Wta Masters Istanbul 2013: Sara Errani perde anche con Na Li, vincono Williams e Jankovic, i risultati di mercoledì 23 ottobre

Sara Errani incassa la seconda sconfitta consecutiva al Masters di Istanbul, battuta da Na Li in due set con il punteggio di 6-3; 7-6(5).
Nel primo set latitano spettacolo e belle giocate . Inizio equilibrato con Sara che soffre al servizio. La Li spreca 4 palle break nei primi due turni in battuta dell'azzurra ma concretizza la quinta grazie a un doppio fallo. 4-2 per la cinese. La Errani ha un'immediata opportunità per recuperare sul 30-40 del settimo gioco ma la Li si salva sorretta da un'ottima prima di servizio. Seguono due game interlocutori. 6-3 per la numero 5 del mondo. Secondo parziale dall'andamento altalenante. L'avvio è favorevole alla Errani che si porta sul 3-1 ma poi subisce il prepotente ritorno dell'avversaria che conquista 4 game di fila. In vantaggio 5-4 e con un match point fallito, la Li si incarta al momento di servire per il match. La Errani impatta quasi insperatamente, va di nuovo sotto 6-5 ma riacciuffa la parità con la cinese beffata per la seconda volta a un passo dalla vittoria. Tie break. Inizio equilibrato. Si cambia campo sul 3-3 poi la Li prende il largo con tre punti di fila, 6-3. Assalto finale dell'azzurra che sventa altri due match point entrambi sul servizio dell'avversaria ma non evita il terzo con un errore di dritto. 7-5 finale.

Per le Errani svaniscono così, a meno di clamorosi colpi di scena, le speranze di qualificazione alla semifinale nel gruppo bianco, nel quale è rimasta l'unica a secco di vittorie dopo il successo, non troppo sorprendente, di Jelena Jnakovic 6-4; 6-3 su un'incerta Azarenka che mette a referto ben 40 errori non forzati e fa aumentare i rimpianti di Sara, sconfitta ieri dalla bielorussa, in una partita che si poteva vincere. Nel match serale, Serena Williams conferma la leadership nel gruppo rosso imponendosi in due set sulla Radwanska che incassa la seconda sconfitta di fila e, come la Errani, è a un passo dall'eliminazione. 6-2; 6-4 il punteggio a favore della numero uno del mondo che ha "sofferto" solo nel secondo set prima di allungare sul 3-3. E'l'ottava vittoria per Serena in altrettante sfide con la povera Aga che le ha strappato solo un set nella finale di Wimbledon '12.

Masters Istnabul 2013: i risultati mercoledì 23 ottobre | Seconda giornata

Gruppo Bianco

Na Li b. Errani 6-3; 7-6(5)
Jankovic b. Azarenka 6-4; 6-3
Classifica: Azarenka 1V1P; Jankovic 1V; Li 1V; Errani 2P

Gruppo Rosso

Serena Williams b. Radwanska 6-2; 6-4
Classifica: Williams 2V; Kvitova 1V; Kerber 1P; Radwanska 2P

Wta Masters Istanbul 2013: presentazione seconda giornata | 24 ottobre


La seconda giornata del Masters di Istanbul potrebbe già decretare verdetti importanti. Anche oggi sono tre le sfide in programma con inizio dalle 16 ora italiana.

Il primo match è quello tra Sara Errani e Na Li. Per l'azzurra, sconfitta ieri dalla Azarenka non senza rimpianti, un altro passo falso potrebbe essere fatale. La cinese è un'altra avversaria ostica per lei. 5 i precedenti, 5 le sconfitte per Sara, le ultime quattro anche piuttosto nette senza vincere un set. Riuscire a sfatare il tabù sarà molto difficile, oltre che per il valore della Li anche per il fastidio muscolare al polpaccio che ieri ha condizionato la Errani e che aveva fatto temere il suo ritiro. A seguire, sempre per il Gruppo Bianco, debutto per Jelena Jankovic contro la Azarenka. Sfida tra ex numero uno con la bielorussa favorita. Con un'altra vittoria, Vika può considerarsi già in semifinale anche se la prestazione di ieri è stata tutt'altro che esaltante. Attenzione alla serba, reduce dalla finale di Pechino, nella quale ha perso con la Williams.

Proprio Serena chiuderà il programma odierno, in serata, con la Radwanska. Contro la Kerber, l'americana ha dimostrato nuovamente che le basta poco per disporre a suo piacimento delle avversarie. Aga ha sempre perso con Serena nei setti incontri fin qui disputati. Nel 2013 l'ha affrontata tre volte e, solo in un'occasione, nella semifinale di Montreal è riuscita quantomeno a impensierirla pur perdendo in due set (7-6; 6-4). Lo scorso anno Williams - Radwanska fu la semifinale del Masters di Istanbul. Anche in quell'occasione, si impose la numero uno in due set 6-2; 6-1 anche se la polacca era reduce dalla battaglia, vinta, con la Errani nel match decisivo del round robin. Pronostico chiuso per lei. La sconfitta con la Kvitova, ieri, ha, di fatto quasi azzerato le sue speranze di qualificazione.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail