Volley femminile, Conegliano fuori dalla Cev Cup 2015 al Golden Set. Passa il Sopot

Le pantere sconfitte 3-0 nel match di ritorno dei quarti di finale in Polonia.

Non ce l’ha fatta la Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano a qualificarsi al Challenge Round della Cev Cup 2015 di pallavolo femminile. Le pantere, che una settimana fa avevano vinto in casa contro le polacche del PGE Atom Trefl Sopot, non sono riuscite a confermare la loro superiorità e hanno perso nettamente la partita per 3-0, poi, in virtù del 3-1 per Conegliano all’andata, hanno potuto disputare il set di spareggio, il golden set, ma è stato loro fatale perché le padrone di casa hanno continuato a giocare bene e hanno vinto per 3-0 davanti al pubblico amico.
Purtroppo le pantere sono incappate in una serata decisamente “no” e ora devono dire addio all’Europa. D’ora in poi dovranno puntare sui traguardi nazionali, ossia scudetto e Coppa Italia.

Per quanto riguarda il match di stasera, le polacche, galvanizzate dal loro palazzetto, sono riuscite a stare avanti nel punteggio fin da subito, anche se sia nel primo sia nel secondo set, in realtà, l’inizio del parziale è stato piuttosto equilibrato e Conegliano ha tentato il tutto per tutto per rimanere aggrappata all’avversario, poi però nella parte finale e decisiva dei set il Sopot ha alzato il muro e ha spinto tanto in attacco chiudendo sul 25-18.

A questo punto Conegliano ha cominciato a pensare al Golden Set, mentre le polacche hanno chiuso il match con un dominio netto ed evidente, chiudendo sul 25-12.
Nel set di spareggio le polacche, in un quarto d’ora di tempo, hanno chiuso la pratica vincendo 15-9 e strappando il pass per la fase successiva.

Anche l’anno scorso il Golden Set fu fatale per Conegliano perché perse contro l’Omsk in Champions League venendo eliminata ai playoff 12.

Risultato finale:
Atom Trefl Sopot – Prosecco Doc Imoco Conegliano 3-0 (25-20,25-18,25-12) Golden Set 15-9

Conegliano ko in Cev Cup 2015

Foto © Cev

  • shares
  • +1
  • Mail