Wta Stoccarda 2014: Errani ai quarti di finale, vince la Pennetta

Sara Errani centra la qualificazione ai quarti di finale del Wta Premier di Stoccarda. Sconfitta, in due set, con un doppio 6-3, l'estone Kaia Kanepi.

Vittoria meritata per la tennista romagnola che è riuscita a imbrigliare al meglio la potenza dell'avversaria, peraltro troppo fallosa (ben 40 i gratuiti totali), poco mobile negli spostamenti e inefficace al servizio. Nel primo set, dopo uno scambio di break in avvio, Sara opera un nuovo allungo sul 3-3 e strappa di nuovo la battuta alla Kanepi in un lottatissimo nono game, nel quale l'azzurra ha avuto quattro set point prima di chiudere con il quinto.

Il secondo set si caratterizza per un sfilza di break che rendono, di fatto, il servizio un handicap. L'estone ne subisce quattro di fila. Quello decisivo arriva sul 4-3 in favore della Errani con la Kanepi in battuta per riportarsi in parità. Sara che non aveva mai vinto una partita a Stoccarda prima di quest'anno, affronterà, venerdì, ai quarti di finale la vincente di Kerber-Suarez Navarro, in campo domani.

Buon debutto per Flavia Pennetta che, alla prima stagionale sulla terra battuta, supera 7-5 3-6 6-1 la rediviva Andrea Petkovic. Partita lottata specie nei primi due set con ben 8 break totali. Nel primo, la tedesca ha raggiunto Flavia sul 4-4 dopo aver subito un trattamento negli spogliatoi per un problema muscolare alla gamba sinistra. L'allungo decisivo della Pennetta è arrivato poco dopo con la Petkovic breakkata a 30 sul 5-5. Il secondo parziale è quasi una fotocopia del primo. Pochi punti fanno la differenza ma stavolta a spuntarla è la padrona di casa con due giochi consecutivi dal 4-3. Nel terzo, la Petkovic, reduce dalla trasvolata intercontinentale dall'Australia per la Fed Cup, paga la stanchezza. Ne approfitta la Pennetta che vola 4-0 e amministra fino al 6-1, guadagnandosi gli ottavi in cui è attesa, domani, dall'ex numero uno serba Jelena Jankovic.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail