Wta Dubai 2015: Pennetta ai quarti, eliminate Kvitova e Ivanovic | Risultati 18 febbraio

Wta Dubai 2015. I risultati del 18 febbraio. Pennetta ai quarti di finale


Flavia Pennetta si qualifica ai quarti di finale del Wta Premier di Dubai 2015. Sconfitta, in tre set, Angelique Kerber con il punteggio di 6-2; 3-6; 6-1

Primi due set che non rimarranno certi impressi negli annali tennistici. Nel primo, la Kerber non controlla il servizio. Anche Flavia tentenna ma è l’azzurra a portarsi subito in vantaggio 3-1. Lottatissimo il quinto game durato addirittura 25 punti. La Pennetta spreca sei break point che avrebbero potuto chiudere in anticipo il parziale ma rimedia poco con l’ennesima defaillance in battuta della tedesca che le regala il 6-2.

Flavia sfrutta il momento favorevole e parte bene anche nella seconda frazione. Break immediato e 1-0 per la brindisina. Finita ?. Macchè. Improvvisamente la partita cambia di nuovo padrone. Da 1-0 a 2-4 per la Kerber , svantaggio che l’azzurra non riesce arginare fino al 3-6. Si va al terzo. Le due contendenti continuano a non giocare al meglio. Poco spettacolo e tanti errori. “Match insensato” lo definisce Giorgio Spalluto, telecronista di Supertennis. E’ la tedesca la più incerta. Arrivano altri break point per la Pennetta che si stacca 3-1 e conferma il vantaggio nonostante la rimonta della rivale da 40-0 e conseguente vantaggio nel quinto gioco. Sotto 4-1, la Kerber crolla e si congeda dal match con il 6-1 finale scaturito con un mini parziale di 8-1 per Flavia che, ai quarti, domani, affronterà Wozniacki (6-4; 6-0 alla Cornet).

Le altre partite. Giornata ricca di sorprese. Petra Kvitova, dopo l'incerto debutto con la Svitolina, perde in tre set dalla Suarez Navarro. Decisivo il break per l'iberica sul 4.3 nel set finale. Lucie Safarova elimina Venus Williams, detentrice del titolo. Continua a stupire Garbine Muguruza vincitrice 6-4; 6-2 su Aga Radwanska in poco più di un'ora di gioco con la polacca non al meglio a causa di un virus influenzale. Prosegue anche l'ascesa della Pliskova. Vittima di turno della ceca, Ana Ivanovic. Per la serba un inizio di stagione davvero deludente, esemplificato ulteriormente dalle incertezze al servizio che le sono costate il break sul 4-4 del terzo set.

Wta Dubai 2015 | Risultati ottavi di finale

Pennetta b. Kerber 6-2; 3-6; 6-1
Muguruza b. Radwanska 6-4; 6-2
Makarova b. Diyas 6-3; 6-4
Safarova b. V. Williams 6-4; 6-2
Wozniacki b. Cornet 6-4; 6-0
Suarez Navarro b. Kvitova 6-3; 4-6; 6-3
Halep b. Pironkova 6-4; 6-3
Pliskova b. Ivanovic 6-2; 4-6; 6-4

Wta Dubai 2015 | Pennetta agli ottavi, Giorgi ko

17 febbraio 2015

Qualificazione agli ottavi per Flavia Pennetta al Wta Premier di Dubai. La brindisina avanza grazie al successo in due set 6-3; 7-5 sulla cinese Wang. Vittoria non certo esaltante per Flavia che fatica solo nel secondo set quando si fa breakkare sul 5-4 in suo favore per poi rimediare prontamente nel game successivo. Il tutto in un'ora e venti minuti di partita. Agli ottavi, per la Pennetta, c'è la Kerber (7-6; 6-4 alla Kuznetsova), avversaria ben più impegnativa delle precedenti ma lo stesso giocabile.

Eliminazione per Camila Giorgi. A una settimana di distanza dalla sfida disputata a Anversa, l'azzurra perde di nuovo da Carla Suarez Navarro, vincitrice in due set 6-3; 6-4.
Poco da recriminare stavolta per Camila. Primo set appannaggio dell'iberica che piazza un break in avvio, lo difende sventando tre immediate occasioni per la parità nel quarto game (da 0-40) e strappa di nuovo il servizio all'avversaria nel finale.

La Giorgi sembra avviata a una veloce sconfitta quando si ritrova sotto 2-0 anche nella seconda frazione. La Suarez però si distrae e rimette in partita Camila, lesta ad approfittare del calo della rivale e a riprenderla sul 4-4 con un mini parziale di 8 punti a 1 tra settimo e ottavo gioco (4-4). L'equilibrio purtroppo dura pochissimo. L'iberica si riporta subito in vantaggio e costringe la Giorgi a servire per rimanere nel match sotto 5-4. La tensione attanaglia l'azzurra e il decimo game è un disastro. La Navarro la rimonta da 40-15 e conquista gli ottavi.


Le altre partite. Caroline Wozniacki rimonta un set alla Stosur e prevale 7-5 in un terzo set scandito da sette break, l'ultimo dei quali per la danese sul 6-5. Fatica anche la Radwanska costretta al terzo dalla Garcia. Vittoria convincente per Ana Ivanovic che lascia solo 3 game alla Lisicki. Eliminata l'altra serba, Jelena Jankovic, sconfitta da una Muguruza in continua crescita alla stregua della Makarova che liquida in due l'ucraina Kozlova. Passano anche le prime due teste di serie del torneo, Kvitova e Halep.

Wta Dubai 2015 | Risultati 17 febbraio

Pennetta b. Wang 6-3; 7-5
Suarez Navarro b. Giorgi 6-3; 6-4
Muguruza b. Jankovic 6-3; 6-1
Radwanska b. Garcia 6-3; 2-6; 6-3
Safarova b. Dellacqua 7-6; 6-7; 7-5
Diyas b. Petkovic 7-5; 6-3
Cornet b. Buyukakcay 6-2; 6-4
Pliskova b. Zahlavova Strycova 6-4; 6-2
Pironkova b. Peng 3-6; 6-4; 7-6
Wozniacki b. Stosur 4-6; 6-1; 7-5
Ivanovic b. Lisicki 6-0; 6-3
Kerber b. Kuznetsova 7-6; 6-4
Makarova b. Kozlova 6-3; 6-3
Kvitova b. Svitolina 2-6; 6-3; 6-2
Halep b. Hantuchova 6-2; 6-0

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO