World League volley 2014: i 22 convocati azzurri di Mauro Berruto e le dirette tv

L'Italia è già sicura di partecipare alla Final Six in qualità di Paese ospitante.

Mentre è ancora in corso la finale scudetto tra Cucine Lube Banca Marche Macerata e Sir Safety Perugia, il volley maschile si prepara ad affrontare l'estate in compagnia della nazionale di Mauro Berruto che a settembre andrà in Polonia a disputare i Mondiali.

Prima dell'appuntamento iridato c'è da affrontare la World League, quest'anno con un certo grado di spensieratezza e con molte possibilità di sperimentare con tutta calma l'assetto migliore da schierare poi in Polonia. L'Italia infatti può disputare la fase intercontinentale con tranquillità, senza patemi, perché è sicura della qualificazione alla Final Six in qualità di Paese ospitante. La finale a sei squadre, infatti, andrà in scena al Nelson Mandela Forum di Firenze dal 16 al 20 luglio.

Conoscendo Berruto e i suoi ragazzi, però, sicuramente vorranno ben figurare anche nella fase iniziale della competizione e per questo i giocatori convocati sono il meglio in circolazione nel campionato italiano. L'unico che viene dall'estero è Dragan Travica che con il suo Belgorie Belgorod quest'anno ha vinto la Superocoppa e la Coppa di Russia e la Champions League. Non è più convocato Cristian Savani e dunque il capitano sarà, come agli Europei, Emanuele Birarelli.

Tra i 22 atleti convocati da Berruto ci sono tre esordienti assolti in World League, si tratta del palleggiatore Antonio Corvetta dell'Altotevere Città di Castello, del centrale Simone Anzani della Calzedonia Verona e dello schiacciatore Luigi Randazzo della Tonno Callipo Vibo Valentia, cui si aggiunge anche il libero Massimo Colaci della Diatec Trentino che pur essendo stato convocato già per la World League 2013 non è però mai stato impiegato in campo.

Ecco come Mauro Berruto ha parlato delle sue scelte:

"Direi che la rosa è stata composta nel segno della continuità rispetto allo scorso anno, quando avevo fatto delle scelte in prospettiva quadriennale con l’obiettivo delle Olimpiadi di Rio 2016. Tutti i giocatori che erano in squadra lo scorso anno e ci saranno nella stagione in corso hanno la reale possibilità di andare ai Giochi, non c’è alcun ragazzo che verrà utilizzato esclusivamente per alcune manifestazioni, quindi sarà importante continuare il lavoro intrapreso nel 2013 quando il gruppo ha maturato importanti esperienze in World League e durante l’Europeo al termine delle quali siamo riusciti a toglierci delle belle soddisfazioni e a salire sul podio"

Il ct ha anche spiegato che oltre ai 22 convocati saranno osservati e invitati anche altri atleti. Sulla prima avversaria, il Brasile, Berruto ha detto:

"Conosciamo quell’atmosfera e la bellezza di giocare contro una squadra fortissima; per noi affrontare i verdeoro deve essere considerata una fortuna come già accaduto in passato con la Russia. La nostra storia recente insegna che il modo migliore per avvicinare i più forti è affrontarli"

Qui di seguito i convocati e il calendario delle partite dell'Italia con le indicazioni su come vederle in tv.
In alto, nel video di iVolley, magazine della Federvolley, l'intervista al ct.

World League Volley 2014: convocati Italia


Palleggiatori

: Michele Baranowicz (Lube Macerata), Antonio Corvetta (Altotevere Città di Castello), Davide Saitta (Exprivia Molfetta), Dragan Travica (Belogorie Belgorod)
Centrali: Simone Anzani (Calzedonia Verona), Thomas Beretta (Casa Modena), Emanuele Birarelli (Diatec Trentino), Simone Buti (Sir Safety Perugia), Daniele Mazzone (Exprivia Molfetta), Matteo Piano (Altotevere Città di Castello)
Schiacciatori: Michele Fedrizzi (Diatec Trentino), Luigi Randazzo (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia), Jiri Kovar (Lube Macerata), Simone Parodi (Lube Macerata), Gabriele Maruotti (Bre Lannutti Cuneo), Ivan Zaytsev (Lube Macerata), Filippo Lanza (Diatec Trentino), Luca Vettori (Cora Elior Piacenza), Giulio Sabbi (Exprivia Molfetta)
Liberi: Massimo Colaci (Diatec Trentino), Andrea Giovi (Sir Safety Perugia), Salvatore Rossini (Andreoli Latina)

World League Volley 2014: tutte le partite dell'Italia in tv


Orari e indicazioni su dirette o differite sono provvisori.

Primo weekend a Jaragua do Sul:
Venerdì 23 maggio: Brasile-Italia ore 22.30 differita Rai Sport 1
Sabato 24 maggio: Brasile-Italia ore 18 differita Rai Sport 1

Secondo weekend a Trieste e Verona:
Venerdì 30 maggio (Trieste): Italia-Iran ore 20.30 diretta Rai Sport 2
Domenica 1 giugno (Verona): Italia-Iran ore 20 diretta Rai Sport 2

Terzo weekend a Bari e Roma:
Venerdì 6 giugno (Bari): Italia-Polonia ore 21.45 differita Rai Sport 2
Domenica 8 giugno (Roma): Italia - Polonia ore 21 differita Rai Sport 2

Quarto weekend a Katowice e Lodz:
Venerdì 13 giugno (Katowice): Polonia-Italia ore 20.30 differita Rai Sport 2
Domenica 15 giugno (Lodz): Polonia-Italia ore 20.30 differita Rai Sport 2

Quinto weekend a Teheran:
Venerdì 20 giugno: Iran-Italia ore 18.30 diretta Rai Sport 2
Domenica 22 giugno: Iran-Italia ore 18.30 diretta Rai Sport 2

Sesto weekend a Bologna e Milano
Giovedì 3 luglio (Bologna): Italia - Brasile ore 20 diretta Rai Sport 1
Domenica 6 luglio (Milano): Italia - Brasile ore 17 diretta Rai Sport 1

Mauro Berruto - Convocati World League 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail