Japan Cup 2013: percorso, altimetria, lista partecipanti

L'ultima gara della stagione 2013. Al via anche Ivan Basso e Peter Sagan.

La stagione World Tour 2013 si è conclusa con il Giro di Pechino, ma alcune squadre sono rimasta in Oriente, spostandosi dalla Cina al Giappone per l'ultimo appuntamento dell'anno, la Japan Cup, una corsa che giunge alla sua 22esima edizione e che è considerata la più importante dell'Asia.

A Utsunomiya, la città che ospita la Japan Cup, gli italiani hanno spesso avuto fortuna, tanto che nelle 21 precedenti edizioni per 13 volte a trionfare è stato un italiano e Claudio Chiappucci e Sergio Barbero hanno il record di vittorie (tre a testa). Anche il campione uscente è un italiano, Ivan Basso, e domenica 20 ottobre sarà al via per tentare il bis. La sua squadra, la Cannondale, arriva con una formazione di alto livello e può contare anche sul fuoriclasse Peter Sagan che l'anno scorso aiutò il suo capitano a vincere, ma che è anch'egli un candidato alla vittoria finale.

Tra i favoriti ci sono anche Damiano Cunego della Lampre - Merida, che ha vinto questa corsa due volte e che quest'anno ha raccolto talmente poco che avrebbe bisogno di una soddisfazione per chiudere bene una stagione in ombra, ma attenzione anche al Team Sky che schiera Richie Porte con David Lopez, molto bravo a Pechino, e Joseph Dombrowski, Joshua Edmondson e Eisel Bernhard.

Sono in sette le squadre World Tour presenti e tra i più "pericolosi" sono da segnalare anche Matteo Trentin dell'Omega Pharma - Quick Step, Michael Rogers del Team Saxo - Tinkoff, George Bennett della RadioShack - Leopard e soprattutto Daniel Martin della Garmin - Sharp.

Per quanto riguarda il percorso, è lungo 151,3 km ed è classificato come 1HC dall'UCI, anche se per i corridori del World Tour non è poi così arduo. È costituito da un circuito di 14,1 km da ripetere nove volte più un'ultima volta ma fermandosi a 10,3 km dove è posto l'arrivo. La salita Kogashi, lunga un chilometro e con un dislivello di 330 metri, potrebbe fare un po' di selezione così come l'ultimo strappo posto a due chilometri dall'arrivo.

Japan Cup 2013: planimetria



Bianco

Japan Cup 3013: start list

Omega Pharma - Quick Step
1 VERONA Carlos
2 VERMOTE Julien
3 VANDENBERGH Stijn
4 TRENTIN Matteo
5 SERRY Pieter

Sky
11 LOPEZ David
12 EDMONDSON Joshua
13 EISEL Bernhard
14 DOMBROWSKI Joe
14 PORTE Richie

Radioshack - Leopard
21 HERMANS Ben
22 JUNGELS Bob
23 BENNETT George
24 OLIVEIRA Nelson
25 ROULSTON Hayden

Cannondale
31 BASSO Ivan
32 SAGAN Peter
33 SAGAN Juraj
34 KRIZEK Matthias
35 MASUDA Nariyuki

Team Saxo - Tinkoff
41 PETROV Evgeni
42 ROGERS Michael
43 BRESCHEL Matti
44 MIYAZAWA Takashi
45 SUTHERLAND Rory

Lampre - Merida
51 CUNEGO Damiano
52 CONTI Valerio
53 STORTONI Simone
54 FAVILLI Elia
55 MORI Manuele

Garmin - Sharp
61 BAUER Jack
62 RASMUSSEN Alex
63 HAAS Nathan
64 MARTIN Daniel
65 VON HOFF Steele

Champion System
71 NISHIZONO Ryota
72 BEYER Chad
73 BRAMMEIER Matthew
74 FRIEDEMANN Matthias
76 LEWIS Craig

Jelly Belly p/b Kenda
81 HUFF Charles Bradley
82 RODRIGUEZ Fred
83 DAVILA Luis Enrique
84 MAZICH Sean
85 TVETCOV Serghei

Amore & Vita
91 ALIZADEH Hossein
92 DI BATTISTA Antonio
94 RAIM Mihkel
95 MARTINS Uri

Team Nippo - De Rosa
101 FUKUSHIMA Shinichi
102 ARREDONDO Julian David
103 NAKANE Hideto
104 ISHIBASHI Manabu
105 UCHIMA Kohei

Bridgestone Anchor
111 SHIMIZU Miyataka
112 LEBAS Thomas
113 HATSUYAMA Sho
114 ITAMI Kenji
115 HIRAI Eiichi

Aisan Racing
121 NISHITANI Taiji
122 MORI Kazuhiro
123 NAKAJIMA Yasuharu
124 ITO Masakazu
125 HIRATSUKA Yoshimitsu

Team Ukyo
131 TORIBIO Jose Vicente
132 DOI Yukihiro
133 KANO Tomoya
134 ABE Takayuki
135 CABELLO BAENA Antonio

Shimano Racing
141 HATANAKA Yusuke
142 SUZUKI Yuzuru
143 YOSHIDA Hayato
144 IRIBE Shotaro
145 NONAKA Ryoma

Utsunomiya Blitzen
151 SUZUKI Shinri
152 FUKUHARA Masaru
153 NAKAMURA Makoto
154 IINO Tomoyuki
155 HORI Takaaki

Giappone
161 KUROEDA Shiki
162 TERASAKI Takero
163 UCHINO Naoya
164 AKIMARU Yuya
165 YOSHIOKA Naoy

  • shares
  • Mail