Volley, Challenge Cup 2015: Igor Novara e CMC Ravenna tornano in campo

Le ragazze di Luciano Pedullà e i ragazzi di Waldo Kantor giocano l'andata dei quarti di finale della Cev Challenge Cup.

La Cev Challenge Cup, sia al maschile sia al femminile, torna dopo un mese e mezzo di pausa con le partite di andata dei quarti di finale. Per l'Italia ci sono in gara una squadra per ogni torneo.

Tra gli uomini c'è la CMC Ravenna che si è guadagnata la possibilità di partecipare vincendo nella scorsa stagione i playoff per il quinto posto ed è entrata in gioco in questa coppa ai sedicesimi di finale, che ha superato brillantemente eliminando gli estoni del Bigbank Tartu, sconfitti nettamente per 3-0 sia all'andata in trasferta sia al ritorno in casa. Agli ottavi i ragazzi di Waldo Kantor hanno eliminato i cechi del Dukla Liberec aggiudicandosi al tie-break il match di andata in Repubblica Ceca e per 3-0 quello di ritorno in casa. Ora ai quarti Ravenna si ritrova ad affrontare i serbi della Stella Rossa di Belgrado, che ha eliminato invece gli israeliani dell'Hapoel Mate-Asher Akko, i finlandesi del Loimu Raisio e infine gli ungheresi del Kaposar.

Ravenna è reduce da un periodo piuttosto negativo in cui ha collezionato ben cinque sconfitte consecutive e sembra molto lontano ormai il brillante inizio di stagione in cui ha navigato nella parte alta della classifica. Kantor tra l'altro per il match di andata di domani in Serbia, che inizia alle ore 18, dovrà fare a meno di Enrico Cester, che ha problemi a una mano e, anche se si è comunque aggregato alla squadra che sta affrontando la trasferta, non potrà essere a disposizione del coach.

Il match di ritorno si giocherà a Forlì mercoledì 11 marzo alle ore 20:30. Chi supera il turno affronterà il semifinale la vincente della sfida tra i portoghesi del Benfica e i greci dell'Ethnikos Alexandropoulis.

Per quanto riguarda le ragazze, invece, l'Igor Gorgonzola Novara, fresca vincitrice della Coppa Italia e capolista indiscussa nel campionato italiano, si ritrova a giocare nella terza coppa europea per importanza a causa del passo falso fatto a inizio stagione in Cev Cup, quando è stata eliminata dalla Dinamo Krasnodar ed è "retrocessa" in Challenge Cup. Soprattutto dopo l'iniezione di fiducia arrivata dalla vittoria della Coppa Italia, Martina Guiggi e compagne non hanno scuse e devono puntare dritte alla vittoria finale di questa coppa, cercando il tris (perché ovviamente sono favorite anche per lo scudetto). Le azzurre sono entrate in gioco nei sedicesimi di finale vincendo contro le francesi dell'Aspo Mulhouse (3-0 sia all'andata in casa, sia al ritorno in trasferta), poi agli ottavi hanno avuto la meglio contro le olandesi dell'Alterno Apeldoorn, vincendo per 3-0 il ritorno in casa più il Golden Set che hanno dovuto giocare perché all'andata, schierando le riserve in trasferta, hanno perso 3-1.

Domani sera, alle ore 20:30, le ragazze di Luciano Pedullà giocheranno nel loro palazzetto contro le tedesche dello Schweriner SC, che in questa stagione è stata la prima squadra della Bundesliga capace di battere il Dresdner. Il match di ritorno si giocherà in Germania martedì 10 marzo alle ore 19.

Igor Gorgonzola Novara Challenge Cup 2015

Foto © CEV

  • shares
  • +1
  • Mail