Atp Brisbane 2015: trionfa Federer, Raonic sconfitto in finale | Video highlights

Atp Brisbane 2015 | Finale Federer-Raonic | 11 gennaio 2015

Al termine di una bellissima finale, Roger Federer vince l'Atp di Brisbane 2015. Sconfitto Raonic in tre set 6-4; 6-7; 6-4.

Si gioca pochissimo nel primo set. L’unica emozione è il break conquistato da Federer nel terzo game che spezza l’equilibrio iniziale. Il resto è un dominio del servizio che favorisce lo svizzero abile a conservare il vantaggio fino al 6-4. La partita sembra giungere a una svolta quando, in avvio di secondo parziale, Raonic perde di nuovo la battuta. La fuga di Federer dura pochissimo. Immediato il rientro del canadese che riagguanta l’avversario sul 2-2 e rianima il match. Raggiunta la parità, Milos limita le incertezze al servizio e si mantiene in scia dell’elvetico che non si concede altre pause e si mantiene anche avanti nel computo degli ace. Con sicurezza, Federer si salva in svantaggio 5-4 e 6-5 e porta il set al tie break. Con quattro punti di fila Raonic rimonta lo 0-2 iniziale. Si cambia campo sul 4-2 per il canadese che trafigge Roger con una risposta fulminante su una prima angolata che gli vale un altro mini break, decisivo per il 7-2.

Inizio di terzo set in salita per Federer. Raonic continua a spingere e il primo game è quasi un calvario per Roger con 18 punti giocati e tre break point sventati. I due contendenti non si risparmiano. Ne guadagna lo spettacolo. Nel quarto game è Milos a rimontare da 15-40 grazie a tre prime che impediscono la risposta al rivale, 2-2. Poco dopo è Federer a ritrovarsi nella stessa situazione. Si salva di nuovo lo svizzero con quattro punti consecutivi da 15-40. La lotta prosegue e si arriva all’ora di gioco solo nel terzo parziale. La svolta è vicina. Avanti 5-4, Roger costringe Raonic a servire sotto pressione. Sul 30-30, harakiri di Milos. Un doppio fallo seguito da un errore forzato di dritto consegnano il titolo e la 1000.a vittoria in carriera a un ottimo Federer che incamera l'ennesimo record personale.

Atp Brisbane 2015 | Il trionfo di Federer


Ecco gli highlights della finale

Atp Brisbane 2015 | Finale Federer-Raonic

E' il giorno della finale all'Atp 250 di Brisbane. A contendersi il titolo, Roger Federer e Milos Raonic. Si gioca alle 10 nella gremita Pat Rafter Arena.

Epilogo del torneo tutt'altro che imprevisto. Federer era il favorito della parte alta del tabellone. Non era cominciata bene l'avventura australiana del numero due del mondo, vicino all'eliminazione all'esordio con la sconosciuta wild card locale John Millman, sorprendentemente in vantaggio di un set e un break nel secondo. Le rapide e convincenti vittorie contro Duckworth e Dimitrov in semifinale hanno dissipato i sospetti sulle condizioni dell'elvetico che torna in finale a Brisbane un anno dopo la sconfitta con Hewitt. Oltre al titolo, Roger punta all'ennesimo record personale. Dovesse vincere oggi, infatti, arriverebbe a quota 1000 vittorie in carriera.

Proverà a guastargli la festa Milos Raonic. Supportato dal solito, efficacissimo, servizio, il canadese, dopo il facile esordio con Kukushkin ha dovuto faticare più dell'elvetico per superare quarti e semifinale con Groth e Nishikori che l'hanno trascinato fino al tie break del terzo set. Finale, comunque, meritata. E' la seconda consecutiva dopo quella dello scorso novembre al Masters di Parigi Bercy (ko con Djokovic), ultimo torneo dell'anno prima delle Atp Finals di Londra.

Proprio alla O2 Arena, Federer e Raonic si sono affrontati per l'ultima volta con l'elvetico vincitore 6-1; 7-6 nella sfida inaugurale del round robin. Dieci giorni prima, tuttavia, l'aveva spuntata l'allievo di Ljubicic nei quarti di finale di Bercy (7-6; 7-5). Finale, dunque, alquanto impegnativa per Federer che non comincia l'anno con una vittoria dal 2011 quando si impose a Doha su Davydenko.

La finale di Brisbane sarà trasmessa in diretta esclusiva su Supertennis. Per chi non è raggiunto dal segnale del canale della Fit sul DTT o sul bouquet Sky, c'è la possibilità di seguire la partita in streaming gratuito sul sito supertennis.tv.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail