Basket NBA | Maglie più vendute: LeBron James supera Rose e Bryant

Nei giorni scorsi, Michael Jordan ha detto che lo batterebbe in uno contro uno, ma LeBron James è sempre l'uomo simbolo dell'NBA in questi anni. La testimonianza è arrivata, anche se forse non ce n'era bisogno, con la classifica delle maglie della lega americana più vendute nel mondo, dove il fuoriclasse dei Miami Heat è nettamente al comando. Ha lasciato alle spalle altri due giocatori dalla popolarità indiscussa come Derrick Rose (forse penalizzato dall'assenza della scorsa stagione per infortunio) e Kobe Bryant.

"Sapere che così tante persone si ispirano a me e mi guardano come un modello da seguire, significa più di ogni altra cosa - ha detto il due volte campione NBA, dal training camp della sua squadra nelle Bahamas, dove ha appreso questa notizia - Quando si indossa la maglia di qualcuno, in realtà si sogna di essere loro e di poter fare cose soprannaturali. E' come un prolungamento della nostra famiglia e l'ho davvero apprezzato". Anche il resto di questa graduatoria è composta da campioni, come Kevin Durant (quarto) e Dwayne Wade (quinto).

Tra i primi 10 troviamo anche Anthony, Howard, Deron Williams, Griffin e Rondo, mentre entrando più nello specifico di questa classifica, scopriamo che la maglia di James è la più venduta negli Stati Uniti e nelle Filippine, mentre in Europa, Cina e America Latina è Rose a farla da padrone. La classifica è stata svelata dall'NBA, proprio alla vigilia dell'inizio dei Global Games 2013, con otto gare di preseason in sette nazioni (il via domani con Oklahoma City-Fenerbahce) e le gare di stagione regolare a Mexico City e Londra.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail