Tour de San Luis 2015, seconda tappa: sul primo arrivo in salita vittoria a Daniel Luiz

Daniel Luiz ora è anche leader della classifica generale.

Il Tour de San Luis 2015 continua all'insegna delle sorprese: dopo la vittoria inattesa di Fernando Gaviria nella prima tappa con arrivo in volata, ecco quella dell'argentino Daniel Diaz nella seconda frazione, la prima con arrivo in salita sul Mirador de Potrero.

Tutti si aspettavano di vedere da subito all'attacco il vincitore della scorsa edizione della corsa argentina, Nairo Quintana, ma il colombiano già prima del via ha detto che per ora si considera solo al 50% della forma e in effetti oggi è arrivata la conferma che le sue parole sono sincere.

Quintana, infatti, non è riuscito a rispondere all'attacco del suo connazionale Rodolfo Torres che è stato quello decisivo che ha scombinato le carte in testa al gruppo. Solo Daniel Diaz è stato capace di seguire Torres e alla fine lo ha staccato tagliando il traguardo sei secondi prima del colombiano, mentre il brasiliano Klener Da Silva è arrivato terzo con un ritardo di 24" e dietro di lui un gruppetto in cui erano presenti anche alcuni "big" come Dani Moreno del Team Katusha e lo stesso Nairo QUintana della Movistar.

Per Diaz, che milita nella Funvic Brasilinvest-São José dos Campos, una vittoria esaltante nella sua terra e la possibilità di indossare la maglia da leader della classifica.
La fuga di giornata è stata animata da Carlos Quintero della Colombia, Mauricio Muller del Team SEP San Juan, Sebastian Tolosa della Buenos Aires Provincia, Romain Guillemois dell'Europcar e Lucas Sebastian Haedo della Jamis-Hagens Berman. I battistrada sono riusciti ad avere fino a più di otto minuti di vantaggio. All'inizio della salita erò i fuggitivi hanno ceduto ed è partito invece all'attacco Rodolfo Torres, cui ha risposto soltanto Daniel Diaz che poi nel finale si è dimostrato più brillante e ha chiuso tagliando il traguardo a braccia alzate.

Ecco i primi dieci al traguardo della seconda tappa del Tour de San Luis 2015:


    1) Daniel Diaz (Arg) Funvic-Sao Jose dos Campos 4h 33' 26"
    2) Rodolfo Torres (Col) Colombia +6"
    3) Kleber Da Silva (Bra) Funvic-Sao José dos Campos +24"
    4) Eduardo Sepulveda (Arg) Bretagne-Séché Environnement +27"
    5) Daniel Moreno Fernandez (Spa) Team Katusha +27"
    6) Alex Diniz (Bra) Funvic-Sao Jose dos Campos +27"
    7) Nairo Quintana (Col) Movistar Team +27"
    8) Sergio Godoy (Arg) San Luis Somos Todos +29"
    9) Daniel Jaramillo (Col) Jamis-Hagens Berman +36"
    10) Rodrigo Contreras (Col) Colombian National Team +36"

Ed ecco le prime dieci posizioni della classifica generale:


    1) Daniel Diaz (Arg) Funvic-Sao Jose dos Campos 9h 13' 39"
    2) Rodolfo Torres (Col) Colombia +6"
    3) Kleber Da Silva (Bra) Funvic-Sao Jose dos Campos +24" 4) Daniel Moreno Fernandez (Spa) Team Katusha +27"
    5) Eduardo Sepulveda (Arg) Bretagne-Séché Environnement 6) Alex Diniz (Bra) Funvic-Sao Jose dos Campos
    7) Nairo Quintana (Col) Movistar Team
    8) Sergio Godoy (Arg) San Luis Somos Todos +29"
    9) Daniel Jaramillo (Col) Jamis-Hagens Berman +36"
    10) Rodrigo Contreras (Col) Colombian National Team +36"

Daniel Diaz vince la seconda tappa del Tour de San Luis 2015

Foto © Tour de San Luis 2015

  • shares
  • +1
  • Mail