Australian Open 2015: Djokovic in finale, Wawrinka sconfitto al quinto

Australian Open 2015 | Djokovic - Wawrinka | Semifinale

Novak Djokovic conquista la quinta finale in carriera all'Australian Open. Decisiva la vittoria in cinque set, 7-6; 3-6; 6-4; 4-6; 6-0, su Stan Wawrinka, giunta al termine di una sfida combattuta ma di qualità tennistica nettamente inferiore a quella dei precedenti match disputati tra i due a Melbourne Park.

Partita che non ha mai avuto un padrone, specie due set centrali. Nel terzo, Nole si porta in vantaggio di un break. Ripreso sul 3-3 ci pensa poi Wawrinka ad agevolargli il compito, perdendo il servizio sotto 5-4. Sembrava finita per l'elvetico, sotto 2-0 nel quarto ma Djokovic non è il cannibale dei giorni scorsi. Controbreak, break e sorpasso per Stan che riesce a trascinare il match al quinto. Nole è ancora in apnea e sventa un pericoloso break point nel primo game. Persa l'occasione, Wawrinka crolla e si congeda dal torneo con un immeritato 6-0.

Domenica, Djokovic si giocherà il titolo con Murray. Wawrinka lascia Melbourne senza la difesa del titolo vinto nel 2014 e con il conseguente crollo nel ranking Atp. Da lunedì, Stan scenderà alla 9.a posizione ma, da febbraio, avrà solo da guadagnare.

Australian Open 2015: il live di Djokovic-Wawrinka

13.10: Finisce il match. Djokovic si impone 6-0 al quinto con un altro break. Wawrinka è sparito nel momento decisivo della partita. In finale ci va Nole. 7-6; 3-6; 6-4; 4-6; 6-0 il punteggio della semifinale

13.04: Djokovic si avvicina alla vittoria. 5-0 al termine di un game terminato ai vantaggi. Wawrinka deve servire per evitare un ingeneroso bagel.

12.57: Crolla Wawrinka. Djokovic approfitta del calo dell'avversario e lo punisce con un altro break. 4-0. Stan poco lucido e affaticato. Partita nelle mani del serbo.

12.51: Djokovic consolida il vantaggio, tenendo il servizio a 15. 3-0 per lui nel set decisivo. Per Wawrinka la strada si fa decisamente in salita ma anche nel terzo e quarto parziale si era trovato in una situazione simile.

12.48: Dal possibile baratro al doppio vantaggio per Djokovic. Wawrinka commette due doppi falli e perde il servizio. 2-0 per Nole. Partita stranissima.

12.43: Avvio di quinto set laborioso per Djokovic. Il serbo sventa un break point e recupera ai vantaggio. 1-0. L'inerzia sembra passata dalla parte di Wawrinka ma è una partita con poche certezze quella odierna.

12.35: Inizia il quinto set con Djokovic al servizio.

12.33: Si va al quinto. 4-6 Wawrinka allo scoccare delle tre ore di gioco. Come nelle sfide del 2013 e del 2014, la sfida si concluderà al quinto parziale, epilogo inaspettato per come era iniziato il set appena concluso.

12.30: Djokovic accorcia le distanze ma ora deve sventare l'assalto di Wawrinka al quarto set. 4-5. Fase delicatissima del match.

12.28: Wawrinka conferma il vantaggio e si garantisce l'opportunità di servire per chiudere il quarto set. 3-5 in suo favore. Djokovic costretto a inseguire

12.22: Clamoroso passaggio a vuoto di Djokovic. Quattro gratuiti del serbo regalano il break a Wawrinka che ora va a servire in vantaggio 3-4. L'elvetico era sotto 2-0 in avvio di quarta frazione.

12.20: Djokovic arriva a 30 sul servizio di Wawrinka ma non basta. 3-3 e quarto set che torna in equilibrio.

Boris Becker incita il suo allievo

12.14: Djokovic si riporta in vantaggio. 3-2 ma senza break da gestire per il serbo.

12.11: Quarto game emozionante. Djokovic vola 0-40. Wawrinka però reagisce prontamente e con 5 punti di fila completa la rimonta. Da segnalare una voleè dell'elvetico che entrerà nel novero dei migliori punti dell'intero torneo. 2-2, quarto set.

12.05: Djokovic non uccide la partita. Wawrinka ne approfitta e si riprende il break. 2-1. Stessa situazione del terzo set. Non ispiratissimo Nole. Regali simili non sono da lui.

12.00: Prosegue il momentaccio di Wawrinka. Al termine di un combattuto game terminato ai vantaggi, il serbo si prende il break alla seconda opportunità utile con Stan che sbaglia un dritto non impossibile. 2-0 per Nole.

11.55: Djokovic cerca di approfittare del momento favorevole e vince il primo game del quarto set. 1-0

11.49: Djokovic conquista il terzo set, 6-4. Crollo di Wawrinka. Da 40-15, lo svizzero commette un doppio fallo, si fa rimontare e affossa in rete il dritto sul set point per Nole che esulta e torna padrone della partita.

11.43: Djokovic ottiene il 5-4 e costringe l'elvetico a servire per prolungare il terzo set.

11.40: A 0 anche Wawrinka in battuta nell'ottavo game. Di nuovo equilibrio nel terzo parziale. 4-4. Due ore esatte di gioco, in un match che procede rapidamente.

11.37: Djokovic tiene a 0 il servizio e si riporta in vantaggio, 4-3 senza break. Momento cruciale del terzo set.

11.34: Terzo game di fila per Wawrinka, 3-3. Ripreso Djokovic nel terzo set. Il serbo torna a innervosirsi e schianta la racchetta per terra.

11.29: A sorpresa Wawrinka rientra in partita con un break a 0. 3-2 Djokovic. Partita altalenante, nella quale nessuno dei due contendenti sembra prevalere sull'altro.

11.26: Wawrinka salva una pericolosa palla break e limita il passivo. 3-1 e servizio per Djokovic nel terzo set.

11.19: Djokovic conferma il break, 3-0. Si fa dura per Wawrinka, colpito nel momento in cui si stava esprimendo al meglio.

11.14: Da palla break Wawrinka a break Djokovic. A 15, il serbo strappa il servizio al rivale e si porta sul 2-0 con l'opportunità di ampliare il vantaggio.

11.08: Inizio di terzo set in salita per Djokovic al servizio. Game più lungo del match. Il serbo sventa un break point sul 30-40 e si salva dopo 4 vantaggi. 1-0

10.58: Wawrinka si aggiudica il secondo set 3-6. Con sicurezza, l'elvetico chiude il parziale e riporta la sfida in parità. Djokovic scuote il capo, insoddisfatto.

10.55: Djokovic riesce a prolungare il set con un buon game al servizio ma ora deve rispondere per recuperare lo svantaggio, 3-5

10.51: Stavolta Wawrinka conferma il vantaggio. Djokovic arriva al 40-40 ma non basta. 2-5 per Stan che si garantisce l'opportunità di servire per il set.

10.46: Inaspettato break per Wawrinka. Passaggio a vuoto di Djokovic che, sotto 30-40, commette un doppio fallo e manda l'elvetico sul 2-4.

10.42: Domina il servizio in avvio di secondo set. Wawrinka in vantaggio 2-3. Dopo le due palle break concesse nel primo game, lo svizzero ha mantenuto saldamente il servizio.

10.38: Nessun problema per Djokovic al servizio. Rapidamente, il serbo si porta sul 2-2. Nessuna chance in risposta per Wawrinka.

10.34: Altro game interlocutorio. Wawrinka, stavolta, tiene il servizio senza rischiare. 1-2 senza break nel secondo set.

10.32: Rapidamente, Djokovic si porta sull'1-1

10.29: Il secondo set inizia con Wawrinka al servizio. L'elvetico concede due palle break a Djokovic, rimonta da 15-40 e si salva ai vantaggi. 0-1

10.21: Djokovic domina il tie break 7-1. Wawrinka inesistente nel momento decisivo. Il primo set è del serbo, 7-6.

10.17: Wawrinka porta il primo set al tie break con un game immacolato al servizio. 6-6.

10.14: Djokovic si riporta immediatamente in vantaggio. Game a 0 e Wawrinka di nuovo sotto pressione. 6-5.

10.11: Wawrinka sventa due set point da 15-40 e prolunga il parziale grazie anche a due ace ai vantaggi. 5-5. Si prosegue.

10.05: Con un mini parziale di 8-1, il serbo torna avanti 5-4 e costringe Wawrinka a servire per salvare il set.

10.02: Djokovic si riprende il break a 0. Sprazzi di grande tennis per il serbo. Wawrinka poco reattivo al momento di confermare il vantaggio. 4-4

09.59: All'improvviso arriva, inaspettato, il break per Wawrinka. Lo svizzero lo ottiene a 15. Djokovic costretto a inseguire sotto 3-4. Nole distrugge una racchetta al cambio campo. Gesto troppo plateale del serbo.

09.56: Primo game combattuto nel primo set. Wawrinka, al servizio, si salva prima da 0-30 poi ai vantaggi. Nuova parità. 3-3

09.50: Senza problemi, Djokovic conserva nuovamente il servizio. 3-2. Poco da commentare finora se non la successione del punteggio.

09.47: Wawrinka risponde prontamente e impatta 2-2. Si gioca pochissimo.

09.43: Djokovic impeccabile al servizio in avvio di match. 3 ace e un solo punto in risposta. 2-1.

09.42: A 0, rapidamente, anche Wawrinka tiene la battuta. 1-1

09.40: Il primo game dell'incontro è di Djokovic che mantiene il servizio a 15, peraltro con un doppio fallo concesso all'avversario. 1-0

09.33: E' cominciato il riscaldamento. Tutto pronto alla Rod Laver Arena per la semifinale tra Djokovic e Wawrinka

Australian Open 2015 | Djokovic - Wawrinka | Presentazione

Dalle 9.30 seguiremo in diretta, con la cronaca aggiornata in tempo reale, la semifinale dell'Australian Open 2015 tra Djokovic e Wawrinka.

La sfida Nole e Stan è oramai una classica a Melbourne Park. Quello odierno è infatti il terzo confronto tra i due nelle ultime tre edizioni dello Slam australiano. Nel 2013, Djokovic, futuro vincitore del torneo, vinse agli ottavi al termine di una sfida combattutissima terminata 12-10 al quinto set. Nel 2014 Wawrinka si è preso la rivincita, interrompendo la corsa del rivale ai quarti. Anche lo scorso anno, il match finì al quinto, 9-7. La vittoria con Nole ha lanciato l'elvetico alla prima e unica affermazione in carriera in uno Slam. Ripetersi sarà difficile a meno che Djokovic non sia quello ammirato nelle fasi precedenti del torneo.

Quella del serbo è stata un'autentica cavalcata. 5 partite, 0 set persi con l'apice raggiunto nei quarti di finale con Raonic, avversario più pericoloso incontrato finora, ridotto quasi al ruolo di sparring partner. Bene anche Wawrinka. L'elvetico ha avuto un unico passaggio a vuoto con Garcia Lopez negli ottavi poi si è rifatto ampiamente dominando Nishikori in tre set con una prova superlativa al servizio.

Sulla carta, Wawrinka ha le stesse chance di battere il rivale di quelle che aveva un anno fa. Ovvero, poche. Stan però ci crede e non nasconde le proprie ambizioni di confermarsi campione

Da Shanghai sto giocando molto bene e i risultati stanno arrivando. Ho fatto una pre-season molto corta e grazie al mio team mi sto migliorando giorno dopo giorno. Questo 2015 è iniziato bene con la vittoria a Chennai. Di certo sono più pronto rispetto allo scorso anno

Djokovic lo aspetta al varco, pronto a vendicare il ko del 2014. Nole sa di essere il favorito e, anche lui, al di là delle dichiarazioni di circostanza, si stupirà di non ritrovarsi in finale con Murray domenica prossima.

Diretta televisiva su Eurosport e, in streaming, su Eurosport Player.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail