Serie A1 volley maschile, 2a giornata: Perugia batte Modena e abbraccia Vujevic

La Sir Safety Perugia ha into al tie-break contro Casa Modena nonostante il grave lutto che ha colpito il capitano.

Appena l'ultima palla schiacciata da Nemanja Petric, tutti intorno a Goran Vujevic, il capitano che oggi è sceso regolarmente in campo nonostante la tragedia che lo ha colpito nei giorni scorsi, la peggiore che possa capitare a un padre e cioè la morte del figlio di 5 anni, Stefan, che se ne è andato nel sonno per una malformazione cardiaca. La notizia è arrivata a Goran mentre tornava a casa con la squadra da Cuneo, dove la Sir Safety Perugia aveva vinto al tie-break contro i padroni di casa, ha tenuto tutto per sé, non ha detto nulla ai compagni per non rovinare la loro festa. Durante la settimana tutte squadre di pallavolo e il mondo dello sport in generale ha manifestato a Vujevic il proprio affetto e lui oggi ha giocato perché era quello che piaceva di più al piccolo Stefan, vedere il papà schiacciare e vincere. E oggi Perugia ha vinto di nuovo, ha sofferto fino al tie-break, ma ha avuto la meglio anche contro Casa Modena.

Nel primo set gli ospiti hanno condotto per tutto il tempo, sono arrivati sul +3 al time-out tecnico (12-9) e poi hanno ottenuto tre palle set facendosene annullare solo una (proprio da Vujevic), chiudendo sul 25-22, anche se l'ultimo punto di Bartman è dovuto a una svista arbitrale, perché la palla è finita fuori senza essere toccata dal muro.

Il secondo set è stato molto equilibrato, Casa Modena è arrivata nuovamente in vantaggio alla pausa obbligatoria, ma solo per un punticino, poi è riuscita a incrementare il distacco fino al +4 (19-15), ma Perugia non si è data per vinta, non solo ha raggiunto gli avversari, ma li ha anche superati guadagnando tre palle-set con Atanasijevic e sfruttandone subito la prima per chiudere sul 25-21.

Nel terzo set non c'è stata storia: dominio assoluto di Perugia dal primo all'ultimo pallone, tanto che i padroni di casa si sono trovati già sul +4 al time-out tecnico e poi hanno allungato fino ad avere ben nove palle-set, chiudendo infine sul 25-16.

Nel quarto set si è risvegliata Modena che è andata in vantaggio al time-out tecnico sul 12-9, poi ha allungato fino al +6 sul 23-17. Perugia si è rifatta sotto recuperando due punti, ma Bartman ha conquistato quattro palle-set e un errore al servizio degli umbri ha consegnato il set ai modenesi per 25-20.

Si è dunque deciso tutto al tie-break con Perugia sempre al comando, arrivata al cambio campo con il doppio dei punti di Modena (8-4) e capace di conquistare quattro palle-match facendosene cancellare solo una da Deroo per chiudere poi sul 15-11 grazie all'ultimo punto di Petric, prima dell'abbraccio collettivo a capitan Vujevic.

Durante la partita ci sono stati dei problemi con il referto elettronico, tanto che a un certo punto invece di 19-16 per Modena nel secondo set, il punteggio risultava 18-17 per gli ospiti, ma a fare chiarezza è stato l'allenatore di Perugia, Slobodan Kovac, che da gran signore ha fatto notare il risultato esatto, nonostante fosse peggio per la sua squadra.
Domani si giocheranno tutte le altre partite e su tutti i campi si ricorderà ancora Stefan Vujevic con un minuto di silenzio. Oggi a Perugia durante quel minuto sono risuonate le note di Il più grande spettacolo dopo il Big Bang di Jovanotti, una delle canzoni preferite del bambino.

Qui di seguito il tabellino dell'anticipo, il programma di domani e la classifica.

Sir Safety Perugia - Casa Modena 3-2 | Tabellino

Sir Safety Perugia - Casa Modena 3-2 (22-25, 25-21, 25-16, 20-25, 15-11)

Sir Safety Perugia: Buti 12, Paolucci, Petric 15, Giovi (L), Cupkovic 4, Barone 11, Della Lunga, Mitic 4, Vujevic 7, Atanasijevic 22, Semenzato. Non entrati Della Corte, Fanuli. All. Kovac

Casa Modena: Manià (L), Donadio, Sala 5, Sket 4, Deroo 13, Quesque 19, Kampa 3, Bartman 21, Beretta 7, Bossi, Krumins. Non entrati Hendriks. All. Lorenzetti

Arbitri: Cipolla, Cesare
Durata set: 28', 32', 25', 28', 18'; tot: 131'

Serie A1 volley maschile | Programma seconda giornata


Domenica 27 ottobre 2013
ore 17:30

CMC Ravenna - Diatec Trentino in diretta tv su RaiSport 1

ore 18:00
Copra Elior Piacenza - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Andreoli Latina - Cucine Lube Banca Marche Macerata in diretta straming su Sportube.tv
Calzedonia Verona - Bre Lannutti Cuneo
Exprivia Molfetta - Altotevere Città di Castello

Serie A1 volley maschile | Classifica


Sir Safety Perugia 4*
Casa Modena 4*
Cucine Lube Banca Marche Macerata 3
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3
Altotevere Città di Castello 3
Bre Lannutti Cuneo 1
Andreoli Latina 0**
Diatec Trentino 0**
Copra Elior Piacenza 0
Calzedonia Verona 0
Exprivia Molfetta 0
CMC Ravenna 0

*una partita in più
**una partita in meno

Foto © Legavolley

  • shares
  • Mail