Tour Down Under 2015: Lobato si aggiudica la seconda tappa | Video

Lo spagnolo ha battuto Daryl Impey in volata.

Lo spagnolo Juan José Lobato della Movistar Lobato ha vinto la seconda tappa del Tour Down Under 2015 imponendosi in volata davanti a Daryl Impey dell'Orica GreenEdge. Terzo si è piazzato Gorka Izagirre Insausti, compagno di squadra del vincitore, che sul traguardo ha alzato le braccia per festeggiare il trionfo del team.

Leader della classifica generale resta il vincitore della frazione d'apertura, Jack Bobridge, che ora ha tre secondi di vantaggio su Lobato e quattro su Lieuwe Westra. Anche oggi il migliore degli italiani è stato Niccolò Bonifazio della Lampre-Merida, che è arrivato ottavo ed è primo nella classifica dei migliori giovani.


Per quanto riguarda la tappa di oggi, il primo tentativo di fuga è stato di Jeremy Roy della FDJ, presto raggiunto da Rob Power dell'UniSA, la squadra di Bobridge, e da Thomas De Gendt della Lotto-Soudal (che a fine giornata si è guadagnato il titolo di corridore più combattivo). Di questo trio solo De Gendt è riuscito a restare davanti, raggiunto poi da Peter Stetina della BMC, Cameron Meyer dell'Orica GreenEdge, Alex Howes della Cannondale-Garmin, Oliver Zaugg della Tinkoff-Saxo, José Herrada Lopez della Movistar e Yves Lampaert dell'Etixx-Quick Step. Ma questa composizione della fuga non andava bene al gruppo, mentre la vera fuga di giornata, quella che è durata più a lungo, è stata animata da De Gendt, Meyer e Campbell Flakemore della BMC.

Questi tre corridori sono stati ripresi a 24 km dalla fine, poi sono partiti per una nuova fuga, che tuttavia è stata molto breve, Calvin Watson della Trek e Danilo Wyss della BMC. La nuova coppia di testa è stata ripresa dal gruppo a 7 km dal traguardo, quando è cominciata la bagarre tra i treni delle squadre dei velocisti per accaparrarsi le posizioni migliori in vista della volata finale.

L'Orica GreeEdge ha provato a lanciare al meglio Daryl Impey, ma il sudafricano si è dovuto arrendere a Lobato, ben spalleggiato dal suo compagno Gorka Izaguirre. All'arrivo Lobato si è detto molto felice di poter cominciare la stagione in questo modo, viene da due stagioni di ottimi risultati, ma il 2015 non poteva cominciare meglio.

Lobato vince la seconda tappa del Tour Down Under 2015

Questi i primi dieci al traguardo nella tappa di oggi, tutti con lo stesso tempo:


    1) Juan José Lobato (Spa) Movistar Team 3h 42' 24"
    2) Daryl Impey (RSA) Orica GreenEdge
    3) Gorka Izagirre Insausti (Spa) Movistar Team
    4) Tom Dumoulin (Ned) Team Giant-Alpecin
    5) Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team
    6) Luis León Sánchez Gil (Spa) Astana Pro Team
    7) Richie Porte (Aus) Team Sky
    8) Niccolò Bonifazio (Ita) Lampre-Merida
    9) Nathan Haas (Aus) Cannondale-Garmin Pro Cycling Team
    10) Samuel Dumoulin (Fra) AG2R La Mondiale

E queste sono le prime posizioni in classifica generale dopo due tappe:


    1) Jack Bobridge (Aus) UniSA-Australia 6h 41' 55"
    2) Juan José Lobato (Spa) Movistar Team +3"
    3) Lieuwe Westra (Ned) Astana Pro Team +4"
    4) Daryl Impey (RSA) Orica GreenEdge +7"
    5) Gorka Izagirre Insausti (Spa) Movistar Team +9"
    6) Niccolò Bonifazio (Ita) Lampre-Merida +13"
    7) Gianni Meersman (Bel) Etixx - Quick-Step +13"
    8) Samuel Dumoulin (Fra) AG2R La Mondiale +13"
    9) Nathan Haas (Aus) Cannondale-Garmin Pro Cycling Team +13"
    10) Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team +13"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail