Scherma, fioretto a squadre: azzurri secondi a Parigi, azzurre terze a Danzica

I ragazzi sconfitti per una sola stoccata in finale contro gli Stati Uniti. Anche le azzurre hanno perso con gli Usa, ma in semifinale.

Stati Uniti fatali per gli azzurri del fioretto. Oggi, infatti, nelle prove a squadre di Coppa del Mondo, sia le ragazze sia i ragazzi della nazionale italiana hanno perso contro gli americani.

Andrea Baldini, Andrea Cassarà, Valerio Aspromonte e Giorgio Avola sono stati impegnati nella tappa di Parigi, dove ieri, nella prova individuale, Daniele Garozzo ha conquistato un bell'argento, mentre Arianna Errigo, Elisa Di Francisca, Martina Batini e Valentina Vezzali sono salite in pedana a Danzica e tornano a casa solo con il bronzo della prova a squadre perché per la prima volta dal marzo del 2013 nessuna italiana è salita sul podio del gara individuale.

Per quanto riguarda la prova dei ragazzi, la giornata è cominciata benissimo con il successo nel tabellone dei sedici contro il Brasile per 45-34 ed è proseguito ai quarti con la vittoria contro la Corea del Sud per 45-40. In semifinale gli azzurri hanno trovato i padroni di casa della Francia e li hanno battuto per 45-38.
Nella finalissima contro gli Stati Uniti, gli uomini del ct Andrea Cipressa sono stati spesso al comando, ma gli americani hanno rimontato ogni volta. Gli assalti sono stati spettacolari e il pubblico transalpino si è molto divertito, ma alla fine è stato decisivo Alexander Massialas che nell'ultimo assalto contro Andrea Baldini ha messo a segno le stoccate che hanno permesso alla sua squadra di vincere 45-44. A completare il podio la Russia che ha battuto la Francia 45-43 nella finale per il terzo posto.

Passando a parlare delle ragazze, il dream team oggi si è fermato al terzo posto come a Cancun. Le azzurre hanno vinto 45-18 la sfida del tabellone delle sedici contro la Svezia per 45-18, poi si sono imposte nei quarti contro la squadra di casa, la Polonia, per 45-31, ma in semifinale hanno avuto la peggio contro le americane, cedendo 45-36. Vezzali e compagne hanno potuto disputare la finalina per il terzo posto e hanno battuto nettamente la Germania per 45-14. L'oro è infine andato alla Russia che ha vinto 44-35 contro gli Stati Uniti.

Il prossimo appuntamento con il fioretto è per il weekend dal 6 all'8 febbraio quando gli uomini saranno impegnati a Bonn e le donne ad Algeri. La prossima settima, invece, tocca agli azzurri della spada con le gare femminili a Barcellona e quelle maschili a Heidenheim.

Fioretto a squadre argento e bronzo 18 gennaio 2015

Foto e video © Federscherma

  • shares
  • +1
  • Mail