Europei volley maschile 2013: Russia prima finalista, battuta la Serbia 3-1

Russi in difficoltà solo nel secondo set e alla fina del terzo.

A differenza di due anni fa, questa volta è la Russia a superare la semifinale contro la Serbia e a giocare per l'oro domani, domenica 29 settembre, alle ore 18 al Parken Stadium di Copenaghen trasformato in Arena per la Final Four degli Europei di volley maschile 2013.

Gli uomini di Andrei Voronkov sono partiti subito forte aggiudicandosi il primo set con un discreto vantaggio, 25-19. Anche nel secondo si sono mantenuti in vantaggio, ma di poco: quando sono arrivati sul 23-21, Atanasijevic si è scatenato in battuta e in attacco e ha ricucito il distacco, aiutato anche dagli errori al servizio di Sivozhelez. Poi è stato lo stesso Atanasijevic a sbagliare la battuta, regalando il set-ball alla Russia, ma un muro di Nikic su Pavlov ha riportato la situazione in parità, poi i serbi hanno ottenuto un set-ball e hanno chiuso 26-24 grazie a un fallo di Muserskiy.

L'inizio del terzo set è stato piuttosto equilibrato, la Russia ha ottenuto un vantaggio di solo un punto al primo time-out tecnico (8-7), ma poi ha allungato fino al +6 al secondo (16-10). Il massimo distacco è stato di sette punti, mantenuto fino al 19--12, poi un black out totale dei russi che ha consentito agli avversari di risalire fino al 19-20 e a pareggiare sul 21-21 ancora una volta grazie alle battute di Atanasijevic. Questa volta però i russi sono riusciti a non concedere palle set e con Sivozhelez hanno guadagnato la palla-set che Pavlov ha concretizzato chiudendo il parziale sul 25-23.

Nel quarto set non c'è più stata storia. La Russia è andata sull'8-5 alla prima pausa obbligatoria, poi alla seconda si è ritrovata con il doppio dei punti della Serbia (16-8) e infine ha sfruttato la seconda di ben dieci palle match (24-14), chiudendo sul 25-15.

Il risultato è dunque Russia - Serbia 3-1 (25-19, 24-26, 25-23, 25-15)

Ora Voronkov e i suoi ragazzi devono solo aspettare di vedere chi si ritroveranno contro domani per la finale che vale il titolo di Campioni d'Europa, mentre la Serbia giocherà per il bronzo alle 15.
La seconda semifinale tra Italia e Bulgaria inizia alle 18 e noi la seguiremo in diretta qui su Outdoorblog.it.

Foto © CEV

  • shares
  • Mail