Atp Marsiglia 2015: Bolelli elimina Raonic e vola ai quarti

Atp Marsiglia 2015 | Bolelli - Raonic | 19 febbraio

TENNIS-AUS-OPEN

Atp Marsiglia 2015 - Dopo aver eliminato il connazionale Vanni, Simone Bolelli prosegue la sua marcia nel torneo di Marsiglia. L'azzurro elimina la testa di serie numero uno Milos Raonic (6-4, 3-6, 7-6) e conquista il pass per i quarti di finale, dove se la vedrà con Monfils. Una bella prova per il bolognese, che non ha mai avuto passaggi a vuoto, se si esclude per un break nel mezzo del secondo set.

Primo set rapido e con scambi veloci. Gioca bene Simone. L’azzurro sventa due pericolosi break point nel sesto gioco rimontando da 15-40, poi strappa il servizio all’avversario (una piccola impresa contro il canadese sul veloce indoor..) sul 4-4. Lottato l’ultimo game. Bolelli si ritrova di nuovo sotto 15-40 ma fa il Raonic e con quattro prime vincenti a 200 km/h di media conquista il 6-4.

La reazione di Raonic non si fa attendere. Simone stavolta non riesce a difendersi da un altro 15-40, nel quarto game del secondo parziale e consente l’allungo a Milos. In sicurezza il canadese approda al 6-3 e il match prosegue. Il terzo parziale segue senza troppi problemi i servizi e si arriva così al tie-break decisivo: l'azzurro subito prende il controllo delle operazioni, portandosi prima 2-0 e poi 4-1. Il canadese si riavvicina sul 4-3, ma Bolelli piazza tre punti consecutivi e chiude il confronto. Ora se la vedrà con Monfils.

Questi gli altri risultati del 19 febbraio

Thiem b. Goffin 4-1 ritiro
Simon b. Coric 6-2; 3-6; 6-3
Wawrinka b. Paire 6-2; 6-3
Chardy b. Gulbis 6-3; 6-4

Atp Marsiglia 2015: Bolelli batte Vanni

2015 Sydney International - Day 5

18 febbraio 2015

Atp Marsiglia 2015 - Dopo aver raggiunto sorprendentemente la finale del torneo di San Paolo, si ferma immediatamente la corsa di Luca Vanni nel torneo Atp di Marsiglia. Il toscano è stato battuto in due set da Simone Bolelli (6-4, 7-6), nel derby italiano, ed ha già chiuso l'esperienza all'appuntamento francese, dove aveva ricevuto lo Special Exempt. Dopo un primo set risolto in 37', il match ha seguito il servizio nel secondo parziale, risolvendosi solo nel tie break, dove Bolelli ha preso subito il comando delle operazioni ed ha poi chiuso 7-4.

Questo successo permette al bolognese l'accesso agli ottavi di finale del torneo transalpino, dove affronterà Milos Raonic, testa di serie n°1 del seeding marsigliese. Bolelli lo ha affrontato, perdendoci, appena una settimana fa nel secondo turno dell'Atp 500 di Rotterdam.

Atp Marsiglia 2015: derby italiano Bolelli-Vanni

L'Atp di Marsiglia 2015 si tinge d'azzurro con il derby tra Simone Bolelli e Luca Vanni in programma oggi, mercoledì 18 febbraio, alle 14 circa.

Partita cui mai avremmo pensato di assistere fino a una settimana fa, almeno per la presenza di uno dei due contendenti in campo. Facile intuire a cui mi sto riferendo. Vanni ha vinto la sua prima partita nel circuito Atp solo giovedì scorso con De Bakker a San Paolo. Quello contro l'olandese è stato il primo di tre successi che l'hanno portato alla finale persa, non senza rimpianti, contro Cuevas. Un traguardo insperato che gli è valso una decisa risalita nel ranking Atp e lo Special Exempt per l'Atp di Marsiglia con il conseguente ingresso nel main draw del torneo francese bypassando il barrage delle qualificazioni.

Il difficile per Vanni inizia adesso. Luca deve dimostrare che l'exploit di San Paolo non è stato un episodio estemporaneo frutto della casualità e di un tabellone non insormontabile. Sarà dura tuttavia confermarsi già a partire da oggi. Bolelli, oramai stabilmente nei pressi dei top 50, rappresenta già un test indicativo per saggiare le potenzialità dell'aretino anche sul rapido, superficie sulla quale il servizio, colpo migliore del suo repertorio, può fare la differenza. Bolelli parte comunque con i favori del pronostico. Non ci sono precedenti nemmeno a livello Challenger.

Chi passa affronta negli ottavi di finale Milos Raonic, testa di serie n°1 del seeding marsigliese. Bolelli lo ha affrontato, perdendoci, appena una settimana fa nel secondo turno dell'Atp 500 di Rotterdam. La partita sarà trasmessa in diretta su Supertennis anche in streaming su supertennis.tv.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail