Iniziano i Mondiali di Pallamano - Il Calendario

Il programma dei mondiali di pallamano

La ventiquattresima edizione dei Mondiali di Pallamano prenderà il via stasera in Qatar. L'emirato del Medio Oriente ospiterà la rassegna internazionale sportiva dopo aver organizzato i Mondiali di nuoto in vasca corta del mese scorso. In Qatar si disputeranno anche i Mondiali di Atletica del 2019 e la discussa Coppa del Mondo di calcio del 2022. Per l'organizzazione del Mondiale di Pallamano il Qatar non ha badato a spese. Un esempio è la Luisal Arena con 15.300 posti a sedere, mentre per ospitare le altre partite sono stati realizzati ex novo altri tre impianti da oltre 5.000 posti.

quote vincente mondiale pallamano

Il presidente del comitato organizzatore Thani Al-Kuwari ha precisato che per la realizzazione di questi palazzetti sono stati impiegati oltre 26.000 operai per un totale di 31 milioni di ore. Per la cerimonia di apertura, prima di Qatar-Brasile (stasera), sono stati invitati 24 artisti, uno per ogni nazione partecipante. Il trofeo, racconta la Gazzetta dello Sport, sarà in oro massiccio. Il comitato sostiene che non sono più disponibili biglietti per le partite, ma in Spagna i media iberici hanno rilanciato la notizia che 60 tifosi sono stati contattati dai qatarioti e incentivati a portare trombe, tamburi, bandiere.

La tradizione vincente dei mondiali è prevalentemente europea con 23 vittorie su 23 del Vecchio Continente. Il Qatar mira a sovvertirla. Come? Comprando giocatori per la propria Nazionale. La norma della pallamano prevede che gli atleti non convocati dalle loro nazionali negli ultimi tre anni possono cambiar bandiera e il Qatar ne ha arruolati parecchi. Valero Rivera, vincitore con la Spagna dell'ultimo Mondiale, è il commissario tecnico.

Potrà contare sull'apporto di Bertrand Roine, 33 anni, terzino campione del mondo 2011 con la Francia, sugli ottimi portieri Goran Stojanovic (37, montenegrino) e Danijel Saric (37, bosniaco), su Borja Vidal Fernandez, pivot spagnolo di 206 cm, su Zarko Markovic (27, montenegrino), sui terzini cubani Rafael Capote (26) e Jorge Luis Pavan Lopez (33). E su altri giocatori emergenti. Il Qatar nell’ultima Golden League ha battuto Danimarca e Norvegia e le quote degli allibratori, non a caso, lo indicano come outsider di valore nella lavagna dedicata ai possibili vincente della competizione.

I GIRONI


Gruppo A: Spagna, Slovenia, Qatar, Bielorussia, Brasile, Cile
Gruppo B: Croazia, Bosnia-Erzegovina, Macedonia, Austria, Tunisia, Iran
Gruppo C: Francia, Svezia, Algeria, Rep. Ceca, Egitto, Islanda
Gruppo D: Danimarca, Polonia, Russia, Argentina, Arabia Saudita, Germania

CALENDARIO

Prima fase

15 gennaio
20:30 Qatar-Brasile a Lusail

16 gennaio
15:00 Bosnia-Iran a Lusail
15:00 Russia-Arabia Saudita a Doha
17:00 Spagna-Bielorussia a Doha
17:00 Slovenia-Cile a Doha
17:00 Macedonia-Tunisia a Lusail
19:00 Croazia-Austria a Doha
19:00 Algeria-Egitto a Doha
19:00 Polonia-Germania a Lusail
21:00 Francia-Rep. Ceca a Doha
21:00 Svezia-Islanda a Doha
21:00 Danimarca-Argentina a Lusail

17 gennaio
17:00 Brasile-Spagna a Doha
17:00 Bielorussia-Slovenia a Lusail
19:00 Cile-Qatar a Doha
19:00 Tunisia-Croazia a Doha
19:00 Iran-Macedonia a Doha
21:00 Austria-Bosnia a Doha

18 gennaio
19:00 Islanda-Algeria a Doha
19:00 Argentina-Polonia a Doha
19:00 Germania-Russia a Lusail
21:00 Rep. Ceca-Svezia a Doha
21:00 Egitto-Francia a Doha
21:00 Arabia Saudita-Danimarca a Lusail

19 gennaio
17:00 Spagna-Cile a Doha
17:00 Bielorussia-Brasile a Lusail
19:00 Slovenia-Qatar a Lusail
19:00 Bosnia-Macedonia a Doha
19:00 Croazia-Irana a Doha
21:00 Austria-Tunisia a Doha

20 gennaio
19:00 Rep. Ceca-Egitto a Doha
19:00 Polonia-Russia a Lusail
19:00 Argentina-Arabia Saudita a Doha
21:00 Francia-Islanda a Doha
21:00 Svezia-Algeria a Doha
21:00 Danimarca-Germania a Lusail

21 gennaio
17:00 Slovenia-Brasile a Doha
17:00 Cile-Bielorussia a Lusail
17:00 Iran-Austria a Doha
19:00 Qatar-Spagna a Lusail
19:00 Bosnia-Tunisia a Doha
21:00 Macedonia-Croazia a Doha

22 gennaio
19:00 Svezia-Egitto a Doha
19:00 Polonia-Arabia Saudita a Doha
19:00 Germania-Argentina a Lusail
21:00 Islanda-Rep. Ceca a Doha
21:00 Algeria-Francia a Doha
21:00 Russia-Danimarca a Lusail

23 gennaio
17:00 Brasile-Cile a Lusail
17:00 Spagna-Slovenia a Doha
17:00 Tunisia-Iran a Doha
19:00 Qatar-Bielorussia a Lusail
19:00 Macedonia-Austria a Doha
19:00 Croazia-Bosnia a Doha

24 gennaio
19:00 Egitto-Islanda a Doha
19:00 Arabia-Saudita-Germania a Lusail
19:00 Russia-Argentina a Doha
21:00 Algeria-Rep. Ceca a Doha
21:00 Francia-Svezia a Doha
21:00 Danimarca-Polonia a Lusail

Ottavi di finale

25 gennaio
A1 vs B4 a Doha
B1 vs A4 a Lusail
B3 vs A2 a Lusail
A3 vs B2 a Doha

26 gennaio
C3 vs D2 a Lusail
D3 vs C2 a Doha
C1 vs D4 a Doha
D1 vs C4 a Lusail

Quarti di finale

28 gennaio
Vincitore 1 vs Vincitore 2 a Lusail
Vincitore 3 vs Vincitore 4 a Lusail
Vincitore 5 vs Vincitore 6 a Doha
Vincitore 7 vs Vincitore 8 a Doha

Semifinali

30 gennaio
Vincitore 1 vs Vincitore 2 a Lusail
Vincitore 3 vs Vincitore 4 a Lusail

Finali

1° Febbraio
16:30 Finale Terzo Posto a Lusail
19:15 Finale a Lusail

mondiali pallamano 2015

  • shares
  • +1
  • Mail