Lo 'Squalo dello Stretto' è stato il primo corridore dell'Astana a tagliare il traguardo ereditando così la Maglia Rossa dal compagno di squadra Janez Brajkovic.

18:06 - Ecco l'ordine d'arrivo nella tappa di oggi:

18:02 - Ha vinto Nicolas Roche! Grande progressione negli ultimi 500 metri per il corridore della Team Saxo-Tinkoff! Secondo Daniel Moreno e terzo Pozzovivo!

17:59 - 1km al traguardo. Si è creato un gruppetto di quattro in testa composta da Pozzovivo, Roche, Moreno e Koenig.

17:59 - 1.5km al traguardo. Scatto di Leopold Koenig! Daniel Moreno al suo inseguimento!

17:56 - 2km al traguardo. Il gruppetto dei migliori è al momento ancora compatto.

17:53 - 3.5 al traguardo. Janez Brajkovic è in fondo al gruppo di testa.

17:52 - Samuel Sanchez ha già accumulato 45 secondi di ritardo dal gruppo principale. Sta perdendo contatto anche il colombiano Sergio Henao, uomo di classifica del Team Sky.

17:50 - 5km al traguardo. Inizia la fase più dura della salita. C'è anche Ivan Basso nelle prime posizioni.

17:48 - La Maglia Rossa Janez Brajkovic prova a tenere le ruote del gruppo per conservare la Maglia Rossa, ma sembra in grossa difficoltà. Attardato anche Samuel Sanchez.

17:46 - C'è anche Nibali in testa.

17:45 - 7.5km al traguardo. Sono Astana e Movistar a dettare l'andatura.

17:44 - 8km al traguardo. Ripreso Amets Txurruka.

17:41 - 9km al traguardo. Va all'attacco Amets Txurruka della Caja Rural.

17:40 - 10km dal traguardo. E' finita la fuga.

17:39 - Movistar in testa al gruppo per Valverde.

17:37 - 11km al traguardo. E' appena iniziata la salita per i fuggitivi, ma il gruppo è vicinissimo.

17:32 - 13km al traguardo. Nuovo rilevamento chilometrico; gruppo a 2:20 minuti dai tre fuggitivi.

17:28 - 16km al traguardo. Il gruppo sta accelerando sensibilmente; il vantaggio dei fuggitivi ora è di 3'50".

17:22 - 20km al traguardo. Tra 9km inizierà la salita del Alto Do Monte Da Groba. Il vantaggio dei fuggitivi è di 4'38".

17:14 - 23km al traguardo. Crolla il vantaggio di Alex Rasmussen (GRS), Gregory Henderson (LTB) e Javier Francisco Aramendia Llorente (CJR); ora è di appena 5 minuti.

17:11 - 25km al traguardo. E' la Lampre a guidare il gruppo, al lavoro per Michele Scarponi.

17:02 - 30km al traguardo. Continuano a perdere i battistrada. Un altro minuto rosicchiato dal vento.

16:56 - 34km al traguardo. Il vento è contrario ai tre fuggitivi che hanno così perso un minuto nell'ultimo km.

16:50 - 37km al traguardo. Ci sono tre corridori in testa alla corsa: Alex Rasmussen (GRS), Gregory Henderson (LTB) e Javier Francisco Aramendia Llorente (CJR). Il loro vantaggio sul gruppo della Maglia Rossa di Janez Brajkovic è di 9 minuti e 24 secondi.

16:42 - Tra pochi minuto il primo aggiornamento sulla seconda tappa della Vuelta di Spagna.

Vuelta 2013 in diretta | 2a tappa in tempo reale

Ieri si è corsa la prima tappa della Vuelta 2013, una cronometro a squadre che ha consegnato la Maglia Rossa allo sloveno Janez Brajkovic grazie al successo della Astana Pro di Vincenzo Nibali. Subito dopo il prologo il calendario della Vuelta prevede già una tappa piuttosto impegnativa, un'occasione per i più accreditati alla vittoria finale di mettere in mostra i muscoli. Nel percorso di oggi sono previsti infatti due GPM, uno di terza categoria a 110km dal traguardo ed uno di prima categoria sull'Alto do Monte de la Groba a Baiona, dove è anche fissato il traguardo finale della tappa.

Molto difficilmente nei grandi giri a tappe sono previste subito salite così impegnative già alla seconda giornata e per questo sarà interessante vedere se Vincenzo Nibali riuscirà a mettere subito tutti in fila dietro di lui. Lo 'Squalo dello Stretto' punta forte sulla Vuelta e vuole fare il bis dopo la vittoria nella classifica generale del 2010, testando la sua condizione in vista del Mondiale di Firenze di settembre, altro appuntamento in cima alla lista dei desideri per il ciclista siciliano in virtù del percorso particolarmente adatto alle sue caratteristiche.

Non è però solo la Vuelta di Nibali, perché ci sono altri corridori di primo livello che si sono presentati al nastro di partenza di questa Vuelta con l'intenzione di vincere. I più pericolosi sono forse i due colombiani del Team Sky Sergio Henao e Rigoberto Uran Uran, senza però dimenticare i due spagnoli Joaquim Rodriguez (Katusha) e Alejandro Valverde (Movistar), sempre tra i migliori nelle ultime 5-6 edizioni. Vanno poi tenuti in considerazione anche Roman Kreuziger (Saxo-Tinkoff), Michele Scarponi (Lampre-Merida), Bauke Mollema (Belkin) e Ivan Basso (Cannondale), tutti ottimi scalatori e capitani delle rispettive formazioni. Appuntamento alle 16:45 per seguire insieme a noi la fase calda di questa seconda tappa della Vuelta di Spagna 2013.

  • shares
  • Mail