Ciclismo, alla Lampre-Merida la Coppa Italia 2013

Nelle gare in Italia il migliore è stato Diego Ulissi.

L'Italia quest'anno ha avuto solo due squadre nel World Tour (e l'anno prossimo molto probabilmente sarà solo una) e nella classifica UCI si sono classificate una al nono posto, la Cannondale (quella che dovrebbe diventare solo americana) e l'altra al 14°, la Lampre-Merida. Nelle gare disputate nello Stivale, però, è tutto molto diverso, tanto che i blu-fucsia sono quelli che hanno vinto di più e gli uomini in verde quelli che hanno vinto di meno (perché più concentrati sulle gare World Tour).

Grazie alle ultime vittorie stagionali trascinata da Diego Ulissi, la Lampre si è piazzato al primo posto della classifica italiana e si è aggiudicata la Coppa Italia con 714 punti, mentre l'Androni Giocattoli - Venezuela si è fermata a 689 seguita dalla Vini Fantini - Selle Italiane con 544, poi la Bardiani CSF a 529, la Colombia a 371 e infine la Cannondale a 219.

La classifica individuale è guidata proprio da Diego Ulissi che in dieci giorni ha ottenuto tre vittorie molto importanti: in sequenza Milano - Torino, la Coppa Sabatini a Peccioli e il Giro dell'Emilia. E a queste vittorie si devono aggiungere anche quella nella seconda tappa della Settimana Cicistica Internazionale Coppi-Bartali (di cui ha vinto anche la classifica generale) e il secondo posto al Gp di Camaiore e al Gp Costa degli Etruschi a Donoratico, dove la Lampre - Merida ha trionfato conquistando anche il primo posto con Michele Scarponi e il terzo con Filippo Pozzato. Sul suolo italiano Ulissi ha vinto anche la prima tappa del Giro di Polonia.

Scarponi, il migliore della Lampre - Merida nella classifica UCI, in quella italiana occupa la stessa posizione, il 16° posto, ma ha davanti molti corridori che nel'elenco mondiale vengono molto dopo di lui, incluso Pippo Pozzato, 7° in Italia, 47° per l'UCI,ma è l'unico italiano oltre Nibali ad aver vinto una gara del World Tour 2013, il Gp di Plouay.

Vincenzo Nibali, che in assoluto è il migliore italiano nella classifica mondiale (è 5°), si piazza all'8° posto con i punti conquistati in patria (ma la sua squadra, l'Astana, è del Kazakistan).

Lo straniero che si è piazzato meglio nella classifica italiana è Miguel Angel Rubiano Chavez dell'Androni Giocattoli, terzo con 212 punti, mentre Ulissi ne ha 327 e il secondo, Franco Pellizzotti, anch'egli dell'Androni, ne ha 227.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail