Vincenzo Nibali ha vinto il Tour de France 2014. Ultima tappa a Kittel

La cronaca dell'ultima tappa del Tour de France 2014 con arrivo sugli Champs-Élysées.

Vincenzo Nibali ha vinto il Tour de France 2014

20:00 - È stato un Tour bellissimo, reso indimenticabile dalla straordinaria vittoria di Vincenzo Nibali. Vi ringraziamo per aver seguito questo Tour in nostra compagnia e vi diamo appuntamento con i nostri live di ciclismo al 23 agosto prossimo, giorno d'inizio della Vuelta a España 2014. Nel frattempo vi terremo aggiornati anche su tutte le altre più importanti competizioni ciclistiche.

Tour de France 2014: classifica generale - Maglia Gialla
Tour de France 2014: classifica a punti - Maglia Verde
Tour de France 2014: classifica scalatori - Maglia a Pois
Tour de France 2014: classifica giovani - Maglia Bianca

19:50 - Ed ecco Nibali in Maglia Gialla con le altre Maglie del Tour.

Schermata 2014-07-27 alle 19.53.14

19:47 - Ecco il podio di questo Tour de France 2014. Molto emozionato Nibali, che durante l'esecuzione dell'inno ha trattenuto a stento le lacrime.

Schermata 2014-07-27 alle 19.46.29

19:42 - Bernard Hinault e Vincenzo Nibali parlottano sul palco. Stanno per arrivare anche Peraud e Pinot, i due francesi che condividono il podio con Nibali.

Schermata 2014-07-27 alle 19.42.03

19:39 - Ecco Vincenzo Nibali, commosso per essere diventato il settimo italiano a vincere il Tour de France 2014.

Schermata 2014-07-27 alle 19.38.50

19:38 - Premiato anche Alessandro De Marchi, premiato per essere stato il corridore più combattivo di questo Tour de France.

Schermata 2014-07-27 alle 19.36.54

19:35 - Ecco un emozionatissimo Thibaut Pinot, miglior giovane di questo Tour.

Schermata 2014-07-27 alle 19.35.35

19:35 - Premiato Rafal Majka, vincitore della classifica scalatori.

Schermata 2014-07-27 alle 19.34.14

19:33 - Ecco anche Peter Sagan, vincitore per il terzo anno consecutivo della classifica a punti.

Schermata 2014-07-27 alle 19.32.41

19:31 - Inizia la premiazione. Il primo a festeggiare è Marcel Kittel, vincitore della tappa di oggi.

Schermata 2014-07-27 alle 19.30.12

19:23 - Molto bello anche l'abbraccio tra Vincenzo Nibali e il suo "scudiero" Michele Pallini.

Schermata 2014-07-27 alle 19.22.19

19:20 - Anche il primo allenatore di Nibali non si è voluto perdere questa festa.

Schermata 2014-07-27 alle 19.19.08

19:18 - Vincenzo Nibali una volta superato il traguardo ha subito abbracciato e baciato la sua famiglia, arrivata a Parigi per festeggiarlo.

Schermata 2014-07-27 alle 19.17.24

19:12 - Vittoria di tappe per Marcel Kittel! Superato in rimonta Alexander Kristoff. Come nel 2013 il tedesco della Giant Shimano ha vinto la prima e l'ultima tappa del Tour.

Schermata 2014-07-27 alle 19.14.30

19:12 - 900metri al traguardo. Tony Martin a tirare tutti.

19:12 - 1.5km al traguardo. Gruppo allungatissimo.

19:10 - La Giant Shiamano guida il gruppo. Ripreso Clarke.

19:09 - 5km al traguardo. Prova ad allungare l'australiano Simon Clarke della Orica GreenEDGE.

19:07 - 6km al traguardo. Grande battaglia tra le squadre dei velocisti per accaparrarsi le posizioni di testa.

19:06 - 7.5 al traguardo. Ripreso anche Porte. Gruppo compatto verso la volata finale.

Schermata 2014-07-27 alle 19.05.05

19:03 - 10km al traguardo. Solo Richie Porte continua nella sua azione con appena 7" di vantaggio sul gruppo. Già ripreso invece Morkov Christensen e Serpa Perez.

18:45 - Armindo Fonseca (Bretagna) si è rialzato. Sono rimasti in tre in testa alla corsa con 13" di vantaggio sul gruppo: Morkov Christensen, Serpa Perez e Porte.

18:40 - Problema meccanico per Alexander Kristoff (Katusha), che ora sta cercando di rientrare sfruttando la scia delle ammiraglie. Il norvegese è uno dei favoriti per la vittoria di tappa.

Schermata 2014-07-27 alle 18.38.54

18:35 - Armindo Fonseca (Bretagna), Michael Morkov Christensen (Tinkoff-Saxo), Jose Rodolfo Serpa Perez (Lampre-Merida) e Richie Porte (Sky) sono riusciti a guadagnare 23" sul gruppo. Péraud intanto è riuscito a rientrare.

Schermata 2014-07-27 alle 18.36.18

18:26 - C'è stata una caduta nelle retrovie del gruppo, nella quale è rimasto coinvolto anche il secondo in classifica generale Jean-Christophe Péraud. Momento delicato per l'esperto corridore della AG2R che rischia di compromettere il suo secondo posto a vantaggio di Thibaut Pinot, terzo a 32" dal connazionale.

Schermata 2014-07-27 alle 18.23.09

18:16 - Ripreso Chavanel. Altri corridori stanno cercando di uscire dal gruppo.

18:13 - 54km al traguardo. Si anima finalmente la corsa. Proprio sul primo passaggio ai Campi Elisi il francese Sylvain Chavanel (IAM) è scattato dal gruppo.

Schermata 2014-07-27 alle 18.11.05

18:10 - Ecco la pattuglia acrobatica francese.

Schermata 2014-07-27 alle 18.08.35

18:03 - C'è ovviamente il pubblico delle grandi occasioni a salutare il passaggio del Tour sulle strade francesi.

Schermata 2014-07-27 alle 18.07.09

18:03 - 60km al traguardo. I corridori, sempre in gruppo, stanno arrivando per la prima volta sugli Champs-Élysées.

Schermata 2014-07-27 alle 18.00.40

17:29 - 82km al traguardo. Sempre clima molto rilassato in gruppo. Ancora nessun tentativo di fuga.

Schermata 2014-07-27 alle 17.27.43

16:49 - 107km al traguardo. Gruppo ancora compatto.

16:29 - Ecco la foto di Nibali con i tutti i compagni di squadra della Astana.

Schermata 2014-07-27 alle 16.22.30

16:20 - Tutti gli italiani presenti a questo Tour si sono messi in posa per fare una foto insieme a Vincenzo Nibali.

Schermata 2014-07-27 alle 16.18.12

16:05 - Si continua a scherzare in gruppo.

Schermata 2014-07-27 alle 16.05.01

15:55 - 136km al traguardo. E' scattato il via ufficiale della tappa, ma anche se per il momento il ritmo è da scampagnata domenicale. La gara si accenderà solo quando i corridori entreranno nel circuito finale sulle strade di Parigi.

Schermata 2014-07-27 alle 15.40.07

15:46 - E' già il momento dei festeggiamenti per Vincenzo Nibali, che ha brindato con un flûte di Champagne insieme alla sua squadra nel tratto di collegamento che porta al via ufficiale della tappa odierna.

Tour de France 2014 Évry-Parigi (Champs-Élysées)

Si corrono oggi gli ultimi 137,5 km del Tour de France 2014, quelli che ci porteranno finalmente sugli Champs-Élysées a festeggiare il meritatissimo trionfo di uno straordinario Vincenzo Nibali. Qui su Outdoorblog.it seguiremo la tappa da Évry a Parigi in diretta a partire dalle ore 15:45 circa. L'arrivo è previsto intorno alle 19:30 e subito dopo l'attesissima cerimonia di premiazione con un italiano sul gradino più alto del podio e due francesi al suo fianco.

Prima della festa, però, ci sono, appunto, quegli ultimi 137,5 km e un'ultima vittoria di tappa da assegnare. Si tratta, come sempre, di una passerella, una frazione piuttosto semplice in cui nei primi chilometri i corridori chiacchiereranno tra di loro, sarà offerto lo champagne a Nibali e alle altre Maglie, si faranno le foto di rito, poi magari partirà un fuga, oppure arriveranno tutti insieme a Parigi e poi lì, sul circuito cittadino finale da ripetere otto volte, alcuni ciclisti proveranno ad avvantaggiarsi sul gruppo per tentare di far chiudere la tappa senza volata, evento piuttosto improbabile, ma non impossibile.

Tutti ci aspettiamo che l'ultima tappa si decida dunque con uno sprint finale in cui il favorito principale è Marcel Kittel della Giant-Shimano, che ha già vinto prima, terza e quarta tappa e che l'anno scorso trionfò proprio sui Campi Elisi. Ma c'è anche Peter Sagan della Cannondale che vorrebbe coronare la sua terza Maglia Verde consecutiva con una vittoria di tappa che quest'anno è proprio mancata. Chiaramente in uno sprint può succedere di tutto e tra i favoriti sono da annotare anche Andé Greipel della Lotto-Belisol, che ha vinto la sesta tappa, Alexander Kristoff della Katusha, che ha vinto la dodicesima e la quindicesima, Arnaud Démare della FDJ, che, da francese, coronerebbe il sogno di vincere sugli Champs-Élysées con la maglia di campione di Francia addosso, e poi ancora Bryan Coquard del Team Europcar, Mark Renshaw dell'Omega Pharma-Quick Step che ieri sera ha festeggiato con pizza e gelato la vittoria nella cronometro di Tony Martin. Anche Daniel Oss della BMC e Daniele Bennati della Tinkoff-Saxo, sempre presenti negli sprint finali, cercheranno di fare il colpaccio, così come Davide Cimolai della Lampre-Merida, mentre Elia Viviani cercherà di aiutare Peter Sagan ma è eventualmente pronto a prendere il suo posto in volata se qualcosa dovesse andare male, così come John Degenkolb farebbe per Marcel Kittel. Attenzione anche a Heinrich Haussler e Sylvain Chavanel della IAM, Tony Gallopin della Lotto-Belisol, Romain Feillu della Bretagne-Séché Environnement, Sep Vanmarcke della Belkin, Ramunas Navardauskas della Garmin-Sharp, Michael Albasini dell'Orica GreenEdge.

Il percorso prevede un solo gran premio della montagna, semplicissimo, di quarta categoria e dunque con un solo punto per la Maglia a Pois (che comunque è già di Rafal Majka della Tinkoff-Saxo da giorni), a Côte de Briis-sous-Forges, dopo soli 31 km dal via, poi c'è uno sprint intermedio sugli Champs-Élysées poco dopo il secondo passaggio sul traguardo.

Il detentore del record di vittorie sugli Champs-Élysées è Mark Cavendish (quattro volte), che purtroppo quest'anno si è dovuto ritirare alla fine della prima tappa.

Tour de France 2014: altimetria ultima tappa


Altimetria ultima tappa Tour de France 2014

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail