Volley, Mondiale per Club 2013: Trento battuta dal Novosibirsk, giocherà per il bronzo

La Diatec Trentino per la prima volta non raggiunge la finale del Mondiale per Club. Domani in finale per il terzo posto alle 17:10 contro l'UPCN San Juan.

Update: Trento giocherà per il bronzo con l'UPCN che ha perso la semifinale con il Sada Cruzeiro 0-3 (22-25, 18-25, 20-25).

È il Mondiale delle prime volte questo per Trento. Purtroppo in negativo. Tuttavia i gialloblù possono essere soddisfatti di essere arrivati in semifinale e di avere comunque la possibilità di portare a casa una medaglia. A differenza degli altri anni, questa volta si sa che non partivano favoriti e non ci sono state sorprese. I ragazzi di Roberto Serniotti questa sera hanno perso la semifinale contro i campioni d'Europa del Lokomotiv Novosibirsk anche se dobbiamo dire che non sono stati poi così inferiori agli avversari.

Birarelli e compagni dovranno dunque accontentarsi della finale per il terzo posto contro la squadra perdente della seconda semifinale, quella tra il Sada Cruzeiro (squadra incontrata e battuta in finale esattamente un anno fa) e l'UCPN San Juan, contro cui Trento ha giocato giovedì perdendo al tie-break.

Questa sera Serniotti ha mandato in campo la solita formazione con Suxho al palleggio, Sokolov opposto, Lanza e Ferreira in posto 4, Birarelli e Burgsthaler al centro, Colaci libero. I gialloblù hanno avuto poco tempo per recuperare dopo la partita della notte scorsa contro i Panasonic Panthers, ma c'è da dire che anche il Lokomotiv ha giocato due partite ravvicinate ed entrambe finite al tie-break.

La partita è iniziata con un grandissimo equilibrio. Le squadre si sono inseguite punto su punto fino al 18-18. Poi i russi sono andati avanti ottenendo un break di vantaggio (23-21) anche grazie a un cartellino rosso preso da Suxho, poi hanno guadagnato due set-point, ma Ferreira li ha annullato entrambi. Trento ha annullato anche il terzo set point e alla fine ne ha guadagnato uno per sé, lo ha subito sfruttato e si è aggiudicata il primo parziale ai vantaggi per 27-25.

Nel secondo set il Novosibirsk è andato subito avanti trovandosi sul +2 al primo time-out tecnico (8-6) e sul +3 al secondo (16-14). Ferreira si è visto negare un ace che c'era tutto sul 18-21, poi purtroppo i russi hanno guadagnato tre set point e hanno messo a segno il primo chiudendo sul 25-21.

Tanto equilibrio anche nel terzo set. Prima è andata avanti Trento arrivando al primo time-out tecnico sull'8-5, poi c'è stato il pareggio sull'11-11 e il sorpasso del Lokomotiv sul 13-12. I campioni d'Europa sono arrivati al secondo time-out obbligatorio sul +3 (16-13), poi sono riusciti a ottenere due set-point, ma Trento li ha annullati entrambi. Al terzo set-point un ace di Butko ha regalato il parziale al Novosibirsk per 26-24.

Nel quarto set Trento è partita subito forte ed è andata alla prima pausa obbligatoria con il doppio dei punti degli avversari (8-4), poi il gap si è assottigliato e al secondo time-out tecnico i gialloblù avevano solo un break di vantaggio (16-14). Sul 18-18 Birarelli e soci sono stati raggiunti, la parità è rimasta fino al 23-23, poi una parallela di Sokolov (comunque protagonista di un ottimo Mondiale) è andata fuori e dopo ancora Sokolov è stato murato. Il Lokomotiv ha vinto dunque 25-23 il quarto parziale e domani giocherà domani in finale alle ore 20 italiane.

Mondiale per Club volley maschile 2013: risultati

Martedì 15 ottobre
Trentino Diatec - Kaleh 3-1 (24-26, 25-19, 25-19, 26-24)
UPCN - Panasonic Panthers 3-1 (20-25, 25-23, 25-14, 25-23)

Mercoledì 16 ottobre
Sada Cruzeiro - La Romana 3-0 (25-20, 25-22, 25-16)
Panasonic Panthers - Kalleh 3-1 (25-19, 24-26, 30-28, 25-16)
Lokomotiv Novosibirsk - La Romana 3-0 (25-20, 25-23, 25-17)

Giovedì 17 ottobre
Sada Cruzeiro - Club Sportif Sfaxien 3-0 (25-16, 25-17, 25-15)
UPCN - Trentino Diatec 3-2 (22-25, 25-23, 25-22, 16-25, 15-13)
Club Sportif Sfaxien - La Romana 3-2 (23-25, 22-25, 25-23, 25-14, 15-11)

Venerdì 18 ottobre
Sada Cruzeiro - Lokomotiv Novosibirsk 2-3 (25-22, 21-25, 25-22, 19-25, 14-16)
UPCN - Kalleh 3-0 (26-24, 25-22, 25-23)
Lokomotiv Novosibirk - Club Sportif Sfaxien 3-2 (25-21, 20-25, 25-19, 22-25, 16-14)

Sabato 19 ottobre
Trentino Diatec - Panasonic Panthers 3-0 (25-18, 25-19, 25-22)

Classifica definitiva Pool A: UPCN San Juan 8; Trentino Diatec 7; Panasonic Panthers 3; Kalleh 0
Classifica definitiva Pool B: Lokomotiv Novosibirsk, Sada Cruzeiro 7; Club Sportif Sfaxien 3; La Romana 1

Semifinali - Sabato 19 ottobre
Lokomotiv Novosibirsk - Trentino Diatec 3-1 (25-27, 25-21, 26-24, 25-23)
UPCN San Juan - Sada Cruzeiro 0-3 (22-25, 18-25, 20-25)

Finali - Domenica 20 ottobre
Ore 17:10, Trentino Diatec - UPCN San Juan
Ore 20:10, Lokomotiv Novosibirsk - Sada Cruzeiro

Foto © FIVB

  • shares
  • Mail