Finale Coppa Davis 2013: la Repubblica Ceca senza il capitano Navratil, colpito da embolia polmonare

Archiviate le Atp Finals di Londra con la vittoria di Novak Djokovic, la stagione tennistica si concluderà nel week end con la finale di Coppa Davis tra Serbia e Repubblica Ceca in programma sul cemento indoor della Belgrado Arena.

I campioni uscenti disputeranno la tre giorni senza il loro capitano Jaroslav Navratil, alle prese con un grave problema di salute. E' stata la stessa federazione tennistica ceca a comunicare che Navratil è ricoverato in ospedale, a Praga, dallo scorso weekend a causa di un'embolia polmonare. Il coach non è in pericolo di vita ma, ovviamente, non potrà sedersi in panchina a Belgrado. A sostituirlo sarà Vladimir Safarik, ex capitano di Fed Cup. Un brutto colpo per Berdych e Stepanek, chiamati all'ennesima impresa contro la Serbia guidata dallo scatenato Djokovic che schiererà, nella bolgia belgradese, Janko Tipsarevic come secondo singolarista e la coppia Zimonjic-Bozoljac in doppio.

Nole è atteso oggi a Belgrado dove compagni e avversari si stanno già allenando. Domani ci sarà il sorteggio per determinare il calendario dei match della finale. Si comincerà con Berdych-Tipsarevic e Djokovic-Stepanek. Sabato il doppio. Domenica sfida tra numeri uno, seguita da Tipsarevic-Stepanek. Con questo Djokovic, i padroni di casa, hanno di fatto due punti assicurati in singolare. I serbi però hanno anche il più debole tra i singolaristi, Tipsarevic, che, nel 2013, non ne ha azzeccata davvero una. L'impressione è che il doppio possa essere davvero decisivo per dirimere le sorti della finale. Berdych-Stepanek, in Davis, hanno perso una sola volta. Zimonjic-Bozoljac sono una coppia improvvisata, capace però di battere, lo scorso aprile, nel quarto di finale contro gli Usa, i gemelli Bryan, non certo due sprovveduti.

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail