Ciclismo, Diego Ulissi ha vinto la Milano-Torino 2013

L'italiano della Lampre Merida è arrivato davanti a Rafal Majka e Daniel Moreno.

L'anno scorso era arrivato secondo, dietro Alberto Contador, questa volta invece ha messo in fila lo spagnolo e tutti gli altri partecipanti (tra i quali tanti reduci del Mondiale): Diego Ulissi ha vinto la Milano-Torino 2013. Il corridore della Lampre-Merida è stato il più bravo sulla doppia ascesa del Colle di Superga, Gran premio della montagna di 4,9 km e 89,2% di pendenza media che è stato decisivo per la gara.

La fuga di giornata ha avuto come protagonisti Jay Thomson, sudafricano della MTN - Qhubeka, e Bjorn Thurau, tedesco del Team Europcar. Il gruppo si è però compattato a 20 km dall'arrivo e gli uomini dell'Ag2r La Mondiale e della Vini Fantini hanno dettato l'andatura tenendo a bada qualsiasi tentativo di fuga.

Poi è stato proprio il vincitore della precedente edizione, Alberto Contador, a partire all'attacco nella parte finale della corsa, con Alejandro Valverde della Movistar e Dani Moreno del Team Katusha alla sua ruota, ma l'azione decisiva è stata proprio quella di Ulissi, che è riuscito ad avere la meglio su Rafal Majka, compagno di Contador, e su Domenico Pozzovivo dell'Ag2r.

Ulissi, 24enne, è stato uno dei protagonisti del Mondiale degli azzurri anche se si è dovuto ritirare perché ha sofferto particolarmente il freddo scendendo dal San Baronto. Di lui il ct Bettini ha detto: "Per Diego è stato un battesimo in condizioni meteo terribili. Doveva lavorare nel finale con Scarponi, è stato di una lucidità incredibile perché è stato il primo ad accorgersi della foratura di Pozzato. E poi si è messo a disposizione della squadra. Come tutti".

Il giovane ciclista della Lampre da juniores è stato campione del mondo due volte consecutive, nel 2006 e nel 2007. In questa stagione ha vinto la classifica generale della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali, conquistando anche la seconda tappa, e la prima tappa del Giro di Polonia da Rovereto a Madonna di Campiglio. Sua anche la classifica giovani del Giro di Baviera.

Top ten dell'ordine di arrivo della Milano-Torino 2013:


    1) Diego Ulissi (Lampre-Merida)
    2) Rafal Majka (Saxo-Tinkoff)
    3) Daniel Moreno (Katusha)
    4) Domenico Pozzovivo (Ag2r La Mondiale)
    5) Alberto Contador (Saxo-Tinkoff)
    6) Alejandro Valverde (Movistar Team)
    7) Mauro Finetto (Vini Fantini)
    8) Thomas Voeckler (Europcar)
    9) Matteo Rabottini (Vini Fantini)
    10) Franco Pellizotti (Androni)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail