Volley maschile, Cev Champions League: Trento vince ed è prima da sola nel girone

La Diatec Trentino già domina la Pool D.

Partita strana quella della Diatec Trentino in casa contro il Berlin Recycling Volleys: per lunghi tratti i gialloblù hanno inseguito gli avversari, ma, eccetto che nel secondo set, sono stati capaci di riacciuffare sempre i tedeschi del Berlin Recycling Volleys e di sorpassarli, lasciandoli anche a una notevole distanza.

Nel primo set, per esempio, gli ospiti sono andati in vantaggio sul +2 al primo time-out tecnico e sul +4 al secondo, poi sono stati raggiunti sul 17-17 e sorpassati sul 19-18. Da quel momento in poi Trento ha allungato e ha guadagnato quattro palle set e non se ne è fatta annullare neanche una chiudendo sul 25-20.

Il Berlin Recycling è andato avanti anche nel secondo parziale, addirittura sul +4 già alla prima pausa obbligatoria, poi il distacco è sceso a +3 al secondo time-out, ma in questo caso i tedeschi non si sono fatti raggiungere e sono stati loro a ottenere quattro palle set facendosene cancellare solo una e chiudendo sul 25-21.

Molti alti e bassi nel terzo set per Trento, andato avanti 8-6 alla prima pausa e raggiunto subito dopo sul 9-9. La parità è rimasta praticamente fino alla fine, cioè fino a quando il Berlin ha ottenuto due palle set, subito annullate dai gialloblù che hanno fatto lo stesso anche con il terzo e il quarto set point, poi sono stati proprio i ragazzi di Roberto Serniotti a ottenere una palla set, ma anche questa è stata annullata, la seconda conquistata da Birarelli e compagni, però, è stata decisiva e Trento si è portata sul 2-1 vincendo il set per 29-27.

Il quarto parziale è stato anche l'ultimo perché in questo caso Trento è riuscito a scrollarsi di dosso gli avversari prima del secondo time-out tecnico (16-12), poi, nonostante i tedeschi siano riusciti a farsi sotto fino al -2, i gialloblù sono comunque rimasti al comando e alla fine hanno avuto quattro palle match sfruttandone la seconda per chiudere sul 25-21.

Nell'altra partita della Pool D, l'Energy Investments Lugano ha battuto l'Arkas Izmir per 3-2 e dunque Trento è l'unica a punteggio pieno nel girone.

Queste le parole di Roberto Serniotti alla fine del match:

"Voglio fare i complimenti alla mia squadra per l’atteggiamento e la pallavolo proposta in questa gara. Considerando il tour de force da cui venivamo credo che quello conquistato stasera sia davvero un gran risultato, figlio di una partita sofferta, combattuta ma in cui siamo riusciti a gioco lungo ad avere la meglio senza mai mollare. Mi fa particolarmente piacere, poi, che il 3-1 sia arrivato anche per mano di un giocatore come Sintini, che meritava da tempo una chance del genere per come si sta allenando da quando abbiamo iniziato l’attività in palestra. Ci teniamo stretti i tre punti, ma ora dobbiamo iniziare a pensare subito alla sfida di domenica a Ravenna"

Diatec Trentino - Berlin Recycling Volleys 3-1 | Tabellino


Trentino Diatec - Berlin Recycling Volleys

3-1 (25-20, 21-25, 29-27, 25-21)

Trentino Diatec: Suxho 1, Ferreira 11, Solé 9, Sokolov 23, Lanza 12, Birarelli 7, Colaci (L); Fedrizzi 6, Sintini, Burgsthaler. N.e. De Paola, Szabò. All. Roberto Serniotti

Berlin Recycling Volleys: Touzinsky 5, Lisinac 6, Carroll 21, Kromm 22, Kmet 8, Shoji 6, Krystof (L); Sikiric, Kunher. N.e. Spirovski, Fischer e Schott. All. Mark Lebedew

Arbitri: Mateizer (Romania) e Kriescher (Belgio)
Durata set: 25’, 25’, 31’, 25’; tot 1h e 46’
Spettatori: 1.463 spettatori
Trentino Diatec: 10 muri, 5 ace, 16 errori in battuta, 8 errori azione, 52% in attacco, 55% (21%) in ricezione
Berlin Recycling Volleys: 7 muri, 8 ace, 18 errori in battuta, 13 errori azione, 45% in attacco, 66% (25%) in ricezione. Mvp Ferreira

Cev Champions League maschile: risultati 1a giornata

POOL A
Copra Elior Piacenza (ITA) - Ach Volley Ljubljana (SLO) 3-1 (25-18, 24-26, 25-14, 25-23)
Marek Union-Ivkoni Dupnitsa (BUL) - Tours VB (FRA) 0-3 (23-25, 21-25, 23-25)
Classifica: Copra Elior Piacenza, Tours VB 3, Ach Volley Ljubljana, Marek Union-Ivkoni Dupnitsa 0

POOL B
Belogorie Belgorod (RUS) - Noliko Maaseik (BEL) 3-0 (25-22, 25-11, 25-18)
VK Ostrava (CZE) - Olympiacos Piraeus (GRE) 1-3 (25-22, 22-25, 22-25, 20-25)
Classifica: Belogorie Belgorod, Olympiacos Piraeus 3, Noliko Maaseik, VK Ostrava 0

POOL C
Paris Volley (FRA) - Asseco Resovia Rzeszow (POL) 0-3 (20-25, 26-28, 11-25)
Budvanska Rivijera Budva (MNE) - Jihostroj Ceske Budejovice (CZE) 3-0 (25-18, 25-18, 25-15)
Classifica: Asseco Resovia Rzeszow, Budvanska Rivijera Budva 3, Paris Volley, Jihostroj Ceske Budejovice 0

POOL D
Trentino Diatec (ITA) - Berlin Recycling Volley (GER) 3-1 (25-20, 21-25, 29-27, 25-21)
Energy Investments Lugano (SUI) - Arkas Izmir (TUR) 3-2 (18-25, 25-20, 25-21, 20-25,15-9)
Classifica: Trentino Diatec 3, Energy Investments Lugano 2, Arkas Izmir 1, Berlin Recycling Volley 0

POOL E
Lube Banca Marche Macerata (ITA) - Zenit Kazan (RUS) 3-0 (27-25, 25-21, 25-22)
Lokomotiv Novosibirsk (RUS) - Posojilnica Aich/Dob (AUT) 3-0 (25-20, 25-18, 25-22)
Classifica: Lube Banca Marche Macerata, Lokomotiv Novosibirsk 3, Zenit Kazan 0, Posojilnica Aich/Dob

POOL F
Halkbank Ankara (TUR) - Jastrzebski Wegiel (POL) 3-1 (34-36, 25-16, 25-17, 25-20)
Hypo Tirol Innsbruck (AUT) - Tomis Constanta (ROU) 1-3 (14-25, 21-25, 25-22, 16-25)
Classifica: Halkbank Ankara, Tomis Constanta 3, Jastrzebski Wegiel, Hypo Tirol Innsbruck 0

POOL G
Knack Roeselare (BEL) - VfB Friedrichshafen (GER) 3-1 (20-25, 31-29, 25-17, 25-23)
Zaksa Kedzierzyn-Kozle (POL) - Galatasaray Istanbul (TUR) 3-0 (25-23, 25-18, 25-22)
Classifica: Knack Roeselare, Zaksa Kedzierzyn-Kozle 3, VfB Friedrichshafen, Galatasaray Istanbul 0

Foto © CEV

  • shares
  • Mail