Cev Cup 2015 volley maschile: Trento in Romania per l'andata dei quarti

I gialloblù affrontano l'SMC U Craiova. Il ritorno giovedì 22 gennaio.

L'Energy T.I. Diatec Trentino, dopo la delusione della Coppa Italia persa contro Modena, torna subito in campo. I gialloblù non hanno avuto nemmeno il tempo di metabolizzare quello che è successo al PalaDozza di Bologna domenica sera che son già dovuti partire per la Romania, perché domani pomeriggio, alle ore 16:30, giocano il match di andata dei quarti di finale di Coppa Cev contro l'SMC U Craiova. Il ritorno si disputerà poi al PalaTrento giovedì 22 gennaio.

Nonostante sulla carte Trento sia decisamente più forte dei romeni, Radostin Stoytchev non è apparso molto ottimista alla vigilia del match, ancora scottato dal ko di Bologna:

"Era impegno difficile, assolutamente da non sottovalutare, già prima del recente tour de force vissuto in Coppa Italia e lo è ancora di più ora dopo aver giocato tre partite in una settimana. La Coppa Cev entra nel vivo, diventa sempre più impegnativa ed affrontare un’altra trasferta subito dopo quella di Bologna non ci aiuta; detto questo però andiamo in Romania per conquistare un risultato positivo perché in una competizione come questa non c’è possibilità di sbagliare nessuna gara. Conosciamo relativamente poco i nostri avversari, ma ancora prima che al Craiova dovremo pensare al nostro gioco e a ritrovare meccanismi di qualità"

Molto probabilmente il tecnico bulgaro ripresenterà la formazione titolare vista a Bologna nelle sfide di Coppa Italia e in gran parte della stagione.
Trento è arrivata stasera a Craiov e si è allenata alla Sala Polivalente Oltenia, dove giocherà domani pomeriggio. Per i gialloblù è la seconda volta che gioca in Romania, la prima è stata a Zalau, in Champions League, contro il Remat, battuto nettamente 3-0, stesso risultato ottenuto poi in casa.

Con il Craiova Trento non ha mai giocato prima. Nella squadra biancazzurra giocano tre giocatori della nazionale romena (che è anch'essa allenata da Danut Pascu): sono il libero Maries, l'opposto Lica e lo schiacciatore Voinea.
Ricordiamo che passa il turno la squadra che tra andata e ritorno ottiene più punti, che sono tre per la vittoria per 3-0 o 3-1, due per la vittoria per 3-2, un punto per la sconfitta al tie-break. Nel caso in cui al termine della partita di ritorno le squadre sono a pari punti, si disputa il golden set.

Trento in trasferta a Craiov in Cev Cup 2015

Foto © Marco Trabalza

  • shares
  • +1
  • Mail