Volley maschile, playoff quinto posto: sfida tra otto squadre per la Challenge Cup

Trento potrebbe lasciare il tabellone se Modena non dovesse superare le semifinali.

Domani, domenica 6 aprile 2014, non è solo il giorno di gara 1 delle semifinali dei playoff scudetto di volley maschile, ma anche quello dell'andata dei quarti di finale per il quinto posto che significa qualificazione alla Challenge Cup.

In lotta per il tricolore ci sono ancora Piacenza, Perugia, Macerata e Modena che hanno eliminato rispettivamente ai quarti Altotevere Città di Castello, Cuneo, Verona e Trento. Queste quattro squadre che hanno lasciato il tabellone per il titolo di Campioni d'Italia sono ora in gioco nel tabellone per il quinto posto, anche se occorre fare una considerazione: i campioni in carica della Diatec Trentino, che hanno chiuso la Regular Season al quarto posto, se Casa Modena sarà eliminata in semifinale non continueranno il cammino nella corsa al quinto posto, anche se supereranno i quarti, perché sarebbero direttamente qualificati alla Cev Cup (un po' più importante della Challenge Cup) e dunque lascerebbero il posto a Modena che potrebbe aspirare a quel posto nella terza coppa più importante d'Europa.

Trento domani giocherà in trasferta l'andata dei quarti contro l'Andreoli Latina, squadra che quest'anno è andata vicinissima alla conquista della Challenge Cup, che ha perso la finale contro i turchi del Fenerbahçe Istanbul. I gialloblù di Roberto Serniotti potranno sfruttare il fattore campo nella decisiva partita di ritorno. Passa il turno chi vince entrambe le partite o, in caso di una vittoria per parte, chi si aggiudica il Golden Set. Il set di spareggio si gioca solo se entrambe le squadre hanno vinto un match al tie-break o se entrambe hanno vinto in tre/quattro set, ossia se hanno ottenuto vittorie che in Regular Season sono premiate con lo stesso numero di punti (tre in caso di vittoria in tre/quattro set, due per i successi al quinto set).

Anche le altre tre squadre provenienti dal tabellone dei playoff scudetto giocano l'andata dei quarti di finale per il quinto posto in trasferta e il ritorno in casa. Domani, dunque, la Calzedonia Verona va a trovare la CMC Ravenna, la Bre Lannutti Cuneo gioca a Vibo Valentia, mentre l'Altotevere Città di Castello va a Molfetta. Gli accoppiamenti di questo tabellone per quinto posto, così come quelli per lo scudetto, sono stati determinati sulla base della classifica finale. Dunque Trento, che aveva la classifica migliore, gioca con l'ultima (Latina), Cuneo che era sesta gioca con la penultima (Vibo Valentia), l'Altotevere Città di Castello che era settima gioca con la terzultima (Molfetta) e Verona che era ottava gioca con la nona (Ravenna).

In semifinale la vincente della sfida tra Trento e Latina affronta la vincente tra Verona e Ravenna, mentre la vincente tra Cuneo e Vibo Valentia giocherà contro la vincente tra Altotevere Città di Castello e Molfetta.

Filippo Lanza in attacco contro Latina

Ecco il programma dei quarti di finale per il quinto posto (qualificazione Challenge Cup 2014-2015)

Domenica 6 aprile ore 18:00 - Gara di andata
Andreoli Latina - Diatec Trentino
CMC Ravenna - Calzedonia Verona
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Bre Lannutti Cuneo
Exprivia Molfetta - Altotevere Città di Castello

Domenica 13 aprile ore 18:00 - Gara di ritorno
Diatec Trentino - Andreoli Latina
Calzedonia Verona - CMC Ravenna
Bre Lannutti Cuneo - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Altotevere Città di Castello - Exprivia Molfetta

Semifinali: andata il 24 aprile in casa della peggio classificata, ritorno il 27 aprile in casa della squadra con miglior classifica.

Finale: gara unica in casa della finalista con miglior classifica mercoledì 30 aprile.

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail