Australian Open 2015: Serena Williams e Sharapova in finale, ko Makarova e Keys

Australian Open 2015 | Semifinali femminili | 29 gennaio

Tutto come previsto nelle due semifinali del torneo femminile dell'Australian Open 2015. Saranno Maria Sharapova e Serena Williams a contendersi il titolo nella finale, in programma sabato mattina.

Maria ha sconfitto nel derby russo Ekaterina Makarova in due set. 6-3; 6-2 il punteggio a favore della numero due del mondo, impegnato solo nel primo set dalla connazionale. Sotto 4-1, la Makarova ha recuperato il break di svantaggio senza però completare la rimonta. Dal settimo game del primo parziale sono arrivati 6 giochi di fila per la Sharapova che si è avviata così alla quarta finale in carriera a Melbourne.

Successo in due set anche per Serena Williams che si impone 7-5; 6-2 su Madison Keys. Primo set equilibrato. Parte bene la giovane americana che si prende un break in avvio. Ripresa nel sesto game, è lei a cedere 7-5 in un equilibrato tie break. E' la svolta della partita. Nella seconda frazione, la Williams vola sul 5-1 con doppio break a favore. La Keys tenta di rimanere attaccata al match e, sotto 5-1, annulla ben 7 match point al servizio. La resa comunque è solo rimandata. A fine partita Serena, guarita dall'influenza, ha elogiato l'avversaria, prevedendo per la Keys un futuro tra le protagoniste del tennis femminile. Se lo dice lei..

Australian Open 2015 | Semifinali Femminili | 29 gennaio

Nessuno, proprio nessuno, si sarebbe immaginato, alla vigilia dell'Australian Open 2015, di assistere a un doppio derby nelle semifinali del torneo femminile. E, invece, l'impronosticabile è diventato realtà anche se l'epilogo di questo scontro a 4 sembra già deciso.

Alle 3.30 ora italiana, si comincia con il confronto tra le due russe, Sharapova e Makarova. Se per Maria, il raggiungimento della semifinale ha rappresentato l'obiettivo minimo a Melbourne, per la connazionale è l'ulteriore conferma di una crescita che, con tutta probabilità, le consentirà di occupare, a lungo, un posto tra le prime 10 del ranking. Quella odierna è infatti la seconda semifinale Slam consecutiva per la Makarova dopo quella disputata, e persa in due set, con Serena Wlliams lo scorso settembre.

Sharapova favorita. Lo score dei precedenti è inequivocabile. 5 partite, 5 successi per la russa di cui due proprio a Melbourne Park, nei quarti di finale 2012 e 2013, entrambi in due set. Rispetto ad allora, la Makarova si presenta in bel altre condizioni e il 6-4; 6-0 rifilato allo Halep nei quarti di finale rappresenta un buon biglietto da visita per affrontare al meglio la sfida odierna.

Più scontato l'esito della seconda semifinale tra Serena Williams e la giovane promessa del tennis statunitense Madison Keys, protagonista di un torneo impeccabile con le vittorie su tre teste di serie, Dellacqua, Kvitova e Venus Williams in semifinale.

E' la prima sfida tra le due americane, in quello che è un autentico confronto generazionale. Pronostico nettamente dalla parte di Serena, la quale però, oltre all'avversaria deve anche preoccuparsi delle proprie condizioni di salute. Ieri, nella conferenza stampa che ha seguito il match vinto contro la Cibulkova, Serena ha rivelato di essere sofferente per una sindrome influenzale che le procura tosse e spossatezza.

Nei giorni scorsi sono stata male e va sempre peggio ma spero che possa stare meglio. Ho sentito che a Melbourne tanti giocatori hanno sofferto di un virus, penso di averlo preso anche io

Stanotte il campo dimostrerà se Serena è guarita o meno...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail