RRD: la barca per il wakesurfing

Roberto Ricci è un personaggio, nel mondo del surf, che non ha bisogno di presentazioni: ha firmato il design di tavole e vele da kitesurf, di tavole da surf e da windsurf, poi è diventato un marchio di abbigliamento e continua tutt’ora a sorprendere con il suo stile sempre nuovo.

Da un po’ di anni sembra essersi messo in testa di conquistare anche il mondo della nautica. Circa due anni fa, infatti ha presentato questo lussuoso yacht al salone di Genova facendo scalpore tra i visitatori. Il motivo dello stupore di tutti è stato senza dubbio lo scopo d’uso della barca per cui Roberto Ricci ha deciso di promuoverne la vendita. Ebbene si, il Cayman 50WA RRD Edizione Limitata, vuole essere il primo yacht pensato appositamente per divertirsi a fare surf sulle onde create dallo stesso motoscafo.

Non solo: tra una crociera e l’altra, vi potrebbe venire voglia di fare "remote kitesurfing" ovvero di armare tutta la vostra attrezzatura direttamente sulla prua della barca per farvi due bordi senza bisogno di arrivare in spiaggia. Il designer e windsurfista toscano ha pensato anche a questo realizzando ampi spazi adibiti proprio a tale eventualità. Occorre inoltre specificare che per "vostra attrezzatura" s’intende quella da voi scelta per l'occasione tra i due rig completi per il windsurf, le due tavole da kite abbinate alle 3 vele e le 2 tavole da wakesurfing comprese nel prezzo d'acquisto e già alloggiate nei vani interni ed esterni dello yacht.

In Italia, la disciplina del wakesurfing, che consiste nel cavalcare l'onda formata dai motori delle imbarcazioni, non è molto popolare anche perché è veramente difficile realizzare onde sufficientemente alte per divertirsi. Il Cayman RRD, se portato alla velocità di 12 nodi e con il mare liscio come l'olio, genera un'onda alta 2 metri, il che potrebbe suggerire un nuovo orientamento nella costruzione di imbarcazioni sportive.

Lo yacht è lungo poco più di 15 metri per 4,5 metri di larghezza. La potenza dei due motori entrobordo che spingono questo parco dei divertimenti nautico fino alla velocità di 34 nodi è, complessivamente, di 1000 cavalli. Il serbatoio porta 1850 litri di carburante e c'è posto a bordo per 5 persone più un posto letto di fortuna.

Quanto costa? Decisamente troppo se pensate di comprarla solo per fare wakesurfing, ma se avete voglia di fare un giro a Castiglione della Pescaia armati di una buona dose di faccia tosta, potreste anche pensare di contrattare il prezzo dato che oscilla molto in base all'allestimento scelto e va dai 700 ai 900mila euro surf in mano...

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: