Cev Cup 2015 volley femminile, quarti: Conegliano in casa contro l'Atom Trefl Sopot

Domani, mercoledì 14 gennaio 2015, la Prosecco Doc Imoco Conegliano ospita il PGE Atom Trefl Sopot per l'andata dei quarti di finale di Cev Cup.

La Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano, dopo la cocente sconfitta in campionato contro l'Unendo Yamamay Busto Arsizio nell'anticipo della seconda giornata di ritorno della Regular Season di Serie A1 di pallavolo femminile, si getta a capofitto nella Cev Cup, la seconda coppa europea per importanza dopo la Champions League, in cui ha concrete possibilità di arrivare fino in fondo.

Le pantere sono giunte ai quarti di finale senza troppe difficoltà, eliminando prima le ucraine del Khimik Yuzhny (3-1 sia all'andata sia al ritorno) ai sedicesimi, poi, agli ottavi, le slovene del Nova KBM Branik Maribor (vittoria per 3-0 in casa, sconfitta per 3-2 in trasferta a qualificazione già acquisita). Domani sera, alle ore 20:30 al PalaVerde affrontano le polacche del PGE Atom Trefl Sopot nel match di andata dei quarti di finale.

Si tratta di un confronto impegnativo per le trevigiane, perché le avversarie che si ritrovano ora di fronte sono sicuramente molto più forti di quelle affrontate finora. L'Atom Trefl Sopot, infatti, è una squadra abituata alle coppe europee, terza nel proprio campionato e infarcita di ottime giocatrici. Basti pensare all'opposta Zaroslinska, alla nazionale belga Leys, alle centrali Cooper e Tokarska, quest'ultima ex Novara, e alla palleggiatrice Belcik che rientra da un infortunio.

Tra le pantere militano due giocatrici che hanno vestito la maglia dell'Atom Trefl Sopot: si tratta di Neriman Ozsoy e Alisha Glass. Ma anche coach Nicola Negro e il suo vice Rossano Bertocco hanno lavorato per questa squadra polacca e Negro, in particolare, è stato secondo a Padova di Lorenzo Micelli che è l'attuale allenatore del PGE.

Il match di ritorno in Polonia di giocherà giovedì 22 gennaio.

Imoco Conegliano in Cev Cup 2015

Foto © Cev

  • shares
  • +1
  • Mail