Sci | Supercombinata maschile di Wengen | Vince Carlo Janka | Ordine d'arrivo

Sci | Supercombinata maschile di Wengen | 16 gennaio 2015

Carlo Janka si aggiudica la Supercombinata di Wengen. Lo svizzero conferma in Slalom, il primato conquistato in mattinata nella discesa libera e completa l'opera.

La manche di Slalom è stata dominata da Muffat Jeandet. Ventottesimo in discesa, sfrutta le buone condizioni della pista e la confidenza con lo slalom e fa il vuoto in avvio di seconda manche. Gli si avvicina solo Kostelic, quindicesimo a partire, secondo a soli 7”. Male gli altri. Ligety mai in gara. Viletta accumula oltre 2 secondi di ritardo. Paris rischia la caduta mentre Innerhofer conferma di non essere uno slalomista. La risalita di Muffat prosegue. Gli ingenti vantaggi della discesa continuano a svanire già dopo le prime porte. Peter Fill, nono, inforca dopo il primo intermedio e, incredibilmente, Muffat è ancora in testa prima degli ultimi cinque. Esce Marc Gisin. L’austriaco Kriechmayr perde 1.86. Jansrud va fuori. Il francese è certo del podio. Ne mancano solo due all’appello. Matthias Mayer non ce la fa per 12” e partiva da -2.67. Tocca a Janka. Lo svizzero scende in sicurezza e torna alla vittoria davanti al suo pubblico. Muffat chiude secondo a +1.30. Torna sul podio anche l’eterno Kostelic.

L'ordine d'arrivo definitivo

Sci | Supercombinata Wengen | La Discesa Libera

Carlo Janka è al comando della Supercombinata di Wengen. L'elvetico ha concluso al primo posto la discesa libera, precedendo due specialisti puri della velocità, il campione olimpico Mayer (+11") e il leader nella coppa di specialità, Kjetil Jansrud (+65").

Attardatissimo Ted Ligety. Non è un buon momento per l'americano. Disastrosa la sua discesa, conclusa oltre la 20° posizione e a quasi 3 secondi dal leader provvisorio. Pessima prestazione anche per Pinturault. Meglio, ma non troppo, fanno gli altri favoriti, lo svizzero Villetta, oro olimpico a Sochi e il veterano Kostelic. Tre azzurri nella seconda manche. Peter Fill è ottavo ma con poche chance in Slalom. Lontani dai primi un incerto Innerhofer e un altrettanto poco ispirato Dominik Paris, rispettivamente 21°e 22°. Quest'ultimo ha compromesso il proprio tempo con due errori prima dell'entrata sul ponte ferroviario percorso dall'infaticabile trenino della Jungfraubahn.

La manche di Slalom è prevista alle 14. Janka è anche un ottimo gigantista e può incrementare ulteriormente il vantaggio sui rivali più ravvicinati, tutt'altro che competitivi tra i pali stretti.

L'ordine d'arrivo della Discesa.

Bianco

Sci | Supercombinata Wengen | Presentazione

Comincia con la Supercombinata il weekend della Coppa del Mondo di Sci Alpino maschile a Wengen, località elvetica rinomata per la presenza della mitica pista Lauberhorn, la quale, con i suoi 4.400 metri circa, è la più lunga da percorrere tra quelle in calendario.

La discesa libera sulla Lauberhorn costituirà la prima parte della gara odierna. Si comincia alle 10.30. Il tracciato è leggermente diverso da quello della libera tradizionale di Wengen, spostata a domenica prossima a causa delle condizioni meteo poco favorevoli per garantire il solito, grande, spettacolo. Conclusa la discesa libera si riparte dal cancelletto per lo slalom speciale, previsto alle 14.

La combinazione delle due discipline rende la gara aperta sia per i velocisti puri che per gli specialisti dei pali stretti. Entrambi si cimenteranno in prove nelle quali, di solito, non si compete in Cdm. L'esempio è quello di Kjetil Jansrud. Il norvegese, leader nella coppa di discesa e primo nell'ultima prova cronometrata, è il favorito d'obbligo per la discesa dove deve centrare, possibilmente, un gran tempo da gestire nello Slalom dove sarà difficile per lui lasciare il segno. Stessa situazione per il nostro Dominik Paris e gli austriaci Matthias Mayer e Hannes Reichelt.

Ted Ligety punta al bis a un anno dalla vittoria nella Combinata di Wengen '14. Lo statunitense sa essere competitivo nelle due prove alla stregua di Pinturault, altro candidato al primo posto. Possibili outsider i tre medagliati di combinata a Sochi, lo svizzero Sandro Viletta, campione olimpico, il veterano Kostelic e il nostro Innerhofer. Oltre a Christof e Paris, gareggeranno per l'Italia, Peter Fill e Matteo Marsaglia.

Diretta tv su Eurosport e Raisport 1 anche in streaming su raisport.rai.it

Bianco

Sci | Supercombinata maschile di Wengen | Start list Discesa

1 KRIECHMAYR AUT
2 OLSSON SWE
3 KOSI SLO
4 BAUMANN AUT
5 SCHEIBER AUT
6 CATER SLO
7 PARIS ITA
8 CAVIEZEL SUI
9 FILL ITA
10 BANK CZE
11 JANSRUD NOR
12 ZAMPA SVK
13 JANKA SUI
14 MAYER AUT
15 GOLDBERG USA
16 INNERHOFER ITA
17 MERMILLOD BLONDIN FRA
18 PINTURAULT FRA
19 LIGETY USA
20 VILETTA SUI
21 ZRNCIC-DIM CRO
22 KOSTELIC CRO
23 VRABLIK CZE
24 JITLOFF USA
25 REICHELT AUT
26 FEUZ SUI
27 THEAUX FRA
28 ZURBRIGGEN SUI
29 FRANZ AUT
30 MUZATON FRA

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail