Tennis, ATP: Cincinnati 2012, Roger Federer vince il torneo per la quinta volta, Djokovic lo perde per la quarta

Scritto da: -

Roger Federer ha vinto il torneo di Cincinnati 2012

Tennis, ATP, Cincinnati 2012: una partita a due facce, quella fra Roger Federer e Novak Djokovic, ma comunque la si guardi, anche una dimostrazione di forza da parte dello svizzero. Nel primo set, il numero uno al mondo non ha lasciato respiro all’avversario, togliendogli il fiato e facendo registrare il primo 6-0 della storia negli incontri fra i due. Un ruolino di marcia impressionante, nessuna speranza per il serbo. Nella seconda partita, Djokovic c’è e Federer rallenta un po’. Ma i dati interessanti sono comunque il fatto che non abbia mai concesso a Novak nemmeno una palla break. Federer mette il motore al minimo, si tiene il servizio, arriva al tie break e qui riparte forte, ma questa volta Djokovic c’è, ha addirittura un set poin sul servizio di Federer. Ma lo svizzero sfodera una forza e una concentrazione che, insieme alla sua condizione di forma eccellente per un trentunenne, fanno la differenza.

Gioco aggressivo, palla bassa, controbalzo e anticipo, un servizio irresistibile soprattutto nel primo e nei momenti decisivi del tie break: queste le armi vincenti di un Federerche si prepara agli U.S. Open 2012 rispondendo alla vittoria di Djokovic a Torinto. Certo, senza Nadal sarà un’altra storia. Ma a New York si gioca sulla distanza lunga, al meglio dei 5 set.

Roger Federer ha vinto Cincinnati 2012

20.04: Roger Federer ha vinto Cincinnati 2012 con il punteggio di 6-0, 7-6, chiudendo il tie-break per 9-7. Per Djokovic, una sconfitta che brucia, soprattutto per la partenza sprint che ha messo in campo Federer e per il fatto di aver avuto la possibilità di cambiare le sorti del suo incontro sul 4-3 al tie-break, ma non ha saputo impors. Il serbo perde la sua quarta finale a Cincinnati (dove non ha mai vinto), Federer invece si porta a casa il torneo e vince la quinta finale su cinque. Il numero uno al mondo, il più forte giocatore di sempre, è tornato.

20.01: una voce femminile urla: «Rafa, I miss you». Qualcuno ride. Non ridono in campo, dove si sta giocando uno splendido tie-break. E non riderà nemmeno Rafael Nadal, che si deve guardare le partite degli avversari di sempre da casa a causa dell’infortunio che lo sta tenendo lontano dai campi di gioco più del previsto.

19.57: Federer tira fuori dal cilindro l’ottavo e il nono ace. 6-5 per Federer. Match point. Djokovic annulla. 6-6.

19.57: 5-4 per Djokovic, due brutti errori di entrambi.

19.55: 4-3 per Djokovic, che per la prima volta mostra il pugno e toglie il servizio a Federer.

19.52: Federer rimette il turbo. 3-0 e un primo 15 straordinario, con una palla corta di controbalzo e smasch. Poi il primo challenge della partita, ma ha ragione il giudice di linea. Il punto è per Djokovic. 3-1. E Federer teme di rischiare e lascia tornar sotto Djokovic. 3-2 e poi 3-3.

19.50: ancora una volta con autorevolezza Federer tiene il servizio: fa un doppio fallo, ma poi rimedia con un ace. Si va al tie break.

19.46: il miglior turno di servizio di Djokovic, che sale in cattedra, finalmente, e mostra di aver ritrovato smalto, in particolare sul 30-15, con uno splendido dritto incrociato. 6-5 per il serbo.

19.42: Federer sbaglia sul 30-0 una facile volée di dritto e Djokovic gli lancia un passante al corpo. Poi una seconda palla sostenuta dello svizzero e uno scambio di quelli cui ci ha abituati oggi chiudono i conti. 5-5. La sensazione è che, anche se non riesce a prendere il largo con un break, Federer sia comunque più sicuro e più autorevole.

Federer - Djokovic, Cincinnati 2012, Finale del Torneo ATPDjokovic tiene il game per la prima voltaFederer - Djokovic, Cincinnati 2012, Finale del Torneo ATPFederer - Djokovic, Cincinnati 2012, Finale del Torneo ATPFederer - Djokovic, Cincinnati 2012, Finale del Torneo ATPFederer - Djokovic a rete prima dell

19.38: c’è più equilibrio, e Djokovic ha cambiato marcia. Tiene il suo game e si porta sul 5-4. Si registra un calo di Federer nella prima di servizio, con meno del 50% delle prime palle nel secondo set. In ogni caso, nei game dello svizzero, Djokovic non ha mai ottenuto più di due quindici.

19.36: per la prima volta Federer è in difficoltà sul suo servizio, ma la palla di Djokovic negli scambi è sempre troppo alta e lo svizzero tiene 4-4. Novak avrebbe dovuto capitalizzare meglio l’unico game dell’incontro in cui, fino ad ora, Federer aveva fatto entrare solamente una prima di servizio.

19.32: 4-3 Djokovic. Finalmente la prima di servizio funziona.

19.27: 3-3. Ma che prima palla sul 40-30, che bella risposta di Djokovic, che scambio e che padronanza del gioco per Federer, che entra nel campo e chiude il game con una palla corta.

19.22: Djokovic finalmente tiene un servizio con una certa facilità. 3-2 per il serbo.

19.19: 2-2 e si ricomincia col turno di battuta di Djokovic.

19.13: nonostante un altro doppio fallo, Novak riesce a tenere il secondo turno di servizio e portarsi sull’1-2. Si registra anche il primo errore non procurato (e non commesso tentando di forzare per il punto) da parte di Federer.

19.09: 1-1, Federer tiene il servizio (con un bellissimo scambio centrale, dove il serbo non chiude a rete e poi viene infilato dallo svizzero). Djokovic oppone più resistenza rispetto al primo parziale, ma Federer gioca a braccio libero, prova a fare i punti, sbaglia pochissimo.

19.06: Djokovic tiene il primo servizio dell’incontro e si porta 1-0 sul secondo set. Un po’ di respiro per il serbo.

Roger Federer, Cincinnati 2012

19.02 25 punti per Federer, 10 punti per Djokovic. 6-0 per lo svizzero in 20 minuti.

18.56: 5-0 per lo svizzero ai vantaggi nel quinto game in in quarto d’ora. Djokovic ritrova la prima palla di servizio ma non la sicurezza. Federer gioca a tutto campo e a tutto braccio, tiene la palla bassissima, nello scambio da fondo è padrone del gioco e sta dominando.

Djokovic, che, lo ricordiamo, è il numero 2 al mondo, appare completamente in balia dell’avversario.

18.52: 11 minuti di gioco. Federer, nel suo turno di battuta, fa 4 ace e tiene il game a zero. 4-0 per lo svizzero.

18.49: Djokovic è fallosissimo. Due doppi falli nel secondo turno di servizio (con Federer sempre a mettere pressione all’avversario con i piedi dentro al campo sulla seconda palla) e lo svizzero si porta a casa anche il secondo break. 3-0 Federer.

18.46: 2-0 per lo svizzero, che ha messo il turbo. Stecca solo il primo 15, poi con due ace, una palla corta e un dritto incrociato rimette a posto le cose e conferma il break.

18.43: Federer mette subito pressione al suo avversario, fa un ottimo secondo punto sul 15-15, si porta sul 15-40 grazie a un doppio fallo del serbo, che annulla la prima palla break ma non la seconda. 1-0 Federer, si parte col break.

19 agosto 2012, Cincinnati: Roger Federer e Novak Djokovic sono in campo per il riscaldamento. E’ la quinta finale in questo torneo per lo svizzero, che non ha mai perso le quattro precedenti e che sembra aver riassorbito alla grande la “delusione” per l’argento olimpico. Djokovic è sembrato più solido in questo torneo, Federer un po’ più in difficoltà, ma entrambi hanno lasciato senza set i loro avversari.

Federer - Djokovic: i precedenti

Federer Djokovic, i precedenti

Tennis ATP, Cincinnati, 19 agosto 2012: oggi è il giorno. Il giorno che vede di nuovo uno contro l’altro Roger Federer e Novak Djokovic al torneo ATP di Cincinnati. I due, come potete vedere dalla splendida tabella di comparazione di AtpWorldTour.com, si sono incontrati ben ventisette volte, prima di oggi. Il bilancio è leggermente in favore di Federer: 15-12.

E’ la prima volta, nel 2012, che si incontrano in finale.

Quest’anno, infatti, gli incontri che li hanno visti l’uno contro l’altro sono stati sempre semifinali, e il bilancio annuale è, invece, in favore di Djokovic 2-1.

Agli Internazionali d’Italia ha vinto il serbo 2-0 (6-2, 7-6)
Anche al Roland Garros ha vinto Djokovic 3-0 (6-4, 7-5, 6-3)
A Wimbledon, invece, il 6 luglio 2012, ha vinto Federer 3-1 (6-3, 3-6, 6-4, 6-3).

A Cincinnati, i due si sono incontrati una sola volta, in finale. Era il 23 agosto del 2009 e vinse Federer due set a zero: 6-1, 7-5. Sono passati tre anni e i valori in campo sembrano ritornati quelli di allora, con lo svizzero al numero uno della classifica ATP e il serbo ad inseguire. Peraltro, senza il terzo incomodo di Nadal.

Ecco il resoconto del torneo di Cincinnati 2012 che ha portato Federer e Djokovic a incontrarsi in finale.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Tennis, ATP: Cincinnati 2012, Roger Federer vince il torneo per la quinta volta, Djokovic lo perde per la quarta

    Posted by:

    il piacere di dare un uovo a uno zingaro.. Orlando Ricciardi Giuseppe Dini Giulio Conte Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Outdoorblog.it fa parte del Canale Blogo Sport ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.