Volley femminile: il calendario del campionato di Serie A1 2013-2014

A novembre e a gennaio il campionato si fermerà per lasciare spazio alle nazionali.

Dopo una stagione travagliata e un'estate non troppo serena, il volley femminile italiano riparte e la speranza è quella di vivere finalmente un'annata senza ritiri di squadre in corso d'opera. Il campionato parte ufficialmente sabato 19 ottobre con l'anticipo tra le campionesse d'Italia in carica della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza e Banca di Forlì alle ore 20:30. Poi domenica tutte le altre partite alle 18 e il posticipo alle 20:30 tra Unendo Yamamay Busto Arsizio e Pomì Casalmaggiore. Questo sarà più o meno lo schema di tutto l'anno, con anticipi e postici che dipenderanno anche dagli impegni in Europa delle squadre.

Come negli anni precedenti anche per il 2013-2014 RaiSport permetterà di vedere in diretta una partita a settimana e lo stesso avverrà con il campionato maschile.
La Serie A1 femminile si fermerà due volte: a novembre, dal 3 al 24 e a gennaio. In entrambi i casi il motivo della sospensione ha ovviamente a che fare con le nazionali, in particolare a novembre ci sarà la Grand Champions Cup in Giappone, mentre all'inizio di gennaio ci saranno le qualificazioni ai Mondiali 2014 di cui l'Italia non ha bisogno perché già qualificata in quanto Paese ospitante, ma le giocatrici straniere dovranno raggiungere le loro nazionali. Il campionato si interromperà dunque il 26 dicembre e riprenderà il 12 gennaio.
Ci saranno anche due turni infrasettimanali, sempre di mercoledì: il 5 marzo e il 2 aprile, rispettivamente per la 16a la 21a giornata.

Alla fine del campionato l'ultima classifica retrocede direttamente in A2, mentre le prime otto accedono ai Quarti di finale dei Play Off Scudetto. Alle Coppe Europee 2014-2015 si qualificheranno la vincitrice dello Scudetto, la finalista, la vincitrice della Coppa Italia e le due migliori piazzate alla fine della Regular Season (escluse chiaramente le finaliste scudetto e la prima della Coppa). Nel caso in cui la vincitrice della Coppa Italia sia anche la vincitrice o la finalista dello scudetto si libera un altro posto e dunque sono le tre migliori piazzate in Regular Season ad avere un posto in Europa.

Tutte le squadre devono avere almeno sei italiane a referto per ogni partita e almeno tre in campo. In tutta la Serie A ci possono essere 30 straniere under 22, non ci sono limitazioni sul loro tesseramento e non c'è l'obbligo di iscrivere under 22 italiane a referto.

Serie A1 pallavolo femminile: il calendario


Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014
Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014
Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014
Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014
Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014
Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014
Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014
Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014
Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014
Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014
Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014
Calendario Pallavolo Femminile Serie A1 2013-2014

Foto © Filippo Rubin per LVF

  • shares
  • Mail