Wta Madrid 2014: Pennetta subito eliminata, passano Vinci e Schiavone

Seconda giornata al Wta Premier di Madrid.

Flavia Pennetta esce subito al primo turno sconfitta dalla ceca Lucie Safarova 1-6; 6-0; 6-3. Partita stranissima come si evince dalla dinamica del punteggio. Primi due set da incubo per chi era in risposta. Si è giocato di più nel terzo, equilibrato fino al 3-3 quando la Safarova ha assestato un parziale di tre giochi di fila con doppio break nel settimo e nel nono game. In entrambe le occasioni, Flavia non ha avuto opportunità per mantenere il servizio. Peccato. La ceca, a Stoccarda, contro la Sharapova ha dimostrato di essere una cliente ostica sulla terra ma, indubbiamente, il match era alla portata di Flavia. Al secondo turno, la brindisina avrebbe affrontato la ceca Rybarikova, non certo un'avversaria insormontabile. Motivo in più che accresce la delusione per il risultato odierno.

Wta Madrid 2014: tabellone e risultati aggiornati

Giornata da dimenticare per la coppia del tennis azzurro. Mentre Flavia usciva di scena a Madrid, il fidanzato Fognini perdeva la finale dell'Atp 250 di Monaco di Baviera contro Klizan.

La delusione per l'eliminazione della Pennetta viene compensata dalle vittorie di Francesca Schiavone e Roberta Vinci. Finalmente una soddisfazione per l'ex campionessa del Roland Garros che batte 6-4; 6-7; 6-4 la russa Elena Vesnina, in una partita contraddistinta da ben 14 break e che Francesca avrebbe anche potuto chiudere prima se avesse concretizzato una dei due match point capitatele sul 6-5 nel secondo set. Nella frazione decisiva, la Schiavone ha rimontato lo svantaggio iniziale di 0-3. Al secondo turno assisteremo al derby con la Errani. Bene anche la Vinci che rifila un doppio 6-4 alla Hantuchova.

Esordio vittorioso per le prime teste di serie. La Sharapova, finalista nel 2013, si sbarazza con un secco 6-1; 6-2 della Koukalova. Soffre la Kvitova. La ceca, reduce dall'eliminazione al primo turno di Stoccarda con la Kleybanova, si è imposta 7-6(4) contro l'insidiosa Cirstea. Fatica solo un set Ana Ivanovic (6-1; 7-6 alla Keys). Serena Williams lascia tre game alla promettente elvetica Belinda Bencic (6-2; 6-1). Si ritira la Kerber sotto 6-3; 2-0 con la Garcia

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO