Australian Open 2015: Federer al secondo turno con Nadal | Risultati del 19 gennaio

Australian Open 2015 | I Risultati del torneo maschile | 19 gennaio

Prima giornata del torneo maschile dell'Australian Open. Cronaca e risultati del 19 gennaio.

14.08: Esultano di nuovo i tifosi aussie. Passa il primo turno anche Nick Kyrgios che fatica più del previsto contro Delbonis, ko solo 6-3 al quinto set. Decisivo il break a 0 incamerato dall'australiano, non al meglio della condizione, nel quarto game dell'ultima frazione. Sfida tra bombardieri al prossimo turno con Ivo Karlovic.

13.10: Festa australiana sul campo 3. Thanasi Kokkinakis elimina Ernst Gulbis 8-6 al quinto set dopo 4 ore di partita. Eliminazione deludente per il lettone che non ha sfruttato 4 match point in vantaggio 6-5 nel quarto set perso poi al tie break 7-2. Nel quinto, Gulbis spreca tre break point sul 6-6 e viene punito nel game seguente dal giovane australiano che raccoglie l'esultanza del pubblico. Al secondo turno, derby con il connazionale Groth.

11.08: Esordio vincente anche per Roger Federer che batte Lu 6-4; 6-2; 7-5. Partita in totale controllo per lo svizzero. Il primo set termina 6-4 per demerito dello svizzero che non sfrutta 5 break point nei primi due turni in battuta di Lu, sempre in apnea al servizio. Nella seconda frazione, Roger prende il largo dal 2-2 con quattro game consecutivi che indirizzano ulteriormente la partita dalla sua parte. Terzo set più movimentato. Federer si rilassa. Lu arriva a palla break ma non riesce a strappargli il servizio. L’equilibrio dura fino al 5-5. In apnea, il tennista di Taiwan subisce un mini parziale 8-1 e Roger vola al secondo turno dove affronterà Bolelli. Chiude in contemporanea all’elvetico, Simone che si impone in quattro su Monaco. Un set pari poi il bolognese prende il largo dal 2-2 del terzo e conclude rapidamente 6-3; 6-1. Bene così. Appuntamento a mercoledì.

10.48: Arrivano altri tre risultati. Prosegue il buon momento di Troicki che torna a superare un turno in uno Slam dopo la squalifica per doping. Il serbo supera Jiri Vesely, nella sfida tra i due vincitori dei tornei disputati la scorsa settimana a Sydney e Auckland. Passa anche Karlovic, in tre set, sul qualificato belga Bemelmans. Il croato è nel possibile ottavo di Federer. Delirio sulla Hisense Arena per il successo di Groth su Krajinovic.

09.10: E' appena cominciato il match tra Federer e Lu sulla Rod Laver Arena.

08.30: La mattinata si apre con il successo di Tomic in quattro set su Kamke. L'australiano si conferma a sua agio nel torneo casalingo e reagisce prontamente dopo aver perso il secondo set. Prestazione notevole al servizio per Bernard con ben 25 ace. Al secondo turno altro confronto con un tedesco, Philipp Kohlschreiber. Melzer elimina Burgos. Sarà l'austriaco, proveniente dalle qualificazioni, il prossimo avversario di Berdych.

Le partite della notte. Debutto più facile del previsto per Nadal che non lascia scampo a Youzhny, eliminato in tre set (6-3 6-2 6-2). Solida la prestazione dell'iberico che concede una sola palla break in tutto il match e controlla la partita. La resistenza di Youzhny dura pochissimo. Sotto 6-3; 3-0, il russo non ha avuto chance per rimontare. Nel terzo, il break decisivo è arrivato sul 3-2 per Rafa che chiude la contesa con 3 game di fila. Secondo turno agevole per il maiorchino con Smyczek.

Il primo a qualificarsi al secondo turno è stato Grigor Dimitrov. Basta poco più di un'ora al bulgaro per liquidare Dustin Brown in tre rapidi set. Qualche sbavatura per Murray contro l'indiano Bhambri, n°314 Atp. Avanti di due set, Andy ha rimontato da 1-4 nel parziale decisivo vinto poi al tie break 7-4. Prossimo avversario per lo scozzese, Marinko Matosevic. Qualificazione in tre set anche per Berdych (Falla) e Gasquet (Berlocq). Passano anche altre teste di serie, Anderson, Gasquet, Goffin, Klizan e Chardy, quest'ultimo vincitore su Coric. Si ritira Robredo, inserito nell'ottavo di Federer. Ennesima battaglia al quinto set tra Seppi e Istomin. La spunta Andreas, in rimonta 6-4 nella frazione finale decisa da un break subito dall'uzbeko nel primo game. L'azzurro ha annullato due occasioni per il controbreak di cui una nel decimo e ultimo gioco.

Australian Open 2015 - Day 1 - Torneo Maschile


Australian Open 2015 | Torneo maschile | Risultati 19.1

Nadal b. Youzhny 6-3 6-2 6-2
Federer b. Lu 6-4; 6-2; 7-5
Murray b. Bhambri 6-3 6-4 7-6(3)
Dimitrov b. Brown 6-2 6-3 6-2
Berdych b. Falla 6-3 7-6(1) 6-3
Bolelli b. Monaco 6-3; 3-6; 6-3; 6-1
Seppi b. Istomin 5-7; 6-3; 2-6; 6-1; 6-4
Gasquet b. Berlocq 6-1 6-3 6-1
Kohlschreiber b. Mathieu 6-2; 6-2; 6-1
Kyrgios b. Delbonis 7-6; 3-6; 6-3; 6-7; 6-3
Tomic b. Kamke 7-5; 6-7; 6-3; 6-2
Kokkinakis b. Gulbis 5-7; 6-0; 1-6; 7-6; 8-6
Anderson b. Schwartzmann 7-6(5) 7-5 5-7 6-4
Chardy b. Coric 3-6 6-4 7-5 6-4
Karlovic b. Bemelmans 6-4; 6-2; 6-4
Roger Vasselin b. Robredo 3-2 ritiro

Groth b. Krajinovic 6-3; 7-6; 6-4
Duckworth b. Kavcic 6-2; 5-7; 7-6; 3-6; 6-2
Goffin b. Russell 6-3 6-3 5-7 6-0
Troicki b. Vesely 6-3; 3-6; 6-2; 6-3
Klizan b. Ito 7-6(6) 6-2 6-4
L.Mayer b. Millman 6-3; 6-3; 6-2
Rosol b. De Schepper 4-6; 6-2; 6-7; 6-3; 6-4
Jaziri b. Kukushkin 6-2; 6-3; 2-6; 7-6
Lacko b. Maximo Gonzalez 4-6 6-2 7-5 6-7(4) 6-1
Matosevic b. Kudryatsev 6-4 6-7(5) 4-6 7-5 6-3
Melzer b. Estrella Burgos 6-1; 6-2; 6-4
Berankis b. Sijsling 2-6 6-4 7-6(2) 6-7(6) 6-4
Sousa b. Thompson 6-4 7-6(5) 6-4
Baghdatis b. Gabashvili 6-2; 6-7; 6-3; 6-4; 6-4
Smyczek b. Saville 7-5; 7-6; 6-4
Sela b. Struff 6-4; 4-6; 3-6; 6-3; 7-5

Bianco

Australian Open 2014 | Programma 19 gennaio

Si alza il sipario sull'Australian Open 2015. Programma ricchissimo già nella prima giornata del torneo maschile con l'esordio delle teste di serie della parte bassa del tabellone, Federer, Nadal, Murray, Berdych e Dimitrov.

Roger e Rafa debutteranno sulla Rod Laver Arena. Nella nottata italiana (alle 4.30 circa) lo spagnolo è atteso da Youzhny, un accoppiamento non proprio agevole in un primo turno Slam, la cui difficoltà può essere ulteriormente accentuata dalla condizione carente del numero 3 del mondo. Youzhny, tuttavia, non sta meglio dell'avversario. Nel 2015 ha disputato un'unica partita a Doha, perdendola dal georgiano Basilashvili. Nadal favorito con la prospettiva di un secondo turno agevole con Saville o Smyczek.

Federer gioca in mattinata (alle 9) contro il veterano Lu. Terzo confronto tra i due con l'elvetico sempre vincente senza mai perdere un set. Anche oggi, Roger, dovrebbe spuntarla in tre comodi set. Simone Bolelli potrebbe essere il suo prossimo avversario. L'azzurro, reduce dai quarti di Sydney, è atteso da Monaco (alle 6 circa).

Esordio anche per Murray. Primo turno comodossimo per lo scozzese contro l'indiano Bhambri. Anche Andy gioca nella notte italiana alla stregua di Dimitrov che, all'1, inaugura il programma del campo 2 contro Brown in un match che promette spettacolo e belle giocate. Berdych, apparso in grande spolvero a Doha nonostante la sconfitta in finale con Ferrer, gioca contro Falla. Dalla finale di Halle persa con Halle, il colombiano non ne ha azzeccata più una arretrando, addirittura, oltre la 100esima posizione nel ranking.

Da segnalare, tra le altre partite, il confronto tra Gulbis e Kokkinakis, Chardy-Coric, Kyrgios-Delbonis e Seppi-Istomin. Andreas ritrova l'uzbeko per la quinta volta in uno Slam. Finora il bilancio è in parità. Tutte le sfide sono terminate al quinto set.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail