Atp Shanghai 2013: Federer, Nadal, Djokovic e Fognini agli ottavi, i risultati mercoledì 9 ottobre

Un discreto Roger Federer elimina Andreas Seppi (sconfitto per la 10° volta di fila) e accede agli ottavi del Masters di Shanghai. 6-4; 6-3 il punteggio di una partita controllata dall'elvetico che ha dovuto solo rimontare un break di svantaggio nel primo set. Poche indicazioni sul reale stato di forma di Roger. Seppi non ha il tennis per metterlo in difficoltà. Qualche insidia in più potrebbe arrivare dall'avversario di domani, Gael Monfils, vittorioso su Pospisil.

Dolgopolov impegna Nadal solo per mezz'ora. Buona la prestazione dell'ucraino fino al 4-3 in favore del numero uno, quando sulla prima palla break concessa, ha sparato in tribuna un facile smash in campo aperto. Dal 5-3, non c'è stata più partita. Sette giochi consecutivi per Nadal e partita finita. Prossimo avversario, Carlos Berlocq che, a sorpresa, ha eliminato Isner in due set.

Debutto davvero agevole per Novak Djokovic che lascia solo due giochi a Granollers, uno in meno di quanto avvenuto un mese fa al terzo turno degli Us Open. Unico brivido per il serbo, un fastidio alla caviglia, già infortunata in primavera, che ha richiesto l'intervento del medico e una rigida fasciatura. Domani Nole affronterà agli ottavi Fabio Fognini primo qualificato di giornata. L'azzurro ha approfittato del ritiro di Tommy Robredo. Lo spagnolo, sconfitto dallo stesso Fognini una settimana fa a Pechino, ha lasciato il campo per un problema fisico sotto 7-6; 3-1 nel punteggio.

Passano anche Ferrer, Tsonga e Berdych che superano agevolmente Rosol e gli spagnoli Andujar e Feliciano Lopez in due set. Faticosa vittoria per Del Potro che piega al tie break del terzo Kohlschreiber. Dopo aver rimontato un set di svantaggio, l'argentino ha breakkato l'avversario sul 3-3 della terza frazione ma non ha sfruttato l'opportunità di servire per il match in vantaggio 5-4. Con un buon tie break Delpo è riuscito, tuttavia, a vincere la contesa. Servirà ben altra prestazione con Haas agli ottavi. Soffre anche Wawrinka che piega 8-6 al tie break del terzo Kevin Anderson.

Atp Shanghai 2013: i risultati di mercoledì 9 ottobre

Centrale

Del Potro b. Kohlschreiber 3-6; 6-3; 7-6(4)
Djokovic b. Granollers 6-2; 6-0
Federer b. Seppi 6-4; 6-3
Nadal b. Dolgopolov 6-3; 6-2

Grandstand

Tsonga b. Andujar 6-3; 6-2
Berdych b. F. Lopez 7-6; 6-2
Nishikori b. Melzer 6-4; 3-6; 6-1
Ferrer b. Rosol 6-3; 6-4

Altri campi

Fognini b. Robredo 7-6; 3-1 ritiro
Monfils b. Pospisil 7-5; 7-6
Wawrinka b. Anderson 6-4; 3-6; 7-6 (6)
Raonic - Verdasco
Berlocq b. Isner 6-4; 7-6(4)
Haas b. Brands 6-4; 6-4
Almagro b. Chardy 6-3; 6-4
F. Mayer b. Paire 7-6; 7-5

Atp Shanghai 2013: presentazione secondo turno | Mercoledì 9 ottobre

Pioggia permettendo, si prospetta un mercoledì di grande tennis al Masters di Shanghai. Nonostante il meteo inclemente, ieri, gli organizzatori sono riusciti ad allineare il tabellone al secondo turno, evitando ulteriori ritardi che avrebbero ingolfato il ricchissimo programma odierno nel quale spicca l'atteso debutto dei big, tutti impegnati sul Centrale.

strong>Atp Shanghai 2013: tabellone e risultati aggiornati

Ad aprire il programma sul campo principale, alle 8 di mattina, sarà JM Del Potro atteso, tre giorni dopo la vittoria nell'Atp 500 di Tokyo da Kohlschreiber, un avversario di certo non malleabile all'esordio in un Masters. A seguire tocca a Djokovic che comincia la difesa del titolo vinto lo scorso anno in finale con Murray, affrontando Granollers, demolito un mese fa al terzo turno degli Us Open con un netto 6-3; 6-0; 6-0. Non prima delle 12 nostrane, torna in campo anche Federer dopo la sgambata in doppio di lunedì. Per Roger che non disputa un match dalla deludentissima sconfitta con Robredo a Flushing Meadows, c'è il nostro Andreas Seppi. Precedenti nettamente favorevoli all'elvetico che ha sempre battuto l'azzurro nelle 9 sfide fin qui disputate. Credo lo farà anche oggi. Chi passa affronta agli ottavi Monfils o Pospisil, nella porzione di tabellone lasciata libera da Gasquet, eliminato, ieri, proprio dal canadese. Alle 14, esordio per Nadal da nuovo numero 1 Atp. Per l'iberico c'è Dolgopolov, finora protagonista di una stagione alquanto deludente. Non credo che Rafa faticherà eccessivamente per imporsi due set a zero.

Le altre sfide. Fabio Fognini si gioca gli ottavi contro Robredo, affrontato e sconfitto nettamente una settimana fa a Pechino. Berdych ha superato il dolore alla schiena che l'ha costretto al ritiro con Nadal sabato scorso e affronta l'insidioso Feliciano Lopez. Ferrer debutta con Rosol. Da seguire Wawrinka-Anderson e Verdasco-Raonic.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail