Cev Cup 2015 volley femminile, quarti: Conegliano vittoriosa all'andata con il Sopot

Le pantere hanno vinto in casa 3-1. Il ritorno si gioca giovedì 22 gennaio in Polonia.

La Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano si è subito riscattata dopo la sconfitta in campionato contro la Unendo Yamamay Busto Arsizio e ha trovato in Europa una importantissima vittoria nel match di andata dei quarti di finale della Cev Cup 2015 contro la forte squadra polacca dell'Atom Trefl Sopot.

Le pantere hanno fatto il proprio dovere davanti ai 2.900 spettatori del PalaVerde, ma la settimana prossima dovranno cercare di completare l'opera in Polonia, dove sono attese per il decisivo match di ritorno. Per superare il turno potranno anche perdere, ma al tie-break, hanno dunque bisogno di aggiudicarsi due set per essere certe di approdare alla fase successiva della Cev Cup.

Stasera le ragazze di Nicola Negro sono partite abbastanza bene nel primo set portandosi rapidamente sul +3 (5-2), anche se al primo time-out tecnico si sono ritrovate avanti di un solo punto (-7). Alla seconda pausa obbligatoria sono arrivate sul +3 (16-13), ma al rientro in campo sono state raggiunte dalle avversarie sul 16 pari. Ci hanno pensato però Ozsoy e Nikolova a sistemare tutto e ad allungare sul 20-18, poi la capitana Fiorin ha incrementato il distacco e Conegliano ha chiuso sul 25-20.

Nel secondo set c'è stata la reazione delle polacche. Conegliano ha cominciato bene volando sul 4-1, ma poi ha subìto un parzialino di 5-0 e si è ritrovata sotto 5-6. Le ospiti sono arrivate sul +1 (7-8) al time-out tecnico, poi sono riuscite ad arrivare al +3 (9-12), ma sono state riprese sul 12-12. Dopo il secondo time-out tecnico (13-16) hanno incrementato il distacco sul +4 (13-17) e poi addirittura sul +6 (14-20). Con Barcellini e Barazza le pantere hanno recuperato qualcosa, ma alla fine il Sopot ha chiuso sul 21-25.

Nel terzo set le polacche sono state avanti fino al 5-7, ma Conegliano ha reagito subito, è arrivata al primo time-out tecnico sulla'8-7, poi ha allungato fino al +5 (13-8) conservandolo anche alla seconda pausa obbligatoria (16-11) e ha potuto chiudere senza affanno sul 25-21.

Le pantere hanno completato la loro buona prestazione nel quarto set, conducendo dall'inizio alla fine e incrementando via via il proprio vantaggio: 8-5 al primo time-out tecnico, 16-12 al secondo, poi tra l'ultima pausa obbligatoria e la fine del match hanno concesso solo un altro punto alle avversarie, chiudendo sul 25-13 e dunque sul 3-1.

Risultato finale: Prosecco Doc-Imoco Conegliano - PGE Atom Trefl Sopot 3-1 (25-20, 21-25, 25-21, 25-13)

Conegliano vince l'andata dei quarti di Cev Cup contro il Sopot

Foto © Cev

  • shares
  • +1
  • Mail