Serie A1 volley femminile, 14a giornata: Scandicci vince in rimonta contro Modena

Le toscane sono passate dallo 0-2 al 3-2.

Partita bellissima e ricca di sorprese quella che è andata in scena stasera al Palazzetto dello Sport di Scandicci dove le padrone di casa della Savino Del Bene hanno vinto l'anticipo della terza giornta di ritorno della Serie A1 di volley femminile contro la Liu-Jo Modena, squadra seconda in classifica, in un match lungo e faticoso, caratterizzato da continui capovolgimenti di fronte.

Modena era andata avanti due set a zero e sembrava a un passo da una vittoria da tre punti, invece le toscane sono risorte e hanno martellato fino a pareggiare i conti e poi a imporsi al tie-break in maniera piuttosto netta, nonostante una Francesca Piccinini che proprio non voleva mollare, ma che non è stata ben assistita dalle compagne.

Nel primo set Scandicci ha dominato dall'inizio arrivando fino al +6 in più occasioni. Al time-out tecnico conduceva 12-7, poi si è portata sul 20-14, ma proprio nel momento del massimo vantaggio ha subìto un incredibile black-out e ha permesso a Modena non solo di pareggiare sul 20-20, ma anche di passare in vantaggio (21-22) e di trovare tre palle-set. Piccinini e compagne se ne sono fatta annullare solo una e hanno chiuso sul 22-25.

Modena ha continuato a giocare bene all'inizio del secondo parziale portandosi subito sul +5 (4-9), ma, come è successo alle avversarie nel primo set, le ragazze di Alessandro Beltrami si sono fatte raggiungere sul 10-10 e superare (11-10), ma solo momentaneamente, perché alla pausa tecnica si sono riportate in vantaggio (11-12) e poi hanno trovato il break di vantaggio (12-14). Alla fine del set Modena ha allungato (dal 18-19 al 19-23) e con Folie ha guadagnato quattro set-point chiudendo poi sul 20-25 senza farsene annullare nemmeno uno.

Il terzo set è stato, ovviamente, il set della vita per Scandicci. Nella prima parte del parziale non è riuscita a scrollarsi di dosso Modena, distante al massimo un break, come al time-out tecnico (12-10), l'equilibrio è durato fino alla fine quando le toscane hanno guadagnato un set-point (24-23) e hanno chiuso murando Piccinini per il 25-23.

Nel quarto set Scandicci è riuscita a stare a lungo sul +3 (12-9 al time-out tecnico), ma si è fatta raggiungere dal 23-20 al 23-23, ha guadagnato un primo set-point, ma Fabris l'ha annullato, ne ha ottenuto un altro, annullato anche questo, al terzo tentativo ha chiuso ai vantaggi sul 27-25 costringendo Modena al tie-break.

Nell'ultimo set Scandicci è partita subito meglio delle avversarie e si è portata al cambio campo sull'8-5. È riuscita a mantenere un vantaggio di 2-3 punti per tutto il tempo, infine ha ottenuto quattro match point e Modena è riuscita ad annullarne solo uno con un pallonetto di un'indomita Piccinini prima che Muresan chiudesse sul 15-11.

Domani tutte le altre partite della terza giornata di ritorno della Serie A1 di pallavolo femminile.

Serie A1 volley femminile: 3a giornata di ritorno


Scandicci batte Modena in rimonta - 17 gennaio 2015

Giocata sabato 17 gennaio 2015
Savino Del Bene Scandicci - Liu Jo Modena 3-2 (22-25, 20-25, 25-23, 27-25, 15-11)

Domenica 18 gennaio 2015, ore 18:00
Volley 2002 Forlì - Nordmeccanica Rebecchi Piacenza
Imoco Volley Conegliano - Zeta System Urbino Volley
Foppapedretti Bergamo - Il Bisonte Firenze in diretta streaming su Sportube
Igor Gorgozola Novara - Unendo Yamamay Busto Arsizio in diretta tv su SportItalia
Metalleghe Sanitars Montichiari - Pomì Casalmaggiore

Serie A1 volley femminile: classifica


Igor Gorgonzola Novara 35
Liu Jo Modena* 31
Pomì Casalmaggiore 26
Imoco Volley Conegliano 24
Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 23
Foppapedretti Bergamo 23
Unendo Yamamay Busto Arsizio 21
Metalleghe Sanitars Montichiari 19
Savino Del Bene Scandicci* 17
Il Bisonte Firenze 11
Volley 2002 Forlì 4
Zeta System Urbino Volley 3

*Una partita giocata in più

Foto © Rubin/LVF

  • shares
  • +1
  • Mail