Sci | SuperG di Lake Louise | Vince ancora Jansrud, Paris terzo

Sci | Coppa del Mondo maschile | Supergigante di Lake Louise | 30 novembre

Kjetil Jansrud concede il bis e, dopo la discesa libera vince anche il Super Gigante di Lake Louise. Il norvegese precede sul podio, Matthias Mayer (+0.29) e Paris (+0-31). Per l'azzurro è il miglior piazzamento in carriera nella specialità. Partito con il pettorale n°4, Dominik, quarto ieri in discesa, è rimasto a lungo in testa fino alla discesa di Jansrud che ha fatto la differenza nella seconda parte del tracciato. E' stata una bella gara. Lo confermano i distacchi piuttosto risicati, sotto il secondo, tra i primi 15 classificati, tra i quali figura Peter Fill, 15°.

Male Innerhofer. Altra giornata negativa per Christof che paga carissimo un errore in avvio, rischia la caduta e accumula un ritardo consistente. Al traguardo, l'azzurro ha manifestato tutta la sua delusione scaraventando il bastoncino sulla neve. Da segnalare una brutta caduta del finlandese Romer, fortunatamente senza conseguenze per l'atleta.

Ecco l'ordine d'arrivo

Bianco

Classifica Generale Coppa del Mondo Maschile

(4 prove)

1. Jansrud (NOR) 216; 2. Hirscher (AUT) 180; 3. Dopfer (GER) 120; 4. Osborne (CAN) 116; 5. Paris (ITA) 110; 6. Kristoffersen (NOR) 100; 7. Mayer (AUT) 96; 8. Fayad (FRA) 80; 9. Reichelt (AUT) 69; 10. Raich (AUT) 66

Sci | Presentazione SuperG maschile di Lake Louise

Archiviata la discesa libera con la vittoria del norvegese Jansrud, si corre stasera, alle 19, sulla pista di Lake Louise, il primo Supergigante della stagione.

Assenti illustri in Canada. L'infortunio al tendine d'Achille costringe al forfait Svindal, vincitore lo scorso anno. Non ci sarà Ted Ligety. Operato alla mano, l'americano ha preferito non forzare i tempi di recupero e dovrebbe tornare a gareggiare il prossimo weekend a Beaver Creek. Fuori anche Bode Miller, un altro specialista del SuperG.

Gara, pertanto, senza favoriti. Jansrud (n°20) può bissare il successo di ieri. La concorrenza però è quantomai agguerrita e qualificata. Dopo l'opaca prova in discesa, Matthias Mayer punta a riscattarsi. Attenzione allo svizzero Kung, terzo classificato nella passata coppa di specialità e al beniamino di casa, Osborne Paradis. Anche oggi il canadese parte con un pettorale alto (n°26) e, con tutta probabilità, la sua discesa sarà l'ultimo pericolo per il leader provvisorio della gara.

Nutrita la presenza degli Azzurri. Poche chance per Innerhofer. La schiena continua a tormentarlo e l'ulteriore conferma si è avuta con il 52esimo posto in discesa, uno dei peggiori piazzamenti in carriera. A condizionare Christof, oltre all'infortunio, anche la scarsa adattabilità al tracciato canadese sulla quale si trovano maggiormente a loro agio gli scivolatori come Paris, arrivato ieri a un passo dal podio. Dominik scenderà con il n°4 e può sfruttare le buone condizioni della pista. Partiranno tra i primi 30 anche Fill, Marsaglia e Werner Hell, quest'ultimo reduce dall'incoraggiante 7° posto nella libera.

Sci | Supergigante maschile Lake Louise | Start List

1 FEUZ SUI
2 BAUMANN AUT
3 CLAREY FRA
4 PARIS ITA
5 KILDE NOR
6 JANKA SUI
7 PRIDY CAN
8 REICHELT AUT
9 STREITBERGER AUT
10 FRANZ AUT
11 THEAUX FRA
12 MERMILLOD FRA
13 PINTURAULT FRA
14 INNERHOFER ITA
15 WEIBRECHT USA
16 KUENG SUI
17 STRIEDINGER AUT
18 HUDEC CAN
19 DEFAGO SUI
20 JANSRUD NOR
21 MAYER AUT
22 FILL ITA
23 ROMAR FIN
24 PUCHNER AUT
25 MARSAGLIA ITA
26 OSBORNE-PARADIS CAN
27 KRIECHMAYR AUT
28 BANK CZE
29 GANONG USA
30 HEEL ITA

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail