Atp Parigi Bercy 2013: ottavi, passano Djokovic, Federer e Nadal, i risultati di giovedì 31 ottobre

Novak Djokovic fatica per un set ma poi dilaga con Isner. Merito di una solidissima prestazione al servizio dell'americano che, nella prima frazione, annulla 5 palle break al rivale e si impone 7-5 al tie break. Sempre costretto a rincorrere, Isner paga lo sforzo, crolla in battuta e si consegna a Djokovic che rapidamente conclude vittoriosamente il match 6-1; 6-2. Ai quarti Nole affronterà Stan Wawrinka, primo qualificato di giornata. Sconfitto Almagro, condizionato da un problema all'anca e dal solito temperamento irrequieto. In vantaggio 3-2 nel primo set, lo spagnolo va su tutte le furie per una chiamata per fallo di piede, si fa breakkare e molla gli ormeggi consentendo all'avversario una comoda e facile vittoria che lo avvicina, forse, definitivamente al Masters di Londra.

Vittoria poco sofferta per Roger Federer che regola 6-3; 6-4 Philipp Kohlschreiber. Bastano due break all'elvetico per avere la meglio dell'avversario, il primo arrivato sul 4-3 del set iniziale dopo aver sventato due palle break per il tedesco nel sesto game, l'altro, chirurgico sul 4-4 del secondo set. Ai quarti, per Roger, rivincita con Del Potro. L'argentino perde il primo set contro un perfetto Dimitrov (solo tre punti concessi in battuta), impatta nel secondo e conquista il terzo con break decisivo sul 4-4.

Nadal, in tarda serata, neutralizza il servizio di Janowicz e si impone in 2 set, 7-5; 6-4 come a Cincinnati. Non è stata certo una prestazione brillante quella dell'iberico. Nel primo set, il polacco sfodera il solito, implacabile, servizio (anche un perfect game per lui) ma smarrisce la battuta nel momento peggiore, sul 5-5. E' questa la grandezza di Nadal, implacabile nell'approfittare delle defaillance degli avversari al momento opportuno. Il copione si ripete anche nel secondo parziale, nel quale cala il livello di gioco di entrambi. L'allungo decisivo di Nadal arriva sul 2-2, con Jerzy di nuovo breakkato. Brividi per Rafa sul 5-4, quando ha dovuto annullare tre palle del possibile controbreak al polacco, sfoggiando - guarda caso - tre vincenti dei suoi. Domani, affronterà Gasquet, vincitore in due su Nishikori, il modo migliore per festeggiare la qualificazione al Masters di Londra.

Tutto facile per Ferrer che regola in due rapidi set Gilles Simon che paga le tre ore di battaglia di ieri contro Mahut. Per Ferry ora c'è Berdych. Il ceco ha eliminato Raonic. Decisivo il tie break del primo set, lottatissimo e vinto 15-13. La sconfitta del canadese qualifica aritmeticamente al Masters di Londra, Wawrinka e Gasquet. Raonic con Tsonga saranno le due riserve del torneo di fine anno.

Atp Parigi Bercy 2013: i risultati degli ottavi di finale

Centrale

Wawrinka b. Almagro 6-3; 6-2
Ferrer b. Simon 6-3; 6-2
Djokovic-Isner 6-7; 6-1; 6-2
Federer b. Kohlschreiber 6-3; 6-4 (qui la diretta)
Gasquet b. Nishikori 6-3; 6-2
Nadal b. Janowicz 7-5; 6-4

Campo 1

Del Potro b. Dimitrov 3-6; 6-3; 6-4
Berdych b. Raonic 7-6; 6-4

Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre

Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre

Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre
Atp Parigi Bercy 2013: gli ottavi di finale | 31 ottobre

Atp Parigi Bercy 2013: presentazione ottavi di finale

Giovedi da urlo a Parigi Bercy con gli ottavi di finale. In campo tutti i big in una giornata con 8 match davvero interessanti.

Atp Parigi Bercy 2013: tabellone e risultati aggiornati

Sul Centrale, si comincia alle 10.30 con Wawrinka-Almagro. L'eliminazione di Tsonga e la vittoria contro Lopez hanno avvicinato Stan al Masters di Londra. L'elvetico si qualificherà aritmeticamente qualora raggiungesse la semifinale a Bercy. Può farlo però anche prima ma deve sperare nella sconfitte di Gasquet e Raonic. A seguire, David Ferrer è atteso da Gilles Simon, in un match che potrebbe riservare qualche insidia al campione in carica, ieri davvero poco giudicabile contro Rosol. Nel primo pomeriggio, Novak Djokovic dovrà fronteggiare le bordate di John Isner e vendicare la sconfitta estiva nei quarti di finale di Cincinnati, quando l'americano si impose al terzo approfittando di un game disastroso al servizio di Nole sul 6-5 del parziale finale. Completa il programma pomeridiano Roger Federer. Rinfrancato dalla qualificazione aritmetica alle Atp Finals, l'elvetico si giocherà i quarti con Kohlschreiber, avversario in forma, come dimostrano i due successi di fila su Seppi e Haas, quest'ultimo demolito con un doppio 6-2. Precedenti nettamente a favore di Federer che ha sempre sconfitto il tedesco nelle sette sfide sin qui disputate.

Sessione serale, sul Centrale, riservata a Nadal-Janowicz (non prima delle 21)e Gasquet-Nishikori. Si gioca molto il polacco oggi. In caso di sconfitta, Jerzy, finalista nel 2012, potrebbe perdere posizioni nel ranking Atp. Gasquet, invece, deve vincere per ipotecare la sua presenza a Londra. Programma di grande livello anche sul campo 1 dove si affronteranno Del Potro-Dimitrov (alle 14.30; chi vince potrebbe affrontare Federer nei quarti) e Berdych-Raonic. Il canadese ha ancora una piccolissima speranza per qualificarsi per Londra ma deve, almeno, arrivare in finale.


Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail