Muore sulle Dolomiti un grande degli sport estremi

È di qualche ora fa la tragica notizia della morte di Shane McConkey, statunitense di 39 anni, famosissimo nell'ambiente dello Ski Base Jump. Era impegnato nel tardo pomeriggio di ieri nelle riprese di uno spot pubblicitario in Val di Fassa quando lanciandosi dalla parete del Pordoi il suo paracadute non si è aperto. Shane è precipitato per diversi metri effettuando anche le evoluzioni concordate con la produzione dello spot ma una volta raggiunta la quota di apertura della vela questa non è fuoriuscita dallo zaino.

Il capo del soccorso alpino ha dichiarato che il corpo di Shane ha sfondato una lastra di ghiaccio e neve spessa due metri lasciando nessuna via di scampo allo sportivo. I soccorsi sono partiti immediatamente ma l'unica cosa da fare è stato recuperare la salma dell'atleta. Il video che vi proponiamo è un omaggio a 007 da parte di Shane che è diventato un cult tra gli appassionati di Ski Base Jump. Rest in Peace Shane...

Via | L'Espresso Local

  • shares
  • +1
  • Mail