Atp Sydney 2015: Fognini sconfitto da Del Potro, Bolelli ai quarti | Risultati 13 gennaio

Atp Sydney 2015 | Ottavi | 14 gennaio

Sconfitta all'esordio dell'Atp di Sydney per Fabio Fognini, eliminato dal rientrante JM Del Potro 4-6; 6-2; 6-2. Dopo un buon primo set, nel quale l'azzurro conquista due dei tre break consecutivi dal 3-3, Fognini, come accaduto già la scorsa settimana alla Hopman Cup, esce dal match e subisce la rimonta dell'avversario. Merito anche di Del Potro che aggiusta il servizio e approfitta delle concomitanti defaillance in battuta di Fabio. 4 i break incassati dal ligure nel secondo e terzo set che facilitano ulteriormente il compito a Delpo. Doppio 6-2 per l'argentino e altra vittoria corroborante dopo quella con Stakhovsky. Ai quarti, altro impegno alla portata contro Kukushkin (7-5; 7-5 a Cuevas)

Bella e meritata qualificazione ai quarti di finale per Bolelli che batte nettamente Goffin 6-3; 6-3. E' in gran forma Simone che conferma quanto di buono già visto al debutto con Matosevic. Due break in avvio di entrambi i parziali decidono la partita a favore del nostro, perfetto in battuta con soli due break point concessi al belga, non certo in una delle sue migliori giornate. La vittoria odierna consente a Simone di tornare in top 50. Vi mancava dal 2009. Prossimo turno tutt'altro che impossibile per il bolognese, atteso dal qualificato Viktor Troicki (4-6; 6-3; 6-3 a Andujar)

Con l'uscita di Fognini e Goffin, l'Atp di Sydney ha perso le prime due teste di serie. Resiste la quarta, Julien Benneteau vincitore su Pospisil (7-6; 6-3). A meno di 24 ore dalla faticaccia con Kyrgios, Janowicz perde al terzo da Leonardo Mayer (4-6; 6-1; 7-6)

Ecco gli highlights di Del Potro - Fognini


Atp Sydney 2015 | Risultati 13 gennaio

Entra nel vivo l'Atp 250 di Sydney con il debutto di gran parte delle teste di serie favorite per la vittoria del torneo.

Giornata da ricordare per JM Del Potro. L'argentino, al rientro dopo quasi un anno di assenza a causa dell'operazione al polso, batte in due set Sergiy Stakhovsky 6-3; 7-6. Successo incoraggiante per Palito. Svanita la tensione iniziale, si sono rivisti un buon dritto e un altrettanto efficace servizio senza break point concessi all'avversario. Stakhovsky, invece, paga carissimo il passaggio a vuoto nel quarto game del primo set che gli costa l'unico break del match. Nel tie break del secondo parziale, l'ucraino ha subito la rimonta dell'argentino, sotto 2-0 in avvio. Conquistato l'ultimo punto, Delpo, visibilmente emozionato e commosso si è lasciato andare a un'esultanza liberatoria (nel video gli highlights). Prossimo test, agli ottavi, contro Fognini, il quale, nonostante la testa di serie n°1 non parte certo favorito. Si gioca stanotte alle 3, ora italiana.

Sconfitta per Seppi contro Vasek Pospisil, vincitore in due set 6-3; 7-6. Sotto di un set e di un break nel secondo, Andreas riesce a trascinare il canadese al tie break dove compromette ogni possibilità di rimonta subendo quattro punti di fila dal 4-3 in suo favore con due servizi a disposizione.

L'altro match clou di giornata va a Janowicz. Il polacco batte Kyrgios (e il rumorosissimo pubblico australiano) 7-5 nel tie break nel terzo set. Debutto con vittoria anche per Bernard Tomic. L'australiano, finalista nella scorsa edizione, lascia solo tre game all'olandese Sijsling e si guadagna gli ottavi con Kohlschreiber, numero 3 del seeding. Chardy rifila un doppio 6-4 a Querrey. Si rivede anche Troicki che sorprende Klizan in due set. Vince anche Kukushkin con Istomin. Dal confronto tra il kazako e il già qualificato Cuevas uscirà l'avversario ai quarti di Fognini o Del Potro.

Atp Sydney 2015 | Risultati 13 gennaio

Tomic b. Sijsling 6-1 6-2
Del Potro b. Stakhovsky 6-3 7-6(4)
Pospisil b. Seppi 6-3 7-6(4)
Kukushkin b. Istomin 6-3 7-6(1)
Troicki b. Klizan 6-2 6-3
Chardy b. Querrey 6-4 6-4
Muller b. Groth 3-6; 6-3; 7-6
Janowicz b. Kyrgios 6-1; 6-7; 7-6(5)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail