Londra 2012 Atletica 800 m femminile: oro per la Savinova, Semenya argento, Poistogova terza

Scritto da: -

Londra, 11 agosto 2012 - 21.08 - Grande serata per la Russia nella 800 metri femminile. La medaglia d’oro è finita a Savinova Mariya, con un gran tempo, soltanto 3 secondi in più rispetto ai record mondiali ed olimpici, rispettivamente 1:53.28 e 1:53.43. Gara condotta magistralmente dalla russa, autoritaria nel finale nel resistere alle rimonte delle altre concorrenti. La sudafricana Caster Semenya, nota nel mondo sportivo per le polemiche sulla sua sessualità, è partita male per poi rimontare alla grande e piazzarsi seconda.

Sul podio anche un’altra russa Poistogova, che incassa il bronzo superando la kenyota Jelimo. La Savinova e la Semenya hanno fatto segnare il loro miglior tempo stagionale, per la Poigostova è il miglior personale di sempre.

Classifica finale 800 metri femminili Londra 2012

    1 Russian Federation SAVINOVA Mariya 1:56.19
    2 South Africa SEMENYA Caster 1:57.23
    3 Russian Federation POISTOGOVA Ekaterina 1:57.53
    4 Kenya JELIMO Pamela 1:57.59
    5 United States of America JOHNSON MONTANO Alysia 1:57.93
    6 Russian Federation ARZHAKOVA Elena 1:59.21
    7 Burundi NIYONSABA Francine 1:59.63
    8 Kenya BUSIENEI Janeth Jepkosgei 2:00.19

Sarah Attar, la prima saudita a gareggiare nell’atletica

La diciannovenne Sarah Attar, specialista degli 800 metri, passerà alla storia per essere la prima atleta saudita ad aver partecipato ad una gara di atletica leggera ai giochi Olimpici. Per la cronaca la giovane ragazza di Escondido, che ha corso con il velo, ha concluso la sua batteria in 2′44″95, quasi quarantaquattro secondi più lenta di Jane Jepkosgei, che ha vinto con 2′01″04.

Sarah, che ora farà ritorno alla Pepperdine University in California, ha commentato:

E’ un grande onore essere qui a rappresentare le donne dell’Arabia Saudita. E’ un momento storico. Spero che ciò faccia la differenza. Si tratta di un enorme passo avanti. E’ veramente una esperienza incredibile.

Londra 2012 Atletica 800 m femminile - presentazione gara

Sabato 11 agosto, poco dopo le 20.00 si conoscerà la vincitrice degli 800 m femminile delle Olimpiadi di Londra 2012. La caccia all’oro olimpico comincerà mercoledì 8 agosto alle 11.35 con le batterie (qui potete consultare il calendario completo di atletica leggera).

L’atleta da battere è sempre lei, la keniota Pamela Jelimo, iridata a Pechino 2008, detentrice del record mondiale stagionale con 1:56.76 fatto segnare un mese fa ad Heusden-Zolder. Le avversarie che proveranno a soffiarle la vittoria finale sono l’americana Alysia Johnson Montano (quest’anno 1:57.37), le russe Mariya Savinova (1:57.42), Ekaterina Kostetskaya (1:57.46), Elena Arzhakova (1:57.67), Elena Kofanova (1:57.77), Irina Maracheva (1:57.82), Ekaterina Poistogova (1:57.93), l’etiope Fantu Magiso (1:57.48) e la keniota Janeth Jepkosgei Busienei (1:57.79), già argento alle olimpiadi di quattro anni fa.

Curiosità: non ci saranno azzurre in gara; il record mondiale, che appartiene alla cecoslovacca Jarmila Kratochvilova, 1:53.28, resiste da ventinove anni (fu stabilito il 26 luglio 1983 a Monaco di Baviera).

Foto | TM News

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Outdoorblog.it fa parte del Canale Blogo Sport ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.