Us Open 2014: Djokovic, Murray e Wawrinka al secondo turno, i risultati del 25 agosto

Us Open 2014. Risultati prima giornata | 25 agosto

Cronaca della prima giornata del torneo maschile dello Us Open | 25 agosto

Impiega un'ora e mezza Djokovic per battere Diego Schwartzman 6-1 6-2 6-4. L'unico intoppo, in una serata tranquilla per il numero uno del mondo, nel terzo set quando l'argentino è riuscito a recuperare il break subito in avvio per poi perdere di nuovo, immediatamente, il servizio sul 3-3. Per Djokovic è solo la terza vittoria dopo il trionfo a Wimbledon. La quarta dovrebbe arrivare mercoledì con P.H. Mathieu, vincitore, in quasi cinque ore, nella battaglia contro il bombardiere Muller.

00.58: Un buon allenamento. Cosi si può riassumere la prevedibile vittoria in tre set di Milos Raonic sul giapponese Taro Daniel, proveniente dalle qualificazioni, alla stregua, del secondo avversario del canadese, il tedesco Gojowczyk. Milos ha avuto un piccolo passaggio a vuoto nel terzo set, sprecando l'occasione di concludere anticipatamente il match, in vantaggio 5-4 e servizio. L'allievo di Ljiubicic si è prontamente rifatto nel tie break seguente terminato 7-1.

00.25: Debutto non certo indimenticabile anche per Stan Wawrinka che riesce comunque a imporsi in tre set contro Jiri Vesely. Il 6-2 nel primo set non è stato il viatico a una facile vittoria per l'elvetico che, nella seconda frazione, ha recuperato il break di svantaggio sotto 5-4 e sventato un set point al ceco nel tie break poi vinto 8-6. Stesso epilogo nel terzo con Wawrinka che ha chiuso il match con il 7-3. Pochi sorrisi a fine partita. Se vuole quantomeno confermare la semifinale del 2013, lo svizzero deve innalzare il livello del proprio gioco. Al prossimo turno, altro avversario non certo impossibile, il brasiliano Bellucci.

22.47: Arrivano altri risultati. Facile successo di Kohlschreiber sul qualificato Bagnis che, in molti ricorderanno, al Roland Garros, vincitore 15-13 al quinto con Benneteau. Sofferta vittoria al quinto per Verdasco contro il qualificato sloveno Rola. Con tutta probabilità, Fernando sarà l'avversario di Murray al terzo turno. Bene anche Tommy Robredo che si impone in tre su Roger Vasselin.

22.42: Altra bella notizia per il tennis italiano. Passa al secondo turno anche Simone Bolelli, vincitore, a sorpresa, contro il canadese Vasek Pospisil, 6-3 al quinto con break risolutivo sul 4-3 del set finale.

22.32: Qualificazione con qualche patema anche per JW Tsonga contro Monaco. Match che si decide nel terzo parziale, quando Monaco fallisce tre set point che avrebbero potuto consentirgli di allungare 2 set a 1. Perso il tie break 7-2, l'argentino si è arreso a uno Tsonga sempre più in fiducia che ha chiuso la contesa con un rapido 6-1.

21.27: Debutto vincente ma tutt'altro che convincente per Andy Murray contro Robin Haase. Avanti 2 set a 0, lo scozzese perde rapidamente il terzo 6-1 e trasforma in una sorta di psicodramma il quarto con le solite, e a volte, patetiche scene da infortunato o malato immaginario. Murray accusa una problema al braccio sinistro, sembra quasi sul punto di abbandonare la contesa, va sotto 5-3 ma Haase, al momento di trascinare la partita al quinto set, si incarta e subisce quattro game consecutivi che consentono all'ex campione di Wimbledon di qualificarsi al prossimo turno contro il qualificato Bachinger, sorprendente vincitore in tre rapidi set su Stepanek.

20.33: Passa il primo turno anche Nick Kyrgios. Eliminato al quarto set, Youzhny. Il russo sembrava aver ripreso la partita, quando sotto di due parziali, si è imposto 6-2 nel terzo e ha servito avanti 5-4 nel quarto. Sventato un set point, il giovane australiano ha dapprima impattato per poi vincere 7-1 nel tie break. Kyrgios affronterà Seppi al secondo turno. Esce subito Julien Benneteau. Il semifinalista di Cincinnati è stato sconfitto nel derby transalpino dal connazionale Paire 6-4 al quinto dopo 4 ore di partita.

19.07: Bella qualificazione al secondo turno per Andreas Seppi che batte in tre set (6-3; 6-1; 6-4) un avversario insidioso sul veloce come Sergiy Stakhovsky. Decisivi tre break, due in avvio dei primi due set e il terzo arrivato sul 4-4 del parziale finale.

18.00: L'argentino Leonardo Mayer è il primo qualificato al secondo turno dell'edizione 2014 dello Us Ope. Mayer ha approfittato del ritiro di Albert Montanes, costretto al forfait sotto 6-3; 3-0 nel punteggio.

Us Open 2014: risultati prima giornata | 25 agosto

Wawrinka b. Vesely 6-2; 7-6(6); 7-6(3)
Djokovic b. Schwartzman 6-1 6-2 6-4
Murray b. Haase 6-3; 7-6(6); 1-6; 7-5
Raonic b. Daniel 6-3; 6-2; 7-6(1)
Tsonga b. Monaco 6-3; 4-6; 7-6(2); 6-1
Kavcic b. Young 7-5; 6-4; 6-4
Kyrgios b. Youzhny 7-5; 7-6; 2-6; 7-6(1)
Bolelli b. Pospisil 2-6, 6-4; 6-2; 3-6; 6-3
Seppi b. Stakhovksy 6-3; 6-1; 6-4
Paire b. Benneteau 7-6; 5-7; 6-4; 4-6; 6-4
Kohlschreiber b. Bagnis 6-2; 7-6; 6-3
Robredo b. Roger Vasselin 6-4; 6-3; 6-4
Llodra b. Gimeno Traver 6-4 6-3 7-5
L.Mayer b. Montanes 6-2; 3-0 ritiro
Chardy b. Falla 6-7; 6-2; 7-5; 6-4
Bellucci b. Mahut 7-6; 6-4; 6-1
Verdasco b. Rola 6-3; 3-6; 7-5; 1-6; 6-4
Mathieu b. Muller 6-7; 7-5; 7-6; 6-7; 6-1
Bachinger b. Stepanek 6-3; 6-2; 6-2
An.Kuznetsov b. Klahn 6-4; 4-6; 6-3; 7-5
Gojowczyk b. Becker 6-2; 6-4; 6-2
Carreno Busta b. Beck 6-3; 4-6; 6-2; 7-6(0)
Ebden b. Kamke 6-4; 6-3; 7-6(2)
Nedovyesov b. McGee 4-6, 6-2; 6-1; 7-6(3)

Us Open 2014: tabellone maschile

Us Open 2014: programma prima giornata | 25 agosto

L'attesa è terminata. Tutto pronto a Flushing Meadows. Comincia oggi l'edizione 2015 dello Us Open, l'ultimo slam dell'anno che chiude l'estate tennistica e la stagione outdoor.

Nel torneo maschile, si giocano 24 match di primo turno della parta alta del tabellone. Subito in campo alcuni dei favoriti per la vittoria del titolo rimasto vacante a causa dell'assenza del campione uscente Rafa Nadal, fermato da un infortunio al polso che ne rende ancora incerto il possibile rientro.

Sei le ore di differenza tra l'Italia e New York. Il programma comincia alle 17 nostrane. Tra i primi incontri da seguire, in serata, ci sono quelli di Wawrinka e Murray. L'elvetico, sul Centrale, testerà le ambizioni di Jiri Vesely, promessa del tennis ceco. Andy, invece, ritrova Haase allo Us Open, tre anni dopo la faticosissima vittoria al secondo turno contro l'olandese in vantaggio due set a uno. Qualora dovessero passare il turno, entrambi, conosceranno già oggi i loro prossimi avversari. Wawrinka avrà il vincitore di Mahut-Bellucci. Murray invece potrebbe incrociare l'eterno Stepanek opposto al qualificato Bchinger.

Sempre in serata si disputano altre due partite interessanti. Alle 17, sul Campo 17, Mikhail Youzhny è atteso da Nick Kyrgios, l'australiano, giustiziere di Nadal a Wimbledon. Poco dopo, sul Grandstand, JW Tsonga, vincitore del Masters di Toronto, affronta J.Monaco, sempre battuto nei quattro precedenti disputati. Per i nottambuli c'è l'esordio di Novak Djokovic che, alle 3 circa dopo il derby russo Sharapova-Kirilenko, sfida sul Centrale, l'argentino Diego Schwartzman, visto all'opera lo scorso maggio al Roland Garros contro Federer. Per Nole un debutto facile facile in vista di impegni più probanti che devono far dimenticare in fretta le comparsate di Toronto e Cincinnati.

Comincia il torneo di due italiani. Simone Bolelli parte sfavorito contro Vasek Pospisil, avversario insidioso sul veloce. Seppi, invece, alle 17, si gioca l'accesso al secondo turno con Stakhovsky.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail