Coppa Davis 2014, Italia in semifinale, le dichiarazioni degli azzurri

Apoteosi a Napoli. L'Italia rimonta la Gran Bretagna e accede alle semifinali della Coppa Davis dopo sedici anni. E' stata una giornata memorabile, iniziata con il morale a terra a causa della sconfitta di ieri nel doppio. Ci ha pensato Fognini a esaltare l'arena napoletana demolendo Andy Murray in tre set. E' stata la miglior prestazione in carriera per il tennista ligure che ha confermato di non essere numero 13 del mondo a caso. Murray ha pagato la fatica del doppio impegno del sabato ma questo nulla toglie ai meriti dell'azzurro che, a fine partita, ha commentato così la sua vittoria, in conferenza stampa

E' uno dei migliori match che abbia mai giocato. Ci credevo, ma sicuramente non di vincere tre set a zero. Questo è il tipo di partite che mi affascinano. Ho dimostrato che su questa superficie posso fare la differenza, ma anche sul cemento sono migliorato. Oggi è girato tutto per il verso giusto. In semifinale ce la giocheremo

Nel pomeriggio Seppi ha completato la rimonta. Non poteva fallire l'obiettivo Andreas. Ward era un avversario troppo alla sua portata per non essere sconfitto. Seppi ce l'ha fatta al termine di un match tutt'altro che bello ma mai veramente in discussione. Finalmente per il tennista altoatesino un momento di felicità dopo un inizio di stagione da dimenticare che l'ha visto uscire dai top 30 del ranking

Dà tantissima fiducia vincere un match così delicato sul 2 pari, dopo una avvio di stagione non proprio dei migliori. Negli ultimi game mi tremava il braccio! E' stata una vittoria di tutta la squadra. Oggi Fabio ha giocato una partita fantastica, una delle più belle in assoluto nell'ultimo periodo. Abbiamo lavorato benissimo insieme a tutto lo staff, e il pubblico ci ha dato una mano

Sommerso dagli abbracci, coach Corrado Barazzutti esalta la vittoria dei suoi ragazzi

Questi ragazzi oggi hanno fatto un'impresa, specie Fabio, ma anche per Andreas non era facile. Dopo il doppio non ci siamo abbattuti. E' una vittoria meritata per la squadra e tutto il tennis italiano. E non è finita qui..

Ritroveremo Barazzutti in panchina nel weekend di Pasqua in Fed Cup. L'Italia di Pennetta, Errani, Vinci affronta in semifinale, in trasferta, la temibile Repubblica Ceca. Speriamo nel bis. L'appetito vien mangiando...


Italia del tennis qualificata alla semifinale di Coppa Davis 2014

Fonte: Tennisworlditalia

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail