Atp Basilea 2014: Federer ai quarti, passano Raonic e Coric | I risultati del 23 ottobre

Cronaca e risultati dei match di ottavi di finale disputati all'Atp di Basilea il 23 ottobre

20.38: Roger Federer conquista l'ennesima qualificazione ai quarti di finale dell'Atp di Basilea. Sconfitto un ottimo Istomin, in rimonta, in tre set, 3-6; 6-3; 6-4.

Inizio equilibrato. Entrambi tengono agevolmente la battuta. Istomin concede appena 3 punti nei primi 3 turni al servizi e si procura le prime palle break nel sesto game. Roger ne annulla due, costringendo l'avversario al doppio errore. La terza però va a segno grazie a un rovescio incrociato dell'uzbeko. Federer si procura subito un'opportunità per il controbreak ma Istomin la vanifica con un ace e conferma il vantaggio, 5-2. L'elvetico non può far altro che accorciare le distanze e il primo set si conclude con un meritato 6-3 per Denis.

La seconda frazione ha la stesso andamento del precedente. Stavolta però è Federer a prendersi, a 30, il break nel sesto gioco che lo porta indenne al 6-3. Roger cerca di sfruttare l'inerzia favorevole e pressa l'avversario in avvio di terzo parziale. Istomin resiste, annulla sette palle break ma capitola sul dritto vincente dello svizzero che conclude il combattuto terzo gioco nel quale l'uzbeko perde nuovamente il servizio. Il vantaggio rassicura Federer. Istomin però non si arrende ma le sue speranze si infrangono nel break point del quarto game. Finisce 6-4, con lo stesso epilogo in tre set della sfida, sempre di ottavi, della passata edizione. Venerdì super sfida con Dimitrov che ha rifilato un doppio 6-2 a Pospisil

18.35: Dopo oltre due ore di gioco, Milos Raonic risolve il match con Young rivelatosi più duro del previsto. Grande equilibrio nei tre set in cui c'è stato solo un break, nel primo game dell'incontro, a favore del canadese. I restanti due parziali sono rimasti on serve fino ai tie break. In quello decisivo, Raonic ha prevalso 7-2 guadagnandosi così il quarto di finale con il belga Goffin.

16.15: Primo importante verdetto dalla St.Jakob Halle. Borna Coric si qualifica ai quarti di finale. Sconfitto Golubev con un doppio 6-4. Dopo la vittoria con Gulbis un altro ottimo risultato per il giovane croato entrato in tabellone grazie a una wild card. Domani, occasione irripetibile per mettersi in mostra contro Rafa Nadal.

Atp Basilea 2014: risultati 23 ottobre

Coric b. Golubev 6-4; 6-4
Raonic b. Young 6-4; 6-7; 7-6(2)
Federer b. Istomin 3-6; 6-3; 6-4
Dimitrov b. Pospisil 6-2; 6-2
Becker b. Kukushkin 6-7; 7-6; 4-0 ritiro
Karlovic b. De Schepper 6-7; 6-4; 6-3

Atp Basilea 2014: programma 23 ottobre

Quarta giornata con gli ottavi di finale all'Atp di Basilea. Si disputano oggi 6 incontri per allineare il tabellone ai quarti dove sono già approdati Nadal e Goffin, vittoriosi ieri su Herbert e Dodig.

Si comincia alle 14 con il confronto tra la wild card, Borna Coric e il kazako d'Italia, Andrey Golubev. Il giovane croato, ieri, ha estromesso dal torneo l'incostante Gulbis, un altro buon risultato in un 2014 in costante crescita. L'accoppiamento con Golubev è tutt'altro che impossibile, nonostante quest'ultimo goda delle previsioni favorevoli dei bookmakers. Chi passa trova domani, ai quarti, proprio Nadal.
A seguire, non prima delle 16, tocca a Milos Raonic. Il canadese alla ricerca di punti utili per le Atp Finals di Londra è atteso da Donald Young, l'ex promessa del tennis americano, sconfitto in due set nell'unico precedente, disputato in estate all'Atp 500 di Washington. Un risultato che prevedo anche oggi.

Alle 18, ecco Roger Federer. Archiviata la spettacolare vittoria, in appena 48 minuti, con Muller al debutto, il padrone di casa incrocia Denis Istomin, reduce dal netto successo con un doppio 6-1 sull'arrendevole Janowicz. Non prevedo grandi pericoli per l'elvetico che, anche un anno fa, agli ottavi dello Swiss Indoors ha affrontato l'uzbeko, battendolo, in rimonta, in tre set.

Tutto lascia presagire che assisteremo all'atteso quarto di finale tra Federer e Dimitrov. Altro match serale per il bulgaro contro Vasek Pospisil, semifinalista della passata edizione, avversario in grado di impensierire contendenti più accreditati specie se dovesse essere supportato dalla prima di servizio. Dimitrov favorito anche se non è azzardato prevedere un epilogo in tre set.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail