Basket NBA | Jordan: "Batterei LeBron in uno contro uno e con Bryant..."

Michael Jordan contro LeBron James e Kobe Bryant. Una sfida impossibile sul campo, vista la differenza d'età tra i tre fuoriclasse, ma aperta fuori dal parquet. E non è la classica disputa da bar, 'è più forte MJ, no meglio LBJ o KB24 ', ma è l'ex campione dei Chicago Bulls ad averla lanciata: "Non credo perderei in uno contro uno con LeBron - ha detto, sorridendo, nel corso della presentazione del videogioco NBA 2K14 - diversa la situazione con Kobe Bryant, perché lui mi ha rubato tutti i miei movimenti".

Subito la discussione, ovviamente, è stata aperta ed anche i due giocatori chiamati in causa hanno risposto: "Davvero MJ ha detto così? - ha dichiarato un sorpreso LeBron James, nel corso del traning camp nelle Bahamas - Ho pensato a questa sfida, ma nessuno potrà mai vederla e non accadrà mai. E' un argomento per far parlare le persone di NBA". La replica della stella dei Los Angeles Lakers, che sta recuperando dall'infortunio, è arrivata via Twitter: "E' un effetto domino. Io ho rubato alcuni suoi movimenti, questa generazione ruba alcuni dei miei".


Una discussione stimolante ma ovviamente fine a se stessa, visto nessuno potrà mai avere la controprova su chi dei tre (ma anche altri) è stato il miglior giocatore di sempre sul campo. Michael Jordan ha vinto più di tutti (6 titoli NBA e 5 volte MVP della Lega), il 'Black Mamba' è attualmente a cinque anelli ed ha il sesto titolo come obiettivo per concludere la carriera (anche se non sarà facile), mentre 'Il Prescelto' è a quota due, ma ha appena iniziato a vincere ed i suoi Miami Heat sono i favoriti anche della prossima stagione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail