Beach volley,Grand Slam San Paolo 2013: Menegatti e Orsi Toth medaglia di legno

Quarto posto per le ragazze, tra gli uomini Lupo-Nicolai e Tomatis-Ranghieri si sono fermati agli ottavi.

Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth, brave ma sfortunate, hanno rimediato un quarto posto, comunque prezioso, al Grand Slam di San Paolo. Le azzurre sono state fermate in semifinale dalle fortissime ed esperte statunitensi Walsh-Ross e poi hanno ceduto nella finale per il quarto posto alla coppia Antonelli-Agatha che giocavano in casa.

Il cammino di Marta e Viktoria è iniziato direttamente dal tabellone principale (mentre l'altra coppia italiana femminile composta da Daniela Gioria e Giulia Momoli è stata eliminata nelle qualificazioni). Inserite nella Pool N, le due giovani azzurre hanno ottenuto due vittorie, una con le americane Fopma-Sweat per 2-1 (19-21, 21-18, 18-16) e l'altra con le thailandesi Radarong-Udomchavee per 2-0 (21-18, 21-11), e una sconfitta con le tedesche Ludwig-Walkenhorst per 2-0 (21-16, 21-17).

Ai sedicesimi di finale hanno vinto con le australiane Bawden-Clancy al tie-break, 2-1 (21-15, 11-21, 15-13), poi agli ottavi hanno superato le ceche Kolocova-Slukova di nuovo al terzo set, 2-1 (21-19, 19-21, 15-11), mentre ai quarti hanno sconfitto le brasiliane Maria Clara-Carol per 2-0 (21-19, 21-19), infine, in semifinale hanno perso come detto con le statunitensi Walsh-Ross per 2-1 (18-21, 21-15, 15-13).

La finale per il bronzo è durata quasi un'ora, le azzurre hanno ceduto al primo set ai vantaggi, poi hanno dominato nel secondo set e infine hanno perso al tie-brek, il risultato finale per le brasiliane Anonelli-Agatha è di 2-1 (25-23, 13-21, 15-10).

Per quanto riguarda le coppie maschili, si sono entrambe fermate agli ottavi. Daniele Lupo e Paolo Nicolai hanno superato i sedicesimi contro gli svizzeri Chevallier-Prawdzic 2-1 (21-17, 18-21, 15-9) ma hanno poi perso il match successivo con i forti brasiliani Alison-Emanuel per 2-0 (21-19, 21-12).

Andrea Tomatis e Alex Ranghieri, dopo la fase a gironi, hanno avuto accesso direttamente agli ottavi, mas ono stati sconfitti dai polacchi Losiak-Kantor al tie-break, 2-1 (21-19, 19-21, 15-12).

Foto © FIVB

  • shares
  • Mail