Vincenzo Nibali: "Peccato per la Classifica UCI. Nel 2014 voglio il Tour"

Il più forte ciclista italiano ha indicato in Fabio Aru il suo erede e aspetta Ivan Basso o Michele Scarponi all'Astana.

Oggi si è conclusa ufficialmente la stagione 2013 dell'UCI World Tour con l'ultima gara, la quinta tappa del Giro di Pechino, restano ancora alcune corse fuori dal calendario mondiale, in particolare la Chrono del Nations che chiude l'Europe Tour e la Japan Cup, come è ovvio il pensiero vola già al 2014.

Conosciamo già il percorso del Giro d'Italia e ora le squadre sono in trepida attesa per scoprire anche quello del Tour de France, che sarà svelato il 23 ottobre (evento che seguiremo in diretta qui su Outdoorblog.it), anche se, come per la corsa, ci sono già moltissime indiscrezioni.

Il dilemma Giro o Tour lo vivono ogni anno molti ciclisti, ma il corridore italiano più forte di tutti, Vincenzo Nibali, sembra aver già fatto la sua scelta: nel 2014 vuole tentare l'assalto alla Grande Boucle dopo il terzo posto del 2012.

Sebbene il percorso del Giro 2014 gli piaccia molto, lo Squalo dello Stretto ha sempre detto che se tornerà a correre la corsa italiana per eccellenza lo farà per riconquistare la Maglia Rosa e non solo per preparare il Tour. Ad ogni modo è molto difficile correre al meglio entrambi questi due giri, perché la distanza di tempo è ravvicinata e i percorsi molto duri, mentre la Vuelta è più facile da affiancare a uno dei primi due. Dunque, considerato che il messinese se parte lo fa per vincere, nel 2014 sarà molto più probabile vederlo al Tour che al Giro, anche se non ha ancora chiarito al 100% i suoi programmi perché ne deve ancora discutere con la squadra e lo farà a novembre, con tutti i percorsi tra le mani.

In un'intervista di oggi rilasciata a Claudio Ghisalberti della Gazzetta dello Sport sembrano non esserci praticamente dubbi: se dipendesse solo da lui, Vincenzo Nibali vuole correre il Tour de France 2014 e vuole vincerlo per se stesso e per tutta l'Italia. Queste parole le ha anche confermate sul palco del Gran Galà del Ciclismo che si è svolto ieri a Conegliano e nel corso della serata ha anche indicato il suo erede, non il bimbo che nascerà l'anno prossimo, ma il suo compagno di squadra Fabio Aru che, secondo lo Squalo, entro cinque anni vincerà il Giro d'Italia e chissà che non venga promosso a capitano già dall'anno prossimo per la corsa rosa.

Intanto ad aiutare Nibali all'Astana dovrebbe arrivare anche un altro italiano da classifica: Ivan Basso o Michele Scarponi. Sul probabile nuovo acquisto della squadra kazaka lo Squalo dice:

"Scarponi è un grandissimo scalatore, come Basso con il quale ho un rapporto di amicizia più consolidata. Non chiedetemi di fare una scelta"

Oggi è stato anche il giorno della chiusura delle classifiche dell'UCI World Tour. In quella individuale Nibali è quinto, ma da molti è riconosciuto come il vero vincitore di questa stagione. Così il messinese ha commentato la sua posizione:

"È un peccato che non sia riuscito a essere primo nella classifica UCI. Eppure sapete cosa ho vinto. Forse questo ranking distribuisce male i punti, bisognerebbe ragionarci sopra. Per il resto, non ci ho mai pensato tantissimo. A me piace andare alle corse, attaccarmi il numero sulla schiena"

Ma uno che ha vinto un grande giro e ne ha concluso un altro al secondo posto, ha conquistato la Tirreno-Adriatico e il Giro del Trentino, è arrivato quarto al Mondiale nonostante una caduta, ha corso 83 giorni, ha vinto sei tappe e per 33 volte si è piazzato tra i primi dieci al traguardo, come si fa a non considerarlo il numero 1 a tutti gli effetti?

Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa
Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa
Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa
Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa
Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa
Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa
Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa
Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa
Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa
Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa
Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa
Giro d\'Italia 2013: Vincenzo Nibali in Maglia Rosa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail