Mondiali di Sci 2015: Anna Fenninger oro nel SuperG femminile. Sul podio Maze e Vonn

La cronaca del SuperG donne ai Mondiali di Sci alpino di Vail e Beaver Creek: oro ad Anna Fenninger, argento a Tina Maze e bronzo a Lindsey Vonn.

SKI-WC2015-WOMEN-SUPER G

Un bellissimo podio in tutti i sensi: Anna Fenninger, Tina Maze e Lindsey Vonn, tre sciatrici straordinarie, tre donne bellissime (praticamente modelle). Sono state loro le protagoniste della prima gara dei Mondiali di Sci alpino 2015 a Vail e Beaver Creek, il SuperG femminile. Una prova condizionata dal vento fortissimo sulla pista Raptor che ha costretto i giudici ad abbassare la partenza di 100 metri e a ritardarla di mezz'ora. Alcune sciatrici sono state penalizzate dalle raffiche, tra le prime proprio la padrona di casa Lindsey Vonn. L'austriaca Anna Fenninger, che in questa disciplina è campionessa olimpica in carica, ha sciato in modo impeccabile battendo così la slovena Tina Maze, anch'ella strepitosa qualche minuto prima, e l'americana che aveva fatto un mezzo miracolo recuperando l'impossibile nell'ultima parte del tracciato.

Per quanto riguarda le azzurre, la migliore è stata Elena Curtoni, che proprio oggi compie 24 anni, che ha chiuso al decimo posto, poi Nadia Fanchini dodicesima e Francesca Marsaglia diciottesima. Eroica Daniela Merighetti che a due settimane dall'incidente a Cortina che l'ha costretta a operarsi alla mandibola si è presentata al via, purtroppo è caduta, ma il suo coraggio è comunque da applausi.
Qui di seguito le foto e la classifica definitiva.


Mondiali Sci 2015: cronaca del SuperG femminile


21:09

- La gara è finalmente finita. Ecco la classifica finale.
Classifica definitiva SuperG donne Mondiali Vail 2015

Non hanno concluso il tracciato l'argentina Angelica Simari Birkner, la monegasca (italiana di nascita) Alxandra Coletti, l'ungherese Edit Miklos, la canadese Marie-Michele Gagnon, le austriache Elisabeth Goergl e Nicole Hosp e l'azzurra Dada Merighetti.

20:45 - Mancano ancora sedici atlete, ma è difficile che il podio cambi.

Podio SuperG femminile Mondiali Vail 2015

Questa è la classifica finora

Classifica SuperG femminile Mondiali 2015

20:42 - Nel frattempo sono scese le canadesi Larisa Yurkiw (+4.08), Valerie Grenier (+2.37) e Marie-Michele Gagnon, che non ha concluso il tracciato, l'americana Laurenne Ross (+2.01), la tedesca Veronique Hronek (+1.82) e la francese Margot Bailet (+2.89).

20:31 - In questo momento la gara è interrotta. Intanto la campionessa del mondo Anna Fenninger è al telefono.

Anna Fenninger oro a Vail 2015

20:27 - Stanno continuando a scendere le atlete meno forti. La spagnola Carolina Ruiz Castillo ha chiuso con un ritardo di +2.42 rispetto ad Anna Fenninger, la francese Tessa Worley a +3.11.

20:24 - Anna Fenninger batte tutte! Impeccabile la sua sciata, chiude in 1:10.29. Mancano 24 atlete, ma il podio è praticamente fatta con Fenninger oro, Tina Maze argento e Lindsey Vonn bronzo.

Anna Fenninger campionessa del Mondo in SuperG

20:22 - Elisabeth Goergl va fuori tracciato nello stesso punto in cui è uscita la sua connazionale Nicole Hosp. Ora è la volta di Anna Fenninger.

Elisabeth Goergl

20:21 - Tina Weirather chiude in 1:11.32 e per ora è quinta. Ne mancano due delle più forti, le austriache Elisabeth Goergl (ora al via) e Anna Fenninger, campionessa olimpica in carica in questa specialità

20:19 - Pazzesca Tina Maze! Fa ancora meglio della Vonn e chiude in 1:10.32. La slovena potrebbe confermarsi campionessa del mondo nel SuperG. La prossima è Tina Weirather del Lichtenstein.

Tina Maze Mondiali Sci 2015 SuperG

20:17 - Incredibile la prova di Lindsey Vonn! È stata indietro rispetto a Huetter per quasi tutto il tracciato, ha anche preso in pieno una fortissima raffica di vento, ma ha recuperato tutto nel finale e ora è lei a condurre con un tempo di 1:10.44. Adesso al via la slovena Tina Maze.

Lindsey Vonn

20:15 - Si sbilancia troppo Nicole Hosp, non riesce a finire il tracciato. Ora tocca alla più attesa, Lindsey Vonn.

Nicole Hosp

20:13 - Lara Gut chiude in 1:11.57, per ora è terza. Adesso al via l'austriaca Nicole Hosp.

20:12 - Si ricomincia con Lara Gut.

20:10 - Si riprenderà dopo il break per le tv. Questa intanto la situazione dopo la prova delle prime quindici atlete

Classifica SuperG donne dopo le prime 15

20:08 - Cornelia Huetter registra il nuovo miglior tempo: ha chiuso la sua prova in 1:10.55, ossia -0.52 rispetto a Viktoria Rebensburg. Ora al via la svizzera Lara Gut, siamo in piena lotta per le medaglie da adesso in poi.

20:07 - Stacey Cook ferma il cronometro su 1:12:22. La prossima è l'austriaca Cornelia Huetter.

20:05 - Kaisa Kling chiude in 1:11.76 e va al secondo posto. Adesso tocca all'americana Stacey Cook.

20:04 - La gara riprende con Kaisa Kling.

20:03 - La gara è interrotta da qualche minuto. Intanto ecco il sorriso di Viktoria Rebensburg che per ora è al comando.

Viktoria Rebensburg

19:58 - Nadia Fanchini chiude in 1:12.17, per ora è quarta, dietro Elena Curtoni. La prossima è la svedese Kaisa Kling.

Nadia Fanchini

19:55 - Julia Mancuso scia in 1:11.94, è dietro Rebensburg, ma davanti alla nostra Elena Curtoni. Adesso al via l'ultima azzurra in gara, Nadia Fanchini.

19:53 - Viktoria Rebensburg ottiene i nuovo miglior tempo sciando in 1:11.07. Elena Curtoni dunque scende al secondo posto. Ora tocca all'americana Julia Mancuso.

19:50 - Intanto tra il pubblico il fidanzato di Lindsey Vonn, Tiger Woods, accanto a Maria Riesch, che è vice-campionessa olimpica nel Super-G, ma si è ritirata alla fine della scorsa stagione.

Tiger Woods con Maria Riesch

19:48 - Dada Merighetti purtroppo è caduta. Stava sciando molto bene all'inizio, comunque va premiata per l'incredibile coraggio. Adesso tocca alla tedesca Viktoria Rebensburg.

Daniela Merighetti

19:46 - Ragnhild Mowinckel scia in 1:12.69. Adesso al via l'azzurra Daniela Merighetti, reduce dall'operazione alla mandibola rotta due settimane fa al SuperG di Cortina.

19:44 - Fabienne Suter chiude in 1:12.75. Ora tocca alla norvegese Ragnhild Mowinckel. Prima è sempre Elena Curtoni.

19:42 - Ilka Stuhec ottiene un crono di 1:12.49. Adesso al via la svizzera Fabienne Suter.

19:41 - Priska Nufer registra un tempo di 1:12.39. La prossima è la slovena Ilka Stuhec. Al comando c'è sempre Elena Curtoni.

19:39 - Jennifer Piot chiude in 1:13.78. Adesso tocca alla svizzera Priska Nufer.

19:37 - Francesca Marsaglia chiuse in 1.12.62 facendo dunque peggio di Elena Curtoni e anche di Marie Jay Marchand-Arvier. Ora al via la francese Jennifer Piot.

Francesca Marsaglia

19:35 - Elena Curtoni migliora leggermente il tempo della francese con un corno di 1:11.97. Adesso subito un'altra azzurra, Francesca Marsaglia.

Elena Curtoni

19:34 - Il tempo di Marie Marchand-Arvier è 1:12.27. Ora tocca all'azzurra Elena Curtoni.

Mondiali sci alpino 2015 SuperG donne

19:32 - Ci siamo, comincia il mondiale con Marie Jay Marchand-Arvier al via del SuperG!

19:31 - Ancora qualche istante di attesa per la partenza.

19:22 - Tra due minuti scenderà il primo apripista.

19:10 - La prima al via, la francese Marie Jay Marchand-Arvier, partirà alle 19:30.

19:07 - Il vento sulla pista Raptor è veramente fortissimo.

Mondiali Sci 2015 - Vento pista Raptor

18:58 - Per ora non ci sono novità, la partenza al momento è confermata alle ore 19:30 e abbassata di 100 metri.

18:33 - È appena arrivata la notizia che, a causa del vento troppo forte sulla pista Raptor, la partenza del SuperG femminile è stata abbassata, il tracciato sarà dunque un po' più corto e inoltre, per quanto riguarda l'orario, è stata posticipata di mezz'ora, alle 19:30 italiane (le 11:30 locali) anziché alle 19 come era in programma. Restate qui con noi su Blogo per tutti gli aggiornamenti in tempo reale.

Mondiali di Sci 2015: diretta SuperG femminile

I Mondiali di sci alpino di Vail e Beaver Creek prendono il via oggi, martedì 3 febbraio 2015, con la prima gara in programma il SuperG femminile, che seguiremo in diretta, qui su questa pagina di Blogo, a partire dalle ore 19 italiane (che sono le 11 locali). A dire il vero in questi giorni sulla pista Raptor sta nevicando parecchio e non è escluso che possa esserci qualche posticipo. per esempio ieri la sciata in pista libera del Supergigante maschile è stata annullata e si temeva anche per l'allenamento della discesa femminile che però si è poi svolto e ha visto l'americana Stacey Cook sciare più velocemente di tutte.

Ad ogni modo, vi informeremo man mano su tutti gli sviluppi e seguiremo la gara sciatrice per sciatrice. Le iscritte in totale sono 46 e ci sono quattro azzurre in gara, due di loro scendono praticamente subito. Infatti, dopo la prima al via che è la francese Marie Jay Marchand-Arvier, toccherà a Elena Curtoni che ha il pettorale numero 2 e immediatamente dopo a Francesca Marsaglia che ha il numero 3. Poco dopo al via troveremo anche le altre due italiane e cioè Daniela Merighetti con il numero 9 e Nadia Fanchini con il 12. Il direttore sportivo azzurro Max Rinaldi, insieme con il responsabile della velocità Alberto Ghezze, hanno deciso di schierare questo quartetto nella prima gara dei Mondiali.

La lotta per le medaglie dovrebbe essere tra le atlete che scenderanno con i pettorali tra i 16 e il 22, anche se non sono escluse sorprese. In particolare, con il 16 abbiamo la svizzera Lara Gut, con il 17 l'austriaca Nicole Hosp, con il 18 l'attesissima padrona di casa Lindsey Vonn, con il 19 la slovena Tina Maze, con il 20 Tina Weirather del Liechtenstein, poi con il 21 e il 22 altre due austriache Elisabeth Goergl e Anna Fenninger.

Finora in Coppa del Mondo si sono disputati quattro SuperG al femminile: Lindsey Vonn ha vinto sia a Cortina sia a St. Moritz, a Val d'Isère si è imposta Elisabeth Goergl e a Lake Louise ha trionfato Lara Gut.

Mondiali di Sci 2015: SuperG donne, ordine di partenza


SuperG femminile Mondiali Sci 2015 Diretta

1 Marie Jay Marchand-Arvier (Francia)
2 Elena Curtoni (Italia)
3 Francesca Marsaglia (Italia)
4 Jennifer Piot (Francia)
5 Priska Nufer (Svizzera)
6 Ilka Stuhec (Slovenia)
7 Fabienne Suter (Svizzera)
8 Ragnhild Mowinckel (Norvegia)
9 Daniela Merighetti (Italia)
10 Viktoria Rebensburg (Germania)
11 Julia Mancuso (Usa)
12 Nadia Fanchini (Italia)
13 Kajsa Kling (Svezia)
14 Stacey Cook (Usa)
15 Cornelia Huetter (Austria)
16 Lara Gut (Svizzera)
17 Nicole Hosp (Austria)
18 Lindsey Vonn (Usa)
19 Tina Maze (Slovenia)
20 Tina Weirather (Liechtenstein)
21 Elisabeth Goergl (Austria)
22 Anna Fenninger (Austria)
23 Carolina Ruiz Castillo (Spagna)
24 Tessa Worley (Francia)
25 Larisa Yurkiw (Canada)
26 Valerie Grenier (Canada)
27 Marie-Michele Gagnon (Canada)
28 Laurenne Ross (Usa)
29 Veronique Hronek (Germania)
30 Margot Bailet (Francia)
31 Klara Krizova (Repubblica Ceca)
32 Maria Therese Tviberg (Norvegia)
33 Edit Miklos (Ungheria)
34 Andrea Komsic (Croazia)
35 Vanja Brodnik (Slovenia)
36 Macarena Simari Birkner (Argentina)
37 Greta Small (Australia)
38 Maryna Gasienica-Daniel (Polonia)
39 Leona Popovic (Croazia)
40 Noelle Barahona (Cile)
41 Alexandra Coletti (Principato di Monaco)
42 Katerina Paulathova (Repubblica Ceca)
43 Tetyana Tikun (Ucraina)
44 Maria Belen Simari Birkner (Argentina)
45 Bogdana Matsotska (Ucraina)
46 Angelica Simari Birkner (Argentina)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail